Il principe William “potrebbe essere l’arma segreta della famiglia reale quando si tratta del Regno Unito”

Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia

Il tour scozzese del Conte e della Contessa di Strathearn si è concluso giovedì 27 maggio. È finito, credo, in polemiche, con i gestori/cortigiani di William e Kate che tirano fuori qualche dramma abbozzato con l'"incontro segreto" con Gordon Brown . Brown sta lavorando a un gruppo anti-indipendenza scozzese e, ovviamente, anche i Windsor non vogliono l'indipendenza scozzese. Ma la f-ksh-t intorno all'incontro segreto ha sottolineato quanto fosse davvero inappropriato e politico. Will e Kate probabilmente avrebbero potuto cavarsela con recensioni positive (o semplicemente neutre) del loro tour leggero se non fosse stato per quell'incontro e il dramma che lo circondava. Il che rende particolarmente strano che Katie Nicholl a Vanity Fair non menzioni nemmeno l'incontro nella sua copertura esclusiva del tour. Il suo pezzo riguarda principalmente come Will & Kate hanno davvero inchiodato il tour e hanno fatto un buon lavoro per conto della corona (eh), inoltre lei intervista Dickie Arbiter, che fa schifo. Alcuni punti salienti:

William ha svolto il suo ruolo più anziano fino ad oggi questa settimana: secondo l'esperto costituzionalista Alastair Bruce William, William ha gettato le basi per il futuro della monarchia in Scozia. "La Scozia ha una grande importanza per questo erede ed essere Lord High Commissioner non farà altro che aumentare la sua comprensione delle tradizioni uniche che considerano la Scozia unica, significativa e antica", ha detto a Vanity Fair.

Il noioso discorso di William del Lord High Commissioner: "William ha dimostrato nel suo discorso di comprendere l'importanza costituzionale della promessa della Regina di proteggere i privilegi della Chiesa", ha detto Alastair Bruce William. “La successione può essere automatica, ma un nuovo monarca deve fare una promessa per mantenere i privilegi della Chiesa di Scozia. Facendo riferimento ad esso, William ha dimostrato di comprendere la costituzione”.

Indipendenza scozzese: il dibattito sull'opportunità o meno di mantenere la monarchia in Scozia mostra una nazione divisa. Un recente sondaggio di Sky News ha rilevato che il 39% era a favore e il 39% era contrario, con il 22% che affermava di non saperlo. La recente visita di William e Kate potrebbe vedere il risultato del sondaggio cambiare in modo significativo, secondo l'ex portavoce di Buckingham Palace Dickie Arbiter. "Le cose sono molto in bilico in Scozia e la visita di William è significativa", ha detto Arbiter. “Potrebbe essere l'arma segreta della famiglia reale quando si tratta del Regno Unito. La nomina a Lord High Commissioner è un'altra parte della curva di apprendimento di William, ma il viaggio gli ha anche permesso di stabilire l'importanza della monarchia in Scozia. Inviando William in un tour come questo, i reali stanno facendo appello alle masse e in particolare alle giovani generazioni. Sono i leader di domani".

Will & Kate hanno bisogno che i giovani li amino: "A quanto pare lui e Catherine sono stati un successo", ha detto Arbiter. “William si sta dimostrando molto personale, il suo discorso all'Assemblea Nazionale è stato azzeccato. Penso che lo stiamo vedendo evolvere. Questo è ciò che riguarda la monarchia. Si evolve attraverso la generazione più giovane e tra 30 anni sarà il turno di George di fare la stessa cosa in Scozia".

Le piccole folle: nonostante le folle più piccole, a causa del distanziamento sociale, c'era ancora un enorme sostegno per i reali. "Era straordinariamente attento quando ha parlato con gli scozzesi del reggimento di Scozia che avevano indossato la sua Guardia d'onore e si è preso del tempo per parlare con un certo numero di soldati che è stato accolto molto bene", ha detto una fonte che era con il duca .

[Da Vanity Fair]

Ancora una volta, nessuna menzione della roba di Gordon Brown, che ha rovinato qualsiasi benevolenza che i Keens avrebbero potuto accumulare. Non riesco a credere che questo sia davvero il piano per i Windsor: abbassare sempre di più l'asticella, mandare Will & Kate in "tour" leggeri dove guardano film e si fanno fotografare mentre fanno divertenti attività di vacanza, e poi politicamente interferire con il processo democratico. E poi aggiungi uno strato di merda sopra. "Potrebbe essere l'arma segreta della famiglia reale" e "un'altra parte della curva di apprendimento di William" – sembra che William sia stato infantilizzato tanto quanto Kate in questi giorni. Sono trattati come bambini troppo cresciuti che hanno bisogno di applausi per vestirsi e non farsi troppo culo. Questa non può essere la strada da seguire per i Windsor.

Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia

WILL & KATE Piscina CPNA

Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, provano lo yachting terrestre a St Andrews

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Il principe William, il duca di Cambridge
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in visita in Scozia - Quinto giorno
Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, provano lo yachting terrestre a St Andrews
Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, provano lo yachting terrestre a St Andrews
Catherine, duchessa di Cambridge e il principe William, duca di Cambridge, visitano l'Università di St Andrews a St Andrews il 26 maggio 2021.
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano la Scozia - Giorno 6
WILL & KATE Piscina CPNA
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in tournée in Scozia