Il principe William sta ottenendo “credito” per aver convinto la sua famiglia a fare zoom durante la pandemia

Il Duca e la Duchessa di Cambridge, visitano la Prima Scuola della Chiesa della Santissima Trinità d'Inghilterra a Berwick-Upon-Tweed

A causa delle nuove misure di blocco del Regno Unito, è improbabile che il Duca e la Duchessa di Cambridge tornino a Londra per un po '. Fonti affermano che William e Kate hanno intenzione di rimanere ad Anmer Hall "per il prossimo futuro", soprattutto dato che la scuola di George e Charlotte è stata nuovamente chiusa per gli studenti regolari. Il che significa più istruzione domiciliare, più taglio delle rose nel Norfolk e un altro soggiorno a tempo indeterminato ad Anmer. A quanto pare, anche Will e Kate torneranno a Zoom:

La posizione è irrilevante anche per le videochiamate, che il principe William e Kate Middleton hanno fatto in abbondanza durante il primo blocco, quando non sono stati in grado di uscire per i loro doveri reali. Secondo la fonte del Mirror, la coppia ha intenzione di riprendere queste chiamate Zoom anche questa volta. “La famiglia è impegnata a lavorare insieme per aiutare il Paese nella fase successiva della crisi. Sono già in atto dei piani per raggiungere una serie di enti di beneficenza e aziende e fortunatamente ora sono esperti nel mondo delle videochiamate ", ha affermato l'insider.

[Da Cosmopolitan]

Il che è solo un promemoria, per me, di quanto fossero completamente sordi e stupidi con il loro piccolo tour di Covid Choo Choo a dicembre. Il picco dei casi di coronavirus e dei decessi in questo momento sono direttamente correlati al cattivo comportamento pandemico delle persone a dicembre. William e Kate non solo hanno progettato un tour di superdiffusori (parzialmente) senza maschera, ma sono stati fondamentalmente modelli di ruolo per il comportamento pandemico. In un momento in cui avrebbero dovuto modellare il comportamento di blocco, stavano andando in giro per Scozia, Galles e Inghilterra senza un dannato motivo. E ora, improvvisamente, si ricordano che potevano semplicemente fare chiamate Zoom! A proposito, l'Express aveva questa storia assolutamente stupida in cui William ottiene "credito" per aver detto ai Windsor che hanno bisogno di zoomare:

Quest'anno, la pandemia di coronavirus ha significato che tutti dovevano cambiare il modo in cui lavoravano e i reali non hanno fatto eccezione. Tutti gli impegni di persona furono annullati, ma presto apparvero online facendo videochiamate e incontrando persone in quel modo. Ciò ha permesso loro di mantenere le loro parti visibili della vita britannica, continuare a parlare alle persone e ringraziarle per il loro lavoro durante la crisi, e ha anche significato che potevano incontrare persone in tutto il Commonwealth. Secondo un esperto reale, è stato William che ha avuto questa idea e ha coinvolto rapidamente anche il principe Carlo.

Pod Save the Queen è ospitato da Ann Gripper e presenta il redattore reale del Daily Mirror Russell Myers. Il signor Myers ha descritto come William, come uno dei reali più giovani, fosse ben consapevole della portata del panorama digitale e avesse un solido team di social media per aiutare. Lui e Kate hanno iniziato a fare videochiamate al posto degli impegni di persona, prima di coinvolgere suo padre.

Il signor Myers ha detto: "Charles e William erano in realtà i due che hanno messo insieme le loro teste – in realtà William stava inventando per primo e dicendo:" Dobbiamo portarlo su una piattaforma digitale ". Sono i ragazzi che avevano un discreto team di social media, sono piuttosto giovani. Posso chiamarli giovani? Quindi erano quelli esperti di tecnologia, sapevano la portata che puoi avere sui social media e hanno detto: "Bene, mettiamoci subito in gioco". Poi Charles, che stava già svolgendo tutti i suoi incontri in videochiamate, sapeva che poteva fare esattamente la stessa cosa e poi si è preso completamente coinvolto dopo una conversazione con William.

[Dal Daily Express]

C'è una tale disperazione nell'imprimere William in ogni modo possibile, ed è perché è un uomo così piccolo, incompiuto e pigro. Non credo nemmeno che William sia stato colui che ha convinto il clan Windsor a Zoom. Affatto. Camilla e Charles stavano postando discorsi davanti alla telecamera online e facendo chiamate Zoom con i loro enti di beneficenza per settimane prima che Kate e William ci provassero, probabilmente perché William era troppo impegnato a nascondere la sua diagnosi di coronavirus.

Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, rivelano come sono rimasti in contatto con il resto della famiglia reale

Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano il London Ambulance Service durante la crisi del Coronavirus!

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

Il Duca e la Duchessa di Cambridge, visitano la Prima Scuola della Chiesa della Santissima Trinità d'Inghilterra a Berwick-Upon-Tweed
Il Duca e la Duchessa di Cambridge, visitano la Prima Scuola della Chiesa della Santissima Trinità d'Inghilterra a Berwick-Upon-Tweed
Il Duca e la Duchessa di Cambridge stanno visitando il Castello di Cardiff per incontrare l'univ locale
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano le comunità di tutto il Regno Unito
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano le comunità di tutto il Regno Unito
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano il London Ambulance Service durante la crisi del Coronavirus!
Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, rivelano come sono rimasti in contatto con il resto della famiglia reale
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano la Prima Scuola della Holy Trinity Church of England
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano la Prima Scuola della Holy Trinity Church of England
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano un banco alimentare
La famiglia reale ringrazia i lavoratori chiave al Castello di Windsor
La famiglia Cambridge partecipa a uno spettacolo speciale di pantomima natalizia al Palladium Theatre di Londra