Il marito porta un appuntamento notturno alla moglie alla finestra del suo ospedale mentre aspetta di dare alla luce il loro ragazzo

La gravidanza di Shona Moeller è stata una vera prova sia per lei che per suo marito, Bob Conlin. E lo stanno schiacciando.

Shona è incinta di 29 settimane e, a causa di complicazioni, ha trascorso le ultime settimane a dormire a letto in un ospedale di Chicago in attesa della nascita del suo primo figlio.

Inoltre, il coronavirus non permetterà a Bob di visitare Shona all'ospedale. Tuttavia, Bob sta supportando sua moglie nel trarre il massimo da ciò che gli è stato dato comunque.

Il marito ha trovato un modo geniale di trascorrere del tempo insieme portando notti serali a Moeller appena fuori dalla sua finestra, 40 piedi più in basso.

Maggiori informazioni: Facebook di Bob | Facebook di Shona

Dal momento che il coronavirus non permetterà a Bob di visitare la moglie incinta all'ospedale, le sta portando delle serate appena fuori dalla sua finestra

Crediti immagine: Bob Conlin

"Il 23 marzo, l'acqua di Shona si è rotta a 5 mesi [durante la sua gravidanza]", ha detto Bob a Bored Panda . "Aveva una cosiddetta rottura prematura prematura delle membrane, la PPROM."

In questa condizione, il sacco (membrana amniotica) che circonda il bambino si rompe (rotture) prima della settimana 37 della gravidanza. Una volta che il sacco si rompe, la madre ha un aumentato rischio di infezione. C'è anche una maggiore possibilità di far nascere il tuo bambino presto.

Bob ha detto che la coppia non sa ancora perché. Purtroppo, questo vale per la maggior parte dei casi di PPROM . ”È successo mentre lavoravamo nel nostro vivaio. Avevamo meno dell'1% di probabilità che il bambino ce l'avrebbe fatta. "

Crediti immagine: Bob Conlin

Bob e Shona erano devastati. Tuttavia, il loro bambino si è rivelato un combattente. Mentre Shona stava a letto, i giorni si trasformavano in settimane e alla settimana 23, i medici consideravano il figlio della coppia vitale. Shona fu ricoverato in ospedale il 13 aprile e fu messo a letto fino a quando il bambino non entrò nel mondo.

Crediti immagine: Bob Conlin

Crediti immagine: Bob Conlin

Il marito ha detto che ricorda il giorno prima che sua moglie andasse in ospedale. Stavano entrambi singhiozzando e stava pensando a come Shona avrebbe potuto affrontarlo senza di lui al suo fianco. La situazione era molto triste e spaventosa, ma si concentrarono solo sul bambino e cercarono di trarre il meglio da tutto il calvario.

L'acqua di Shona si è rotta il 23 marzo, 5 mesi dopo la sua gravidanza

Crediti immagine: Bob Conlin

Inizialmente, la coppia comunicava attraverso FaceTime e Zoom, ma non era abbastanza. Quindi, Bob ha iniziato a visitare sua moglie alla sua finestra. “L'emissione di amore e sostegno da parte della nostra famiglia, comunità e clienti ha aiutato molto. Condividendo la nostra storia, il nostro amore e la nostra speranza ci hanno restituito quell'amore e questa speranza. Abbiamo anche una forte pratica spirituale che ci mantiene radicati e connessi ", ha detto.

Era a casa a riposo a letto per 3 settimane

Crediti immagine: Bob Conlin

E 'stato ricoverato in ospedale il 13 aprile

Crediti immagine: Bob Conlin

Alla coppia è stato detto che c'è meno dell'1% di probabilità che il bambino ce la farebbe

Crediti immagine: Bob Conlin

Ma si sono tenuti stretti, rifiutando di accettare quelle probabilità

Crediti immagine: Bob Conlin

Crediti immagine: Bob Conlin

Crediti immagine: Bob Conlin

Ci sono anche le infermiere, che si prendono cura di Shona fisicamente ed emotivamente

Crediti immagine: Bob Conlin

Crediti immagine: Bob Conlin

Bob e Shona sono entrambi allenatori delle relazioni e questa storia è un perfetto esempio di ciò che predicano e praticano con i loro clienti

Crediti immagine: Bob Conlin

Hanno anche creato un GoFundMe per aiutare a coprire la lunga degenza ospedaliera di Shona

Crediti immagine: Bob Conlin

Crediti immagine: Bob Conlin

La gente adorava la commovente storia di Bob e Shona

(Fonte: Bored Panda)