Il produttore degli Oscar afferma che la polizia di Los Angeles era pronta ad arrestare Will Smith dopo lo schiaffo, ma Chris Rock ha rifiutato di sporgere denuncia

Bene, ecco un nuovo, ancora più drammatico strato di The Slap, alias ciò che Will Smith ha fatto alla bocca scherzante di Chris Rock agli Academy Awards di domenica sera. Secondo Will Packer , produttore della cerimonia degli Oscar di quest'anno, la situazione con Will e Chris avrebbe potuto trasformarsi in uno speciale episodio dal vivo di Law & Order: Celebrity Crime Unit . Will Packer dice che dopo che Will ha colpito Chris in faccia, il LAPD era pronto a dare uno schiaffo da solo. Schiaffegiare le manette su Will Smith, intendo. Ma è stato evitato un alterco estremamente disordinato con la polizia, presumibilmente a causa della decisione di Chris Rock di non voler seguire quella strada.

Non molto tempo dopo che Chris Rock ha raccontato la barzelletta più deplorevole del mondo su GI Jane presentando il premio per il miglior documentario, e Will Smith ha fatto quello che ha fatto chiedendo a Chris di tenere per sempre il nome di Jada Pinkett Smith fuori dalla sua " bocca del cazzo", è iniziato il discorso se Will potrebbe prendere un'accusa di aggressione (o se sei Judd Apatow , un'accusa di tentato omicidio colposo). Ma ciò è stato rapidamente spazzato via da una nuvola di fumo quando diverse fonti hanno affermato che Chris Rock non era interessato a presentare una denuncia alla polizia. Will Packer ha recentemente rivelato durante un'intervista con Good Morning America che dopo che la situazione si è svolta, è stato accolto nel suo ufficio da membri del dipartimento di polizia di Los Angeles, così come Chris Rock. Will Packer afferma che la polizia di Los Angeles ha incoraggiato Chris Rock a ritenere Will Smith responsabile del secondo crimine assistito dal pubblico più importante di Will (il primo è Wild Wild West ). tramite Scadenza :

“Stavano dicendo: 'Questa è la batteria.' Questa era la parola che usavano in quel momento”, ha detto Packer a TJ Holmes di GMA. “Hanno detto: 'Andremo a prenderlo. Siamo preparati. Andremo a prenderlo subito. Puoi sporgere denuncia. Possiamo arrestarlo. Stavano esponendo le opzioni. E mentre parlavano, Chris era molto sprezzante nei confronti di quelle opzioni. Era tipo, 'No, sto bene. Era tipo no, no, no. E anche al punto in cui ho detto: 'Rock, lascia che finiscano.' Gli ufficiali della polizia di Los Angeles finiscono di esporre quali erano le sue opzioni. E hanno detto: 'Vorresti che intraprendessimo qualche azione?' E lui ha detto di no".

Will Packer ha anche affermato durante la sua intervista con GMA che Chris Rock non voleva che Will Smith fosse rimosso dal teatro, ma le fonti dicono a TMZ che non è vero. È vero che Chris Rock non voleva sporgere denuncia alla polizia, ma le fonti dicono che non gli è mai stato chiesto se voleva che Will venisse cacciato dall'edificio.

Packer ha detto che è stato Chris a dire che non voleva che Will venisse rimosso dal cinema Dolby. Fonti collegate a Chris dicono a TMZ… che non è mai stato detto. Come ha affermato una fonte, “Chris ha detto a Packer 'Non sto sporgendo denuncia. Tutto quello che voglio fare è andarmene.' Non gli è mai stato chiesto se voleva che Will fosse rimosso. Questa è l'Accademia che si copre. Una fonte dell'Academy dice a TMZ: "Will Packer non sta parlando a nome dell'Academy".

Questo è l'ultimo dei rapporti contrastanti su The Slap. Will Packer ha recentemente smentito le notizie secondo cui a Will Smith è stato detto di lasciare la cerimonia dopo lo schiaffo (che fonti hanno affermato che Will Smith ha negato con veemenza che l'avrebbe fatto). Will Packer dice che lui e il suo team di produzione hanno incoraggiato Will a rimanere per il resto della notte, cosa che Will ha fatto. E poi ci sono rapporti errati da persone come Diddy che Will e Chris hanno inventato dopo la cerimonia. Sono sicuro che finalmente arriveremo a fondo di tutto questo quando Ryan Murphy acquisterà finalmente i diritti e realizzerà American Showbiz Story: Chris Rock vs. Will Smith's Right Hook .

Ma se Will Packer sta dicendo tutta la verità su ciò che è successo nel suo ufficio dopo lo schiaffo, allora Will Smith potrebbe sentirsi un po' diverso riguardo a Chris Rock oggi. Ho detto un po'! Non molto. L'uomo probabilmente odia ancora Chris Rock, ma potrebbe odiare Chris solo un po' meno, sapendo che sembrava che Chris fosse il rock che si è insinuato tra Will e diversi agenti della polizia di Los Angeles che, francamente, sembravano davvero voler arrestare qualcuno su Notte degli Oscar. Onestamente, avrebbero dovuto dare la caccia a chiunque abbia progettato quel set di James Bond per i titoli di apertura del mercato delle pulci di contrabbando, ma sono quasi certo che non puoi arrestare qualcuno per pacchianeria e cattivo gusto.

Immagine : INSTAR