Il lato crudo e potente della nascita catturato nelle mie 84 foto

La scorsa settimana mi sono svegliato con una buona notizia. Ho ricevuto il titolo di International Birth Photographer of the Year 2020 al Birth Photographer International Image Competition (BPIIC) . Non solo grazie alle mie foto, ma anche per il mio impegno con la comunità dei fotografi di nascita. Sono rimasto molto sorpreso dalla notizia e sono quasi caduto dalla sedia quando l'ho letto. Davvero sorprendente.

Cinque anni fa sono entrato per sbaglio nel mondo della fotografia. All'epoca lavoravo ancora come ispettore nel settore dell'assistenza all'infanzia. Ogni dipendente pubblico riceveva un budget per la carriera che poteva essere speso per qualcosa che non aveva nulla a che fare con la propria professione. Con quei soldi ho seguito la formazione di base presso la scuola professionale di fotografia.

Era inteso come un hobby, ma presto sfuggì di mano. Alla fine ho persino lasciato il lavoro. Non perché non fosse divertente, ma questa è la mia passione. La fotografia del parto è così speciale. Tutte le emozioni a cui puoi pensare passeranno: sollievo, tensione, spossatezza, tristezza e gioia. Vedo tutto attraverso l'obiettivo. È molto speciale farne parte come fotografo. Penso che sia fantastico che le persone si fidino di me per essere in un momento così intimo.

Maggiori informazioni: Instagram | Facebook | twitter.com | renatevanlith.nl

# 1

Nel frattempo ho assistito a decine di consegne. Ne faccio un massimo di due al mese. Non puoi pianificare un centinaio di riprese del genere in un anno. Non si sa mai quando inizieranno i travagli e non c'è collega con cui alternarsi, come un'ostetrica. È quindi molto intenso. Ho sperimentato consegne che durano più di 24 ore. Quindi, lavori senza sosta, senza interruzioni e senza dormire.

# 2

# 3

Per la competizione, ho dovuto inviare non solo foto, ma anche documenti come recensioni dei clienti e lettere di raccomandazione. Inoltre, ho dovuto dimostrare fino a che punto sono coinvolto nella professione e impegnato nella comunità dei fotografi di nascita.

# 4

# 5

Non è stato un problema per me. Ad esempio, sono stato coinvolto con altri nello stabilire un marchio di qualità per i fotografi di nascita nei Paesi Bassi e in Belgio, che mostra agli ospedali che il fotografo ha conoscenze e professionalità sufficienti per assistere a un parto. Ovviamente non dovresti intrometterti come fotografo. Diversi ospedali ora collaborano con questo marchio di qualità.

Inoltre, ho creato una piattaforma in cui i fotografi di nascita di lingua olandese possono riunirsi. Qui le persone possono consultarsi e porsi domande a vicenda. C'è molta interazione. Ha lo scopo di sollevarsi un po 'l'un l'altro.

# 6

# 7

E sono anche la fondatrice dei Birth & Beyond Photography Awards . È un concorso fotografico per fotografi di famiglia che catturano la maternità con tutto ciò che vi serve. Ho pensato che fosse importante che ci fossero più opportunità per i fotografi di nascita di presentare il loro lavoro a concorsi fotografici. Come stile di vita, fresco di 48 anni e fotografo di nascita, spesso sono stato escluso dal mio genere e spesso non c'era concorrenza adatta a me. Ai Birth & Beyond Photography Awards, c'è una speciale categoria di nascita, oltre a categorie più comuni come gravidanza, neonato, neonato, bambini e famiglia. La maternità dovrebbe essere celebrata, giusto ?! Tutti i generi sono quindi i benvenuti: studio, ritratto, belle arti, fresco 48, lifestyle, documentario, fotografia in posa e non in posa e altro ancora.

# 8

# 9

Spero di poter fare questo lavoro per molto tempo e di poter professionalizzare ulteriormente la fotografia del parto. Nonostante il fatto che la guardia sia molto intensa, questo è un lavoro meraviglioso. Ho clienti riconoscenti, posso far parte di momenti meravigliosi e vedere nascere una nuova vita. Non potrebbe essere più bello, vero?

# 10

# 11

# 12

# 13

# 14

# 15

# 16

# 17

# 18

# 19

# 20

# 21

# 22

# 23

# 24

# 25

# 26

# 27

# 28

# 29

# 30

# 31

# 32

# 33

# 34

# 35

# 36

# 37

# 38

# 39

# 40

# 41

# 42

# 43

# 44

# 45

# 46

# 47

# 48

# 49

# 50

# 51

# 52

# 53

# 54

# 55

# 56

# 57

# 58

# 59

# 60

# 61

# 62

# 63

# 64

# 65

# 66

# 67

# 68

# 69

# 70

# 71

# 72

# 73

# 74

# 75

# 76

# 77

# 78

# 79

# 80

# 81

# 82

# 83

# 84

(Fonte: Bored Panda)