Il principe Andrea “non è stato il solito blasé” dopo la prima udienza in tribunale

Duca di York, il principe Andrea continua a essere indagato sul suo coinvolgimento nel caso Jeffery Epstein! **FILE FOTO**

Solo una settimana fa, le "fonti" non hanno taciuto su come il principe Andrea credesse davvero che la causa di Virginia Giuffre sarebbe "soffiata" e che sarebbe tornato ai doveri reali la prossima primavera, in tempo per il Giubileo. Questo è stato prima della prima udienza virtuale nella causa di Giuffre, che si è tenuta lunedì. Stavano cercando di capire se Andrew era stato adeguatamente servito, e il giudice americano ha detto di sì, Andrew era stato servito, ma tutti erano disposti a lasciare che anche i tribunali britannici lo determinassero. Bene, mercoledì un'alta corte britannica ha stabilito che sì, ovviamente Andrew era stato adeguatamente servito dagli americani. Quindi ora le cose possono procedere. Anche se sono sicuro che ci saranno tonnellate di altre sciocchezze procedurali, a quanto pare questa è stata la prima volta che Andrew ha anche preso in considerazione l'idea che potrebbe non sfuggire alla responsabilità ancora per molto.

Proprio la scorsa settimana il principe Andrea era convinto che avrebbe facilmente battuto le accuse di sesso di Virginia Giuffre contro di lui. Ma fonti hanno rivelato che il suo umore rialzista è cambiato dopo che l'Alta Corte ha annunciato lunedì che agirà per notificargli gli atti civili degli Stati Uniti. E il Duca di York ora si sta preparando per una battaglia legale che teme possa andare avanti per anni e finire per costargli milioni di sterline.

Gli esperti legali hanno previsto che Giuffre potrebbe ricevere circa 14 milioni di sterline se vince. Il Mirror ha rivelato la scorsa settimana che il principe era così sicuro che il caso sarebbe crollato che aveva intenzione di tornare ai doveri reali. Ma gli addetti ai lavori hanno rivelato che ora sta emanando un'atmosfera diversa.

Una fonte ha detto: “Non è stato il solito blasé, comportandosi come se tutto fosse a portata di mano. La questione è diventata improvvisamente molto pressante e c'è una netta tensione nell'aria. C'è stato un drammatico cambiamento di umore e la realtà che questo potrebbe non solo andare avanti per molti mesi, se non anni, oltre a costare potenzialmente milioni di sterline è molto reale.

Un altro insider ha aggiunto: "La dura realtà è che il Duca e il suo team devono affrontare il fatto che devono affrontare questo problema".

L'avvocato della signora Guiffre, David Boies, ha dichiarato: “Siamo fiduciosi che il principe Andrew smetterà di cercare di eludere e ritarderà di affrontare il suo accusatore in tribunale. La linea di fondo è che Andrew è stato servito. Non può rifiutare».

In un altro colpo per Andrew, il giudice americano ha rifiutato di aprire un documento che la richiesta degli avvocati del principe avrebbe invalidato la richiesta della signora Giuffre. Il documento, firmato dal suo accusatore, le impedirebbe di fare causa. Ma ora Andrew dovrà fare una richiesta legale per una copia e ciò significherebbe accettare che gli sia stata notificata la causa.

L'Alta Corte ora inizierà a prendere accordi per la notifica dei procedimenti al Duca fornendogli i dettagli della richiesta contro di lui. Una volta servito, il suo team legale avrebbe 21 giorni per rispondere.

[Dal Daily Mirror]

C'è un documento sigillato firmato da Virginia che le impedisce di fare causa? Cosa nel traffico di esseri umani…? Credo che ci fosse una situazione simile con Ghislaine Maxwell, e Virginia riuscì a spaventare con successo il bejesus fuori da Maxwell al punto che Maxwell si stabilì fuori dal tribunale con Virginia. Inoltre, sta diventando più difficile far rispettare questo tipo di cose, specialmente quando si tratta di questioni criminali come il traffico di esseri umani. Per quanto riguarda Andrew che si rende conto che è su Sh-t Creek senza pagaia, dubito che durerà. Tra un'altra settimana, fonti reali continueranno a parlare di come Andrew sia ancora convinto di poter battere questa cosa e tornare.

Il principe Andrew e Virginia Roberts **FOTO D'ARCHIVIO**

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

Il matrimonio della principessa Eugenia
IL DUCA DI YORK È IL NUOVO COLONNELLO DEI GRENADIER GUARDS
Il principe Andrew e Virginia Roberts **FOTO D'ARCHIVIO**
Interrogato per il suo legame con Jeffrey Epstein, il principe Andrea "mette fine ai suoi impegni pubblici" **FOTO DI FILE**
Il principe Andrea toglie le mani dal volante mentre guida a Windsor
Duca di York, il principe Andrea continua a essere indagato sul suo coinvolgimento nel caso Jeffery Epstein! **FILE FOTO**
Il principe Andrea sembra a suo agio a cavallo nel Windsor Park
Celebrazioni della festa nazionale, Skaugum, Norvegia - 17 maggio 2019