Il principe Harry ha dato un grande abbraccio al giocatore di rugby sieropositivo Gareth Thomas

Il principe Harry, il duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra

Alcuni mesi fa, il giocatore di rugby Gareth Thomas è uscito e ha raccontato al mondo il suo stato sieropositivo. Non l'ha fatto davvero alle sue condizioni. Uno dei tabloid britannici dichiarò il SUO GENERE AI SUOI ​​GENITORI e, successivamente, Gareth Thomas parlò pubblicamente del suo status. È diventato un difensore schietto per sottoporsi al test HIV e altro ancora. Bene, il principe Harry è il patrono della British Rugby Association (o come si chiama) E Harry è un grande attivista attorno all'HIV / AIDS. Quindi, quando Harry ha fatto un evento con Gareth questa mattina a Londra, Harry si è assicurato di dare un grande abbraccio a Gareth davanti alle telecamere. Mi ricorda così tanto quello che la Principessa Diana ha fatto e avrebbe fatto.

Il principe Harry e una leggenda sportiva hanno unito le forze venerdì per aiutare a evidenziare la necessità di una maggiore comprensione dell'HIV e di battere lo stigma che circonda i test. Harry ha collaborato con il giocatore di rugby Gareth Thomas, che ha recentemente rivelato di vivere con l'HIV. Thomas ha ricevuto il sostegno sia del principe che di suo fratello, il principe William, per essersi aperto sul suo status e educare il pubblico sulla sua diagnosi.

Harry, che ha affrontato la causa della sua defunta madre, la principessa Diana, per educare il pubblico sull'HIV, si è incontrato al club di rugby Harlequins, nel sud-ovest di Londra, per celebrare la Settimana Nazionale dei Test HIV, che inizia il 16 novembre. Harry, 35 anni, ha subito due Test HIV in pubblico negli ultimi anni – uno a fianco della cantante Rihanna nel 2016.

Durante la sua visita di venerdì, Harry ha incontrato giocatori delle squadre maschili e femminili di Harlequins, nonché il club di rugby inclusivo Kings Cross Steelers, che condivideranno l'impatto che Thomas ha avuto da quando ha parlato del suo status. L'evento è stato ospitato da Terrence Higgins Trust, il più grande fornitore volontario del settore dell'HIV e dei servizi di salute sessuale nel Regno Unito. Di recente ha istituito una Commissione indipendente per l'HIV con National AIDS Trust per sviluppare raccomandazioni per un piano d'azione efficace per aiutare a raggiungere l'obiettivo ambizioso di porre fine nuove trasmissioni di HIV in Inghilterra entro il 2030.

[Dalle persone]

Sto … cercando di ricordare l'ultima volta che ho visto il Principe William salutare calorosamente chiunque abbia un abbraccio completo. È mai successo? Comunque, per farla breve, c'è ancora un enorme stigma nei test e c'è ancora un enorme stigma nelle persone sieropositive. Harry ha svolto questo lavoro per anni, prima ancora di incontrare Meghan. Ne è appassionato. E stan.

Inoltre: Omid Scobie riferisce che Harry ha programmato un evento per il 17 novembre. Ma che dire della "pausa di sei settimane" che tutti stavano facendo? Oh, aspetta, sono sempre stati dei tori?

Il principe Harry, il duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra

Il principe Harry, duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra

Il principe Harry, il duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Il principe Harry, il duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra
Il principe Harry, il duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra
Il principe Harry, duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra
Il principe Harry, duca del Sussex, in Gran Bretagna, visita il Twickenham Stoop a Londra

Commenta su Facebook