Il principe Harry apparirà all’annuale Stand Up for Heroes, che quest’anno è virtuale

Il Duca di Sussex esegue la presentazione del berretto verde

Gli Invictus Games sono ancora vagamente programmati per il prossimo anno, anche se chi lo sa, potrebbe cambiare a causa della pandemia. Nel frattempo, il conglomerato di Windsor sembra credere che solo loro hanno il diritto di onorare i sacrifici militari, solo il principe Harry è qui per dire loro "non così tanto". I Windsor hanno cercato crudelmente di spingere Harry fuori da tutto il suo lavoro militare e gli onori. Ma ha ancora trovato un modo per onorare i caduti nella Domenica del Ricordo e continua a trovare modi per onorare i veterani e coloro che servono:

Il principe Harry si unisce a una formazione costellata di stelle per una grande causa. Il duca di Sussex, 36 anni, apparirà al 14 ° evento annuale Stand Up for Heroes, che andrà in onda virtualmente per la prima volta in assoluto il 18 novembre. Si unirà ai grandi nomi dell'intrattenimento facendo anche apparizioni come musicisti Bruce Springsteen, Sheryl Crow, Brad Paisley e altri, oltre a comici tra cui Ray Romano, Tiffany Haddish e Iliza Shlesinger. L'evento sarà ospitato da Jon Stewart.

Stand Up for Heroes è stato lanciato nel 2007 da un'idea di Bob e Lee Woodruff e dei fondatori del New York Comedy Festival Caroline Hirsch e Andrew Fox per onorare i veterani feriti della nazione e le loro famiglie. L'evento con sede a New York City ha raccolto più di 55 milioni di dollari per supportare i membri del servizio.

[Dalle persone]

Sembra esattamente il tipo di evento che Harry avrebbe fatto a prescindere dal suo status reale, quindi complimenti a lui. Immagino che questo sia il futuro di Harry – dal momento che è stato spinto fuori dall'onorare i militari britannici e i veterani britannici, userà la sua situazione in Nord America per onorare gli americani, i veterani ei soldati del Commonwealth.

Tom Sykes al Daily Beast ha fatto un riassunto delle stronzate del f-king intorno al rifiuto del palazzo di deporre una ghirlanda per conto di Harry al Cenotaph. Mentre Sykes dice che il servizio fotografico di Harry e Meghan al Cimitero Nazionale di Los Angeles era "infantile" (non sono d'accordo), continua a criticare pesantemente i Windsor:

Era questo il modo più diplomatico per portare avanti il ​​suo caso? Probabilmente no. Le immagini curate sono andate male a casa. È certamente difficile che le lamentele sulla privacy vengano prese sul serio quando porti con te un fotografo per registrare il tuo atto di ricordo "personale" e inviare le immagini alle organizzazioni dei media. Sembra infantile.

Ma la famiglia reale ha fatto ancora una volta un pasticcio totale dei loro tentativi di zittire Harry e Meghan? Decisamente. Questa faida non è e non è mai stata un gioco a somma zero. Non ci sono vincitori. Invece, si sta trasformando in una guerra di logoramento universalmente dannosa. Mentre ogni parte si scaglia contro l'altra, riescono solo a rafforzare la determinazione del loro avversario e a farsi sembrare sempre più meschine ed egocentriche.

È abbastanza chiaro a tutti gli spettatori che Harry e Meghan non stanno per tacere, e se c'erano dei dubbi al riguardo, gli eventi di questo fine settimana lo hanno reso ancora più evidente.

Nella stagione dell'armistizio, i reali dovrebbero forse ricordare che accordi di pace duraturi comportano scomodi compromessi, anche da parte di coloro che si considerano vincitori. Se mai c'è stato un momento per il palazzo per essere generoso, per piegare un po 'le regole, per elevare l'umano al di sopra del procedurale, questo è stato. È difficile capire come permettere che una bellissima ghirlanda del Capitano Wales venisse posata al Cenotafio da una delle migliaia di veterani che ha aiutato negli ultimi dieci anni avrebbe potuto essere peggio per i reali rispetto alla debacle non dignitosa che ora è invece risultata.

[Da The Daily Beast]

Sì, ancora non capisco come il servizio fotografico di Harry e Meghan sia stato così brutto o addirittura diverso da quello che fanno gli altri reali in ogni momento. Il motivo per cui gli inglesi sono salati riguardo alle foto dei Sussex è perché sottolinea solo il punto che i Windsor erano insensatamente crudeli con un vero veterano che ha prestato servizio in una guerra. Che, nonostante tutti i loro discorsi su dovere, servizio e sacrificio, hanno negato allegramente la semplice richiesta di un veterano di avere una ghirlanda a suo nome. Non sono ancora del tutto sicuro che Harry e Meghan avrebbero nemmeno fatto il servizio fotografico di LA se il palazzo avesse acconsentito a deporre la corona di H al Cenotafio.

Anzac Day Servizio di commemorazione

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Il Duca di Sussex esegue la presentazione del berretto verde
Il Duca di Sussex esegue la presentazione del berretto verde
Il Duca di Sussex esegue la presentazione del berretto verde
Anzac Day Servizio di commemorazione
Anzac Day Servizio di commemorazione