Il principe Harry e Meghan Markle hanno firmato un accordo con Spotify per realizzare podcast

Nonostante il fatto che il principe Harry e Meghan Markle sembrino l'esatto opposto della frase, " Hai una faccia per la radio ", Harry e Meghan hanno deciso di avventurarsi nel redditizio mondo dell'intrattenimento dall'orecchio interno. Sulla scia del loro accordo multimilionario con Netflix, è stato riferito che Harry e Meghan hanno firmato un accordo per creare contenuti e programmazione esclusivamente per Spotify.

È stato riferito che l'accordo Netflix di Harry e Meghan non includerà nulla con Harry e Meghan, anche se ci sono state voci secondo cui potrebbero realizzare una docuserie in stile realtà sulla vita di Meghan. Dovremo aspettare e vedere come andrà a finire. Il loro accordo con Spotify, d'altra parte, suona un po 'diverso da quello che secondo quanto riferito intendono fare per Netflix.

Variety dice che Harry e Meghan hanno creato una società di podcast chiamata Archewell Audio, che prende in prestito il nome dalla loro organizzazione no-profit, Archewell Foundation , entrambi dal nome del loro figlio Archie di 1 anno. Spotify ha un contratto pluriennale con Archewell Audio, che produrrà numerosi podcast, alcuni ospitati da Harry e Meghan.

Il primo podcast di Archewell Audio sarà lanciato nel 2021, ma non preoccuparti! Non dovrai aspettare fino al prossimo anno per sentire i toni dolci dell'accento di Harry che fa le fusa: “ E ora una parola dagli sponsor di oggi, MeUndies e Stamps-dot-com. "Harry e Meghan rilasceranno uno speciale teaser di podcast per le vacanze per trattenerti fino al 2021. Secondo quanto riferito, Archewell Audio avrà un lancio graduale con uno speciale per le vacanze ospitato da Harry e Meghan con storie di speranza e compassione. Spero davvero che non riciclino materiale dall'apparizione di Meghan su Heroes All-Star Tribute della CNN. So che mancano 10 giorni a Natale, ma per favore, non diventiamo pigri.

Harry e Meghan hanno rilasciato una dichiarazione sul loro ultimo accordo con i media e dicono che hanno scelto di entrare nel podcast perché l'assegno era giusto. No! È perché credono che il podcasting sia un mezzo di vasta portata.

“Quello che amiamo del podcasting è che ricorda a tutti noi di prenderci un momento e di ascoltare davvero, di connetterci l'un l'altro senza distrazioni. Con le sfide del 2020, non c'è mai stato un momento più importante per farlo, perché quando ci ascoltiamo e ascoltiamo le storie degli altri, ci viene ricordato quanto siamo tutti interconnessi ".

Spotify ha ingaggiato molte persone famose per produrre contenuti, come Barack e Michelle Obama , Joe Rogan , Kim Kardashian e Warner Bros. Variety rileva inoltre che i podcast di Spotify possono essere ascoltati gratuitamente, fintanto che puoi tollerare gli annunci e che gli abbonati a Spotify Premium possono ascoltare i podcast senza pubblicità.

Ecco il primo teaser di Archewell Audio, in cui Harry inchioda in modo assoluto il classico “ È accesa questa cosa? "Cliché sul podcasting delle celebrità. Che naturale!

Meghan ci assicura che tutti i contenuti di Archewell Audio saranno realizzati con “ gentilezza e compassione. "Ok, va bene, ma forse solo una volta mettono in discussione l'intera questione della gentilezza e della compassione, e ci danno quello che vogliamo veramente: una serie di mistero in 8 parti sulla stessa vena di Serial , sul perché nessuno vuole vivere a Frogmore Cottage .

Pic: Wenn.com