Il marito di Keira Knightley ha messo la famiglia a dieta di verdure a radice durante il blocco

Chrissy Teigen e John Legend arrivano al Vanity Fair Oscar Party 2020 tenutosi al Wallis Annenbe...

Keira Knightley copre l'ultimo numero di Harper's Bazaar UK. Sta promuovendo (vagamente) il film Silent Night, che è stato girato poco prima dell'arrivo della pandemia e l'uscita è già stata ritardata. Quindi sta principalmente promuovendo il suo contratto con Chanel. Per anni è stata il volto di Coco Mademoiselle e parla molto dei vestiti di Chanel, di Karl Lagerfeld e di quello che ha fatto durante la pandemia. Parla persino di suo marito, più di quanto di solito dice di lui, e parla per un po ' dell'omicidio di Sarah Everard . Questa è un'intervista sorprendentemente bella e mi è piaciuta molto, ma amo comunque Keira. Alcuni punti salienti:

Incontro con Karl Lagerfeld per la prima volta nel 2007: “Probabilmente ero troppo giovane per aver paura di lui, e non conoscevo abbastanza la moda. Stavo al Ritz e quando ho aperto l'armadio ho trovato tutti questi vestiti di Chanel. Pensavo solo che la stanza non fosse stata pulita, quindi ho telefonato alla reception per dire che qualcuno aveva dimenticato i vestiti e mi hanno detto che erano per il mio soggiorno. Ma non per mantenere. È sempre un momento di Cenerentola.”

Ha provato a indossare Chanel ogni giorno del lockdown: “Abbiamo un trampolino nel nostro giardino e abbiamo deciso che potevamo indossare solo abiti. Metto il rossetto rosso ogni giorno, e ogni pezzetto di Chanel che ho nella mia credenza, e mia figlia Edie aveva nastri di Chanel intrecciati tra i capelli e ali di fata. Ho pensato: 'Qual è il punto di queste cose adorabili nell'armadio, quando fuori sembra piuttosto apocalittico e spaventoso?' Era così importante essere davvero felici per i bambini! E così lo faresti, e dimenticheresti – e poi arriva la spesa e dovresti pulirla tutta prima di metterla via, ricordi?'

Apprezza quanto sia stato facile: “Quando ti trovi in ​​uno scenario come questo, e sai che non c'è niente che puoi fare se non stare a casa, ti rendi conto della totale frivolezza della tua esistenza – e dell'assoluta soggezione per le infermiere. Come potresti dare loro solo un aumento di stipendio dell'1%? È una questione femminista!”

Suo marito ha cucinato: Righton è "abbastanza estremo, vagamente OCD – è ciò che lo rende un ottimo cuoco". Dopo aver letto una sfilza di libri sull'ambiente durante il primo blocco, ha deciso che durante il secondo tutta la famiglia avrebbe dovuto mangiare solo verdure provenienti da fattorie rigenerative. “Ma non sono un grande fan della verdura a radice, e in queste scatole rigeneranti che stavamo ottenendo – questo è così borghese, non lo sopporto – c'erano quattro sedano rapa. E io odio il sedano rapa! Non mi rendevo conto di poter provare un sentimento così forte per un ortaggio…” Quando Righton si offrì di prepararne uno per cena, al posto di un tanto agognato cibo da asporto, perse le staffe e lo gettò sul pavimento della cucina – “è ha fatto un bel colpo".

Non lavora: “Non lavoro da un anno… Avrei dovuto fare uno show televisivo a settembre per quattro o cinque mesi, ma non sono riuscita a farlo funzionare con i lockdown e l'assistenza all'infanzia. Sono stato molto fortunato ad essere in grado, finanziariamente, di prendere quella decisione, quindi mi è sembrata una scelta, ma è stata una scelta di merda".

Pensando alla defunta Sarah Everard: "È stato quando le donne hanno iniziato a elencare tutte le precauzioni che prendono quando tornano a casa per assicurarsi che siano al sicuro, e ho pensato, le faccio tutte e non penso nemmeno a proposito. È fottutamente deprimente.”

Sulle molestie di strada: "Amo quel politico che ha detto che dovrebbe esserci un coprifuoco per gli uomini e gli uomini si sono indignati, e tu pensi, ma c'è un coprifuoco per le donne e c'è sempre stato". Ha subito molestie lei stessa? "Sì! Voglio dire, tutti l'hanno fatto. Letteralmente, non conosco nessuno che non sia stato, in qualche modo, che sia stato lanciato con un flash, o tentato, o qualcuno che dice che ti taglieranno la gola, o che ti prenderanno a pugni in faccia, o qualunque cosa sia è, tutti lo hanno.”

[Da Harper's Bazaar Regno Unito]

Uno, dovrebbe esserci un coprifuoco per gli uomini. Dovrebbe esserci un coprifuoco e dovrebbe essere applicato. Anche solo per un giorno alla settimana. Due, anche attrici famose affrontano le crisi dell'infanzia e per questo rifiutano il lavoro. Mi chiedo cosa stesse facendo suo marito di così importante da non potersi occupare dei loro figli per alcuni mesi mentre la mamma lavorava? Tre, Righton che mette la sua famiglia a dieta di verdure durante la pandemia è fottutamente crudele!! Gesù. So che ama quest'uomo e ha avuto dei bambini con lui, ma Righton sembra che abbia avuto molto da affrontare durante i blocchi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Harper's Bazaar UK (@bazaaruk)

Copertina e IG per gentile concessione di Harper's Bazaar UK.