Il principe Harry voleva che una ghirlanda fosse posta al Cenotafio in suo nome, ma il palazzo rifiutò

Il principe Harry e Meghan, la duchessa del Sussex, partecipano al 91 ° Field of Remembrance presso l'Abbazia di Westminster a Londra, giovedì 7 novembre 2019.

Ieri è stata la domenica della memoria nel Regno Unito, con diversi eventi socialmente lontani in tutto il Regno Unito per onorare la fine della prima guerra mondiale. I Windsor si vestono sempre di nero, depongono una corona al Cenotafio e assistono a una parata militare. Alcuni dei reali – quelli che hanno servito, di solito – prendono parte alla parata e quasi tutti sono coinvolti nella deposizione delle ghirlande. Apparentemente, il principe Harry ha chiesto a Buckingham Palace se poteva far posare una ghirlanda al Cenotafio per la domenica del ricordo, soprattutto considerando che è l'unica figura reale negli ultimi trent'anni a prestare servizio in una guerra. Il palazzo ha rifiutato.

Al duca di Sussex è stato rifiutato il permesso di deporre una corona di fiori al Cenotafio per suo conto oggi, nell'ultimo segno del crescente divario tra lui e la famiglia reale. Il principe Harry, che si è dimesso dai doveri reali a marzo, ha fatto la richiesta personale a Buckingham Palace, ma è stato negato dai cortigiani perché non rappresenta più la monarchia. Ha deposto per la prima volta una corona di fiori al Cenotafio nel 2009 all'età di 25 anni. La regina non è stata informata del desiderio di suo nipote.

Si ritiene che Harry sia profondamente rattristato dalla decisione, segno ancora più chiaro che i suoi legami ufficiali con la famiglia reale sono definitivamente interrotti. Il suo decennio di servizio militare, che una volta ha descritto come "una delle migliori professioni in cui puoi essere coinvolto", ha trasformato la sua immagine da quella di un principe di playboy. È diventato un attivista per le cause dei veterani, inclusi gli Invictus Games, l'evento sportivo per il personale di servizio ferito e malato.

Il duca rinunciò ai suoi incarichi militari dopo essersi trasferito in California con la duchessa del Sussex, compreso il suo ruolo di capitano generale dei Royal Marines. Ma un "periodo di revisione" di un anno concordato con la Regina, il Principe di Galles e il Duca di Cambridge mirava a lasciare la porta aperta a Harry per riprendere alcuni dei suoi legami militari, un'opzione che ora sembra improbabile.

In una registrazione per il podcast Declassified che andrà in onda oggi, Harry, 36 anni, ha dichiarato: “Il Giorno della Memoria per me è un momento di rispetto e di speranza. Lo indosso [il papavero] per celebrare il coraggio e la determinazione di tutti i nostri veterani. Queste sono le persone e i momenti che ricordo quando saluto, quando sto sull'attenti e quando depongo una corona di fiori sul cenotafio ".

Harry non è l'unico reale ad essere assente dal servizio di oggi. Anche il Duca di York non sarà presente.

[Dal Times]

"La regina non è stata informata del desiderio di suo nipote." Non ci credo. Sto chiamando stronzate su questo. Penso che la Regina sia stata informata ed è così meschina e sorda, ha chiamato per rifiutare a Harry questa richiesta. E penso che i cortigiani sapessero esattamente quanto sia brutto, quindi stanno cadendo sulle loro spade per la piccola regina. Penso anche che i media britannici probabilmente continueranno la loro folle narrazione su come Harry li ha "abbandonati" e "abbandonato" l'esercito, anche se è chiaro al 100% che è stato spinto fuori da tutti i suoi onori e titoli militari. Non gli hanno nemmeno permesso di rendergli omaggio nel Giorno della Memoria. È al di là di meschino.

Inoltre: i Sussex sono andati ieri al cimitero nazionale di Los Angeles, domenica della memoria.

Il Duca e la Duchessa di Sussex arrivano all'Albert Hall per il Mountbatten Festival of Music questa sera 7 - marzo - 2020

Foto per gentile concessione di WENN, Backgrid, Avalon Red.

Meghan Duchess of Sussex e Prince Harry Duca di Sussex nella foto al Field of Remembrance a Londra
Il Duca e la Duchessa di Sussex arrivano all'Albert Hall per il Mountbatten Festival of Music questa sera 7 - marzo - 2020
Il Duca e la Duchessa di Sussex arrivano all'Albert Hall per il Mountbatten Festival of Music questa sera 7 - marzo - 2020
Il principe Harry e Meghan, la duchessa del Sussex, partecipano al 91 ° Field of Remembrance presso l'Abbazia di Westminster a Londra, giovedì 7 novembre 2019.
Il principe Harry e Meghan, la duchessa del Sussex, partecipano al 91 ° Field of Remembrance presso l'Abbazia di Westminster a Londra, giovedì 7 novembre 2019.
(L-R) Il principe Harry, Duca di Sussex, Meghan, Duchessa di Sussex, Primo Ministro, Boris Johnson e Carrie Symonds partecipano all'annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall il 9 novembre 2019 a Londra, Inghilterra.
Meghan, duchessa di Sussex e il principe Harry, duca di Sussex partecipano all'annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall il 9 novembre 2019 a Londra, Inghilterra.
Il Duca e la Duchessa di Sussex partecipano al Mountbatten Festival of Music di Londra
Il principe Harry e Meghan Duchess of Sussex partecipano al Mountbatten Music festival, Londra, Regno Unito - 7 marzo 2020