Il marito insiste che la moglie abbia un parto naturale senza epidurale quando vuole un parto in acqua, dice che la sua parola è definitiva

Non è un segreto che la genitorialità sia un'avventura che richiede molta pianificazione. Molte future mamme e papà leggono innumerevoli libri su "cosa aspettarti quando aspetti" che offrono consigli e li preparano al miracolo della gravidanza. Tuttavia, alcune cose lì vengono omesse. Ad esempio come reagire quando il tuo SO ignora completamente i tuoi desideri su come vuoi far nascere tuo figlio.

Una donna che stava cercando di rimanere incinta si è trovata in una situazione precaria dopo aver discusso le opzioni di parto con suo marito. In un post sul forum genitoriale online Mumsnet, la donna ha spiegato come lei e il suo partner abbiano avuto una grossa discussione dopo avergli detto che preferisce avere un parto in acqua.

"Crede che più dolore attraversi, migliore sarà il tuo legame con il tuo bambino", ha scritto l'autore. Pensando che la decisione su dove e come partorire sia una sua scelta, la donna si è sentita sorpresa dalla forte opinione del marito e si è rivolta a Internet per avere una guida. Continua a leggere per la storia completa.

Una donna ha condiviso la sua storia su come suo marito le ha detto che non l'avrebbe mai perdonata se avesse avuto un parto in acqua

Crediti immagine: Sharon McCutcheon (non la foto reale)

Si chiede se sia stata "irragionevole" pensare che il modo in cui partorisce suo figlio è una sua decisione

Crediti immagine: soshnomore

Marley Hall, un'ostetrica, creatrice di contenuti Instagram e autrice di Midwife Marley's Guide For Everyone: Pregnancy, Birth and the 4th Trimester , ha detto a Bored Panda che ci sono molti vantaggi nel parto in acqua.

"Può aiutare ad accelerare il travaglio (spesso a causa della posizione della madre) e alleviare la tensione e il dolore", ha detto. In acqua, il tuo corpo si sente più leggero e puoi muoverti più liberamente. Inoltre, i bambini sono generalmente più calmi grazie al passaggio delicato nell'acqua.

Hall ha affermato che, secondo la ricerca, il parto in acqua "può ridurre il rischio di lacrimazione perineale significativa (3° e 4° grado)". Inoltre, gli studi hanno rivelato "una riduzione del meconio (la prima cacca del bambino) nel liquido amniotico delle madri che partoriscono in acqua". Infine, ci sono tassi più bassi di cesarei d'urgenza.

"Ho aiutato circa 700 bambini nel mondo e una buona parte di questi è avvenuta tramite il parto in acqua", ci ha detto.

Quando si tratta della situazione descritta nel post su Mumsnet, Marley Hall pensa che la reazione del marito provenga probabilmente da un luogo di paura e mancanza di comprensione/ricerca. "La sua ipotesi che più dolore = migliore legame non è affatto vera", ha spiegato.

“Il suo commento sulla 'nascita normale sulla terraferma' lavorando per molti anni non riesce a riconoscere che le donne sono tutte diverse, hanno esperienze, desideri e bisogni diversi. Forse ha una vera paura del parto in acqua, ma se è così, gli consiglierei di fare qualche ricerca sui fatti e forse di ascoltare alcune delle storie di coppie che hanno avuto un parto positivo in acqua.

Hall ha spiegato che alla fine l'ultima parola spetta alla persona che partorisce in termini di dove e come vogliono farlo, e la donna merita di essere ascoltata. Se il suo partner "ha dei veri motivi di preoccupazione o paura per la salute della madre o del bambino che partorisce nell'acqua, forse visitare alcune fonti basate sull'evidenza aiuterebbe a tranquillizzarlo".

Ha continuato: "Il marito dovrebbe anche rendersi conto che quando una donna partorisce in un ambiente ideale per lei, è probabile che sia più calma, rendendo meno probabili le complicazioni che avranno anche un impatto sul bambino".

"Durante un parto in acqua, la madre e il bambino vengono monitorati da vicino, quindi se ci sono segni di complicazione delle cose, l'ostetrica la aiuterà semplicemente a uscire dall'acqua per ulteriore supporto/interventi, se necessario", ha aggiunto Hall. Quindi prova a cercare storie positive sulla nascita dell'acqua e fai le tue ricerche. E "se il tuo partner è preoccupato, parlane insieme, facendo riferimento a ciò che dicono le prove".

Ecco come le persone hanno reagito alla difficile situazione della donna

Il post Il marito insiste che la moglie ha un parto naturale senza epidurale quando vuole un parto in acqua, dice che la sua parola è definitiva è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)