Il principe William ha esortato a tagliare i legami con DP World, uno dei maggiori sponsor di Earthshot

La scorsa settimana, una società chiamata DP World ha licenziato 800 lavoratori dei traghetti nel Regno Unito. DP World è collegato al principe William tramite Earthshot e United for Wildlife perché DP World è un grande donatore di entrambi gli enti di beneficenza specifici di William. DP World è persino nominato come "partner fondatore" su Keenshot. Sultan Ahmed bin Sulayem è il presidente del gruppo e CEO di DP World… e William lo ha incontrato faccia a faccia durante il viaggio di un giorno di William a Dubai a febbraio. Connessioni tutt'intorno. Quindi, ovviamente, ora ci sono richieste a William di usare la sua influenza su DP World per convincerli a riassumere i lavoratori dei traghetti. In caso contrario, ci sono richieste per William di tagliare i suoi legami di beneficenza con DP World.

Il Duca di Cambridge è stato invitato a intervenire con il proprietario di P&O DP World, un sostenitore del suo premio ambientale globale, e ad aiutare gli 800 lavoratori dei traghetti licenziati a essere reintegrati. William ha incontrato il sultano Ahmed bin Sulayem, presidente del gruppo e amministratore delegato di DP World, durante una visita a Dubai il mese scorso e la società ha donato 1 milione di sterline al suo Premio Earthshot. Politici di tutti i partiti e sindacati hanno condannato la decisione di P&O Ferries di licenziare i lavoratori con effetto immediato giovedì senza preavviso, in modo che possano essere sostituiti da manodopera più economica.

L'ex ministro dei liberaldemocratici Norman Baker ha dichiarato: “Il principe William non ha creato questa situazione, ma è imbarazzante per lui e non può semplicemente ignorarlo. Dal mio punto di vista ha bisogno di usare i suoi legami personali con il suo amico, l'amministratore delegato, per convincere P&O a cambiare politica su questo e invertire ciò che hanno fatto. Se non può farlo, dovrebbe considerare di tagliare tutti i collegamenti con DP World. Non è un bell'aspetto per il principe William essere associato a una compagnia del genere. Se non riesce a far cambiare politica a P&O, allora il milione di sterline dovrebbe essere assegnato proporzionalmente – 1.250 sterline – a tutte le persone che sono state licenziate”.

Durante la sua visita di un giorno in Medio Oriente, William ha visitato l'Expo di Dubai e il porto nazionale di Jebel Ali, gestito da DP World. L'azienda è un membro della task force di trasporto dell'organizzazione ombrello United for Wildlife del duca, che sta cercando di contrastare il commercio illegale di parti di animali. DP World è anche un partner fondatore dell'Earthshot Prize e, durante la visita di William a Dubai, ha annunciato un finanziamento di 1 milione di sterline da dividere equamente tra due innovazioni dell'Earthshot Prize i cui creatori hanno presentato le loro idee all'Expo.

[Dall'Indipendente]

Questo parlamentare sta chiaramente dicendo che non è colpa di William – il che è corretto, in realtà non è colpa di Will – ma che la partnership di beneficenza di William dovrebbe essere trasformata in un'inversione di questa decisione del lavoratore dei traghetti, o William dovrebbe tagliare i legami con DP World. Tutto ciò è del tutto ragionevole? Questa è una delle tante cose che mi ha infastidito di Keenshot: a William è stato permesso di perseguire e acquisire enormi sponsorizzazioni aziendali. Stava andando a letto con alcune società seriamente imperfette e problematiche e per cosa? William è, credo, già abbastanza annoiato da Keenshot. Ora deve rispondere per quello che hanno fatto i suoi sponsor aziendali ed è tutto un grande dolore.

Foto per gentile concessione di Instar.