Il principe Andrea è “molto convinto di essere un giovane uomo e ha molto da offrire”

Ancora una volta, lo "shock" dei Windsor sul comportamento del principe Andrew al servizio funebre di suo padre è per lo più performativo. Il principe Carlo e il principe William non sono davvero scioccati o sconvolti. Entrambi sanno che la regina farà qualsiasi cosa per Andrew, e sanno che Andrew è un degenerato spudorato a cui non importa quanto sia orribile tutto ciò. Andrew e la regina Elisabetta erano probabilmente orgogliosi del loro comportamento, ed è assolutamente chiaro che la regina è al 100% dietro la riabilitazione pubblica di Andrew. Apparentemente, Andrew crede persino di essersi stabilito con Virginia Giuffre per "il bene della famiglia", e ora sta cercando una vendetta.

Si dice che il principe Carlo e il principe William siano stati "scioccati" e sgomenti" quando Andrew è emerso in primo piano al servizio del ringraziamento. Una fonte vicina al palazzo ha detto al Mirror: “[Andrew] era uscito di scena davanti alle telecamere quando il duca di Edimburgo morì, cosa che all'interno della famiglia era considerata del tutto inappropriata. Ora che questa situazione si è verificata, alcuni ritengono che stia manipolando la sua posizione per i propri guadagni. La reputazione del Duca di York lo precede e non ha nascosto che non è pronto a svanire in secondo piano, per quanto tutti possano desiderarlo.

Mentre una fonte vicina ad Andrew ha aggiunto: “Nella sua mente la situazione con le accuse e il caso giudiziario è saldamente chiusa. Non c'è nessun caso a cui rispondere, si è accontentato del bene della famiglia e basta. È molto convinto di essere un giovane e di avere molto da offrire. Non starà semplicemente seduto a casa e non farà nulla fino alla fine dei suoi giorni".

[Dal Daily Mirror]

Le citazioni di una fonte vicina ad Andrew sono assolutamente agghiaccianti, giusto? Andrew lo sta ributtando in faccia alla famiglia. Sa di essere più che protetto finché la Regina è viva, con le sue mani Gorilla Glue'd sulla corona. Cosa c'è di più è l'atmosfera che sembra un ricatto aperto, giusto? Dice "fanculo, pagami". Vuole essere ricompensato o incentivato in qualche modo per essere costretto ad andarsene. Nel frattempo, il Mail dice che Andrew si sta posizionando per essere il confidente più intimo della regina dietro le quinte:

Il principe Andrea sta cercando di diventare un sostituto del principe Filippo come consigliere non ufficiale e confidente della regina, è stato affermato dopo aver avuto un ruolo centrale nell'accompagnarla al servizio funebre del suo defunto padre. Si dice che alcuni aiutanti reali credano che il duca di York potrebbe mettersi nei panni del duca di Edimburgo, poiché il monarca di 95 anni continua la vita senza suo marito, morto lo scorso aprile all'età di 99 anni.

Andrew è noto per essere il visitatore più assiduo della Regina al Castello di Windsor, dato che ha un sacco di tempo a disposizione senza doveri reali rimasti e vive a sole tre miglia di distanza nella sua casa della Royal Lodge con sette camere da letto. Ma gli assistenti reali non sono coinvolti nelle discussioni tra la regina e il suo cosiddetto "figlio preferito" dopo che è stato effettivamente cacciato dalla famiglia reale dalla regina a gennaio, ha riferito il Daily Telegraph.

E le loro recenti conversazioni sarebbero arrivate in un momento in cui il principe William era fuori dal paese con Kate Middleton in un tour reale nei Caraibi la scorsa settimana, mentre il principe Carlo era in tournée in Irlanda con Camilla. Nel mese di marzo, prima del servizio di martedì, Andrew è stato fotografato nove volte mentre guidava o cavalcava a Windsor – il 28, 26, 25, 24, 22, 21, 15, 14 e 8 marzo – ma non si sa se abbia visto la regina in tutti questi giorni.

La regina apprezza chiaramente ancora Andrew come un membro della famiglia – e ci sono preoccupazioni all'interno dei circoli reali che potrebbe usare il suo ruolo al memoriale di martedì per fare un'apparizione durante il fine settimana del Giubileo di Platino questo giugno. Mentre il principe Carlo e il principe William ritengono che Andrew non dovrebbe avere alcun ruolo in nessun evento reale, ora si ipotizza che la regina possa invitarlo alla funzione nella cattedrale di St Paul il 3 giugno per celebrare il suo giubileo.

[Dal Daily Mail]

È solo… disgustoso. È ancora più chiaro che la storia di copertina che abbiamo sentito sul "licenziamento" della Regina Andrew, portando via il suo HRH e il suo patrocinio non era per niente come ciò che è realmente accaduto. È molto più probabile che, negli ultimi tre mesi, ci siano state trattative tra Charles, Elizabeth e Andrew su ciò che Charles voleva in cambio di questo e quello di Andrew. Sospetto che Liz non stia nemmeno rinnegando alcun accordo e che Charles sapesse che questo tentativo di riabilitazione sarebbe avvenuto.

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Instar.