Il principe Carlo cambierà il brevetto delle lettere, Archie e Lilibet non otterranno titoli reali

Il principe Carlo d'Inghilterra e Camilla, duchessa di Cornovaglia, visitano Coventry

Nell'intervista a Oprah del Duca e della Duchessa del Sussex, Meghan ha parlato di come lei e Harry abbiano fatto parte delle conversazioni, durante la gravidanza con Archie e dopo la nascita di Archie, che i loro figli non avrebbero avuto titoli reali alla nascita, né i bambini avrebbero avuto titoli quando Carlo sale al trono. Meghan ha detto, in parte, "Non volevano che fosse un principe. . . che sarebbe diverso dal protocollo e che non avrebbe ricevuto la sicurezza". Meghan ha anche detto, in un modo un po' confuso, che ci sono state conversazioni sulla modifica delle Lettere Patenti, che è stata avviata da Re Giorgio V, assicurando che tutti i nipoti del monarca sarebbero stati principi e principesse. È stata fatta a pezzi dai media britannici per quella affermazione, e ogni storico reale pignolo è uscito dal falegname per denunciare le Lettere Patent. Beh, indovina un po'? Il principe Carlo ha intenzione di modificare le lettere patenti per garantire che i suoi nipoti del Sussex non saranno mai il principe Archie e la principessa Lilibet.

Il principe Carlo deve garantire che suo nipote di due anni Archie non sarà mai un principe, può rivelare The Mail on Sunday. L'erede al trono ha chiarito che il figlio di Harry e Meghan non avrà posto tra i reali in prima linea mentre pianifica una monarchia snellita dopo essere diventato re. La mossa ha infuriato i Sussex e si pensa che abbia suscitato la serie di amare accuse che la coppia ha rivolto a Charles e alla famiglia reale da oltre Atlantico.

Un nipote del sovrano ha da tempo il diritto di essere un principe, ma Carlo è determinato a limitare il numero dei reali chiave, credendo che il pubblico non voglia pagare per una monarchia in continua espansione. Charles ha detto ai Sussex che cambierà documenti legali chiave per garantire che Archie non possa ottenere il titolo che una volta avrebbe ereditato di diritto, secondo una fonte vicina alla coppia. La decisione, che segue mesi di accese discussioni dietro le quinte, ha fatto precipitare i rapporti tra Harry e i suoi parenti a un nuovo pericoloso minimo.

"A Harry e Meghan è stato detto che Archie non sarebbe mai stato un principe, anche quando Charles sarebbe diventato re", ha confermato la fonte.

I dettagli completi del piano di Charles per una monarchia snellita non sono mai stati rivelati, ma è stato ipotizzato che solo gli eredi al trono e le loro famiglie immediate riceveranno titoli completi, sostegno finanziario dalle casse pubbliche attraverso il Sovereign Grant e la protezione della polizia finanziato dal contribuente. Gli addetti ai lavori suggeriscono di non aver visto arrivare la mossa e sono rimasti scioccati nello scoprire che Charles adotterà il passo attivo di modificare gli strumenti legali noti come Letters Patent al fine di escludere Archie e altri.

La perdita sarà tanto più irritante in quanto i Sussex si sono rifiutati di usare un altro titolo minore per il loro figlio, che tecnicamente è il conte di Dumbarton. Hanno preso quella decisione con la certezza che Archie sarebbe diventato un principe a tempo debito. O così pensavano.

All'inizio di quest'anno, una fonte vicina ai Sussex ha confermato che si aspettavano davvero che Archie fosse nominato principe quando Charles, il nonno di Archie, salì al trono. Il loro portavoce all'epoca fu persino incaricato di ricordare ai giornalisti quel "fatto". I Sussex hanno finalmente appreso che non sarebbe stato così poco prima di sedersi con Oprah Winfrey per la loro prima intervista bomba a marzo. Gli addetti ai lavori suggeriscono che il problema era ancora crudo al momento della registrazione, il che potrebbe aiutare a spiegare le critiche devastanti che hanno scatenato nello show, inclusa l'implicazione dannosa che un membro anziano della famiglia reale senza nome si fosse riferito ad Archie in modo razzista.

Un insider ha detto: “Charles non ha mai nascosto il fatto che vuole una monarchia snellita quando diventa re. Si rende conto che il pubblico non vuole pagare per un'enorme monarchia e, come ha detto, il balcone di Buckingham Palace probabilmente crollerebbe.'

Una fonte reale ha detto la scorsa notte: "Non faremo ipotesi sulla successione o commenteremo le voci che escono dall'America".

[Dal Daily Mail]

Nota come il Mail accusa i Sussex di aver scoperto la decisione di Charles solo prima dell'intervista a Oprah, e poi in pratica dicono "i Sussex erano pazzi, ecco perché hanno detto tutto questo". Meghan ha detto che quelle conversazioni stavano accadendo mentre era incinta! H&M aveva qualche idea che Charles lo avrebbe fatto già nella primavera del 2019. Una fonte dice anche al Daily Mail che "nessuno si è reso conto dall'intervista" che Meghan stava effettivamente dicendo la verità e che "la cosa reale era che Charles stava andando a prendere provvedimenti attivi per spogliare Archie del suo ultimo diritto di primogenitura”.

L'intera faccenda del "nessuno vuole pagare per un'enorme monarchia" dovrebbe effettivamente accadere. Ma non ha senso quando si tratta dei reali di Montecito, che si sostengono finanziariamente e non prendono soldi dai contribuenti per il loro mantenimento. L'unico motivo per togliere il diritto di primogenitura ad Archie e Lilibet è a causa della meschinità e del razzismo.

(Mentre ricevo la conversazione "è un loro diritto di nascita", spero anche che Harry e Meghan capiscano che i loro figli stanno molto meglio in America come normali bambini senza titolo.)

Ritratto di famiglia di compleanno di Sua Altezza Reale il Principe di Galles

archie1

Foto per gentile concessione di WENN, Avalon Red.

archie harry
archie1
B7225_201806_11_114322_0048
Il principe Carlo d'Inghilterra e Camilla, duchessa di Cornovaglia, visitano Coventry
Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia visitano Coventry
Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia visitano Coventry
Il principe Carlo britannico visita lo stabilimento MINI di Oxford in
Ritratto di famiglia di compleanno di Sua Altezza Reale il Principe di Galles
Festa in giardino a Buckingham Palace
Il principe Carlo guida le persone in lutto
La duchessa del Sussex parla con il principe Carlo all'Abbazia di Westminster Commonw
Il principe Carlo e il principe Harry alla prima mondiale di Our Planet di Netflix al Museo di Storia Naturale di Kensington, Londra, il 4 aprile 2019