Il marito se la prende con la moglie dopo che suo fratello gli ha detto che ha lasciato un assorbente usato nel suo bagno

Ormai, penseresti che assorbenti, assorbenti interni e mestruazioni dovrebbero essere cose normali di cui parlare nella società di oggi. Ma è il 2022 e, purtroppo, lo stigma delle mestruazioni è ancora una cosa.

Molto spesso, il tabù mestruale si manifesta in modi sofisticati e sottili che sembrano apparentemente innocenti e sono piuttosto difficili da cogliere. Ma a volte, c'è un genuino disgusto, vergogna e paura ad esso associati, dove le donne e le ragazze si sentono imbarazzate per avere il ciclo in primo luogo. A proposito di quest'ultimo, una storia sul subreddit di AITA ne è un perfetto esempio.

Un uomo sta affrontando un contraccolpo dopo aver accusato sua moglie di essere "altamente inappropriata" per aver lasciato un assorbente usato nel bagno di suo fratello. Nella spazzatura. Dove dovrebbe essere.

Tutto è iniziato quando il Redditor ha condiviso un post sul subreddit di AITA e ha spiegato in dettaglio come suo fratello single di 31 anni si sia sentito mancato di rispetto dopo aver spiegato cosa ha fatto la donna. "Ero scioccato e non sapevo cosa dire", ha raccontato l'utente. Ma Internet ne aveva in abbondanza. Continua a leggere per scoprire come si è evoluta la situazione, i lettori del verdetto si sono affrettati a ritenere, e assicurati di valutare la discussione nei commenti.

Un uomo ha recentemente affrontato un contraccolpo online per aver affermato che era "altamente inappropriato" da parte di sua moglie buttare via un assorbente usato nel bagno di suo fratello

Fonte immagine: Sora Shimazaki (non la foto reale)

Poiché la situazione ha acceso la tensione in famiglia, ha contattato Internet per chiedere consiglio

Fonte immagine: 99.films (non la foto reale)

Fonte immagine: Jason_Barret1029

Non sorprende che la stragrande maggioranza dei Redditor abbia ritenuto sia il marito che suo fratello estremamente in torto in questa situazione. Guardando i commenti, molte persone hanno creduto che la storia puzzasse di misoginia e vergogna corporea femminile, e hanno immediatamente chiamato gli uomini disgustati per il loro comportamento.

Ma purtroppo non si tratta di un caso isolato. C'è una lunga storia di tabù mestruali in molte culture e l'educazione sui periodi è ancora tristemente carente in tutto il mondo. Dato il malinteso comune secondo cui le mestruazioni dovrebbero essere un affare segreto delle donne, alle donne viene insegnato fin dalla giovane età che devono gestirle con discrezione.

Certo, c'è stato un cambiamento positivo nell'atteggiamento nei confronti delle mestruazioni, ma molte donne si vergognano ancora. Perché attraverso messaggi dannosi sui cicli delle donne e risposte inorridite a qualsiasi menzione di esso, è ciò che la società ci dice di sentire. Ma è ora di destigmatizzarlo.

Secondo Jane Ussher, professore di psicologia della salute delle donne presso la Western Sydney University, i periodi sono stati a lungo associati a "sporcizia, disgusto e vergogna, e alcuni potrebbero dire paura". Tuttavia, sostiene che lo stigma delle mestruazioni è in realtà una forma di misoginia: "è un segno di posizionare qualcosa che è essenzialmente femminile come altro, sporco e disgustoso".

“Se parli a giovani donne di un'intera gamma di gruppi culturali diversi della loro principale preoccupazione per le mestruazioni, è l'occultamento. Si tratta di non sapere di avere le mestruazioni: l'idea peggiore è che sia stato visto del sangue, il che porta alla vergogna mestruale", ha aggiunto il professor Ussher.

Se non affrontata, questa vergogna può influenzare il modo in cui le donne si sentono riguardo a questa funzione corporea completamente normale. E, cosa allarmante, può anche danneggiare il loro benessere e il modo in cui percepiscono i loro corpi. Quindi una migliore comprensione delle mestruazioni è la chiave per migliorare i risultati di salute per le donne.

Ma quando queste situazioni si verificano nella vita reale, potrebbe essere difficile sapere come reagire in un modo che non susciti tensione tra te e i tuoi cari. Quindi, per ottenere maggiori informazioni da un esperto, Bored Panda ha contattato Eileen Head, un allenatore di trasformazione che mira ad aiutare le persone a cambiare la loro mentalità e rilasciare vecchie convinzioni, blocchi e schemi per creare l'amore che desiderano.

"La prima domanda è se questa donna avesse saputo che questo sarebbe stato un problema, avrebbe gestito la cosa in modo diverso?" Testa ha chiesto.

L'allenatore ha affermato che sembra che ci siano già stati degli attriti tra la moglie e il cognato, il che potrebbe innescare qualsiasi problema che si presenti. "Come sempre, quello per cui stiamo litigando non è quello per cui stiamo litigando!"

"Queste situazioni si trasformano sempre in altre cose", ha aggiunto Head. “La moglie pensa che suo marito 'dovrebbe' essere d'accordo con lei e ora è arrabbiata con lui. Suo marito ha la sua opinione e si sente offeso.

Sfortunatamente, è probabile che la donna si senta in imbarazzo. Head sostiene che quando ciò accade, molti di noi tendono a giustificarsi “che è una delle maggiori cause di disconnessione nelle relazioni. Quindi tutti si trincerano con giusto / sbagliato lasciando ogni persona bloccata con cattivi sentimenti.

Tuttavia, l'elemento chiave in questa controversia è la mancanza di rispetto. "Il cognato si sente mancato di rispetto a casa sua, la moglie si sente mancata di rispetto perché suo marito non si schiera con lei, e suo marito si sente mancato di rispetto perché non riconosce i sentimenti degli altri", ha osservato Head. "Potrebbe non avere senso per noi, quindi potremmo non avere la consapevolezza che gli altri si sentono diversamente."

L'allenatore delle relazioni Head ha notato che per uscire da questa situazione in un modo che farebbe sentire bene la moglie, dovrebbe considerare di prendere la strada maestra. “È sempre una posizione più potente assumersi la responsabilità e gestire la situazione in questo modo: Riconoscere: posso vedere come questo potrebbe averti fatto sentire a disagio. Scusarsi: mi dispiace. Sii semplice, senza giustificazioni.

Quindi l'allenatore ha suggerito di trovare una soluzione per il futuro e di discutere eventuali ulteriori passaggi necessari per risolvere la situazione: “ Mi sono scusato e ora sono consapevole, c'è qualcos'altro che ti serve da me? " Infine, "Risoluzione: possiamo passare da questo e lasciarlo andare?

“Anche se continui a credere di non aver fatto nulla di sbagliato, assumendoti la responsabilità in qualsiasi situazione con gli altri, questo ti farà guadagnare rispetto… e se non dagli altri, ti sentirai meglio come persona più evoluta. Essere in grado di farlo e usarlo come abilità ti gioverà in tutte le tue relazioni ", ha concluso Head.

Se qualcuno è in disaccordo, Head offre una varietà di programmi di coaching , così come una chiamata gratuita sul suo sito web , per le persone che desiderano creare le relazioni significative che desiderano.

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri sull'incidente. Cosa ne pensi delle azioni del marito e di suo fratello? Come avresti gestito la situazione? Sentiti libero di condividere le tue opinioni, così come le esperienze personali, con noi nei commenti in basso.

I lettori sono rimasti sconvolti dall'intera situazione e hanno affermato all'unanimità che l'uomo e suo fratello devono ripensare seriamente alla loro reazione

Il post Il marito si arrende alla moglie dopo che suo fratello gli ha detto che ha lasciato un assorbente usato nel suo bagno è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)