Il principe William Regency è su di noi a causa del coronavirus?

Il principe William del Regno Unito, il duca di Cambridge, svela le targhe mentre apre ufficialmente il nuovo edificio per laureati, l'H B Allen Center, al Keble College, Università di Oxford, a Oxford, Inghilterra centrale, il 3 ottobre 2019.

La regina Elisabetta compie 94 anni in poche settimane. Prince Charles ha attualmente 71 anni. La maggior parte degli scienziati ha affermato che il coronavirus è particolarmente mortale per le persone di età superiore ai 60 anni, anche se ci sono più dati che indicano che le persone più giovani di quelle hanno un tasso di mortalità coronavirus più elevato di quanto si credesse in precedenza. A questo punto, è solo un virus mortale per tutti, ma per i più vecchi fa capolino. Il punto di questa storia particolare è che la Regina e il Principe Carlo stanno * finalmente * prendendo precauzioni e andando in relativo isolamento questa settimana, dopo aver tenuto i loro programmi pubblici ben oltre il punto in cui avrebbero dovuto fermarsi. Nel frattempo, il Duca e la Duchessa di Cambridge non hanno fatto eventi pubblici da quando si sono comportati come un buco nel Commonwealth Day (due lunedì fa). Quindi è questo il momento in cui William brilla, perché ha meno di 40 anni e presumibilmente non affronta una così grande minaccia da coronavirus? Questo è ciò che gli "esperti" stanno dicendo ora: è tempo per la Reggenza di Willileaks, in sostanza.

Il principe William potrebbe presto assumere un ruolo più anziano nella famiglia reale durante la pandemia di coronavirus se la regina e il principe Carlo dovessero isolarsi, sostengono gli esperti. All'inizio di questa settimana, il segretario alla Sanità Matt Hancock ha detto che alle persone di età superiore ai 70 anni verrà detto di autoisolarsi, anche se non hanno sintomi, nel tentativo di arginare la diffusione della malattia e proteggere i più vulnerabili nella società. Dato che il Principe di Galles, 71 anni, e Sua Maestà, 93 anni, fanno parte di questa fascia d'età, in quanto terzo in linea con il trono, al Duca di Cambridge potrebbe essere richiesto di fornire una "presenza fisica" della monarchia.

È anche possibile che la principessa Beatrice, che è al nono posto in linea con il trono, possa essere nominata consigliera di stato in questi tempi incerti, mentre il principe Harry – che ufficialmente non è più un lavoratore reale dal 31 marzo – può anche intervenire nel fornire assistenza, secondo gli esperti.

Nigel Cawthorne, autore di Call Me Diana: la Principessa Diana su se stessa, ha detto a FEMAIL: 'È del tutto ragionevole per il principe William agire come segnaposto per la regina. Deve esserci una presenza fisica nella monarchia, non solo virtuale. È terzo in fila per il trono e in ottima salute come suo fratello, e è improbabile che COVID-19 rappresenti una seria minaccia per lui, sua moglie o i suoi figli. Farà un ottimo lavoro. '

Il commentatore reale Robert Jobson ha detto a FEMAIL che per il Duca di Cambridge è "cosa naturale che accada" agire come segnaposto per sua nonna. E Grant Harrold, che fu un maggiordomo reale tra il 2004 e il 2011, spiegò: 'È possibile che se la regina e il principe di Galles fossero in isolamento, allora il principe William in seconda fila avrebbe un ruolo più attivo durante questo periodo.'

Nigel aggiunse che, se la duchessa di Cambridge fosse rimasta incinta durante la pandemia, il palazzo avrebbe dovuto "piegarsi al principe Harry per chiedergli di agire come segnaposto. Sono sicuro che sarebbe tornato e sarebbe stato felice di dare una mano, e di fare qualsiasi cosa per proteggere suo padre e sua nonna ", ha detto.

[Dalla posta quotidiana]

C'è anche una discussione su quali reali siano già Consiglieri di Stato, che comprende William, Harry, la Principessa Anna, il Principe Edoardo e il Principe Andrea, ma non Beatrice ed Eugenia. La mia ipotesi è che anche Andrew sceglierà questo momento per tornare al lavoro reale (con la benedizione della mamma). Ma sì, ho potuto vedere William chiedere di fare di più nei mesi a venire. Ma siamo reali: la Regina e il Principe Carlo gestiranno entrambi la maggior parte del lavoro quotidiano della monarchia dietro le quinte, in semi-isolamento. Perché non credo che nessuno dei due si fidi di William per fare qualcosa di più del lavoro indaffarato e della strana apparizione pubblica.

Inoltre: i Windsor sono in serio pericolo che le persone si rendano conto di quanto poco fanno e di quanto denaro costano per quanto poco fanno. Se la regina e Charles vanno in isolamento e le persone non riescono a "vederli" svolgere i loro compiti, ci sarà la domanda: perché queste persone sono di nuovo necessarie? La regina non ha nemmeno detto nulla direttamente alla gente del Regno Unito sulla pandemia, giusto? Non ha nemmeno dedicato una dichiarazione pubblica sul lavaggio delle mani o sul distanziamento sociale o sull'appiattimento della curva o qualcosa del genere.

Il duca e la duchessa di Cambridge visitano l'Irlanda il giorno 2 della loro visita

Foto per gentile concessione di Backgrid, Avalon Red e WENN.

Il duca e la duchessa di Cambridge visitano l'Irlanda il giorno 2 della loro visita
Il principe William, duca di Cambridge, tiene un discorso al Tusk Conservation Awards di Londra
Il servizio del Commonwealth 2020
notizia
Il principe William del Regno Unito, il duca di Cambridge, svela le targhe mentre apre ufficialmente il nuovo edificio per laureati, l'H B Allen Center, al Keble College, Università di Oxford, a Oxford, Inghilterra centrale, il 3 ottobre 2019.

Commenta su Facebook