Il governatore del TX Greg Abbott promette di “eliminare tutti gli stupratori dalle strade”

Trump incontra il governatore Greg Abbott del Texas

Essendo una persona pro-choice da sempre, uno dei miei argomenti meno preferiti è il "niente aborto, nemmeno in caso di incesto e stupro". Anche se penso che sia disprezzabile che la nuova legge del Texas non abbia un'eccezione per stupro/incesto, non commettere errori: l'intera cosa è spregevole. Vietare l'aborto è disprezzabile con o senza esenzioni speciali. Non dovremmo giustificare allo stato perché noi donne cerchiamo procedure mediche. Nessuna vittima di stupro dovrebbe dover dire a un governatore che è stata violentata ed è per questo che ha bisogno di un aborto. Questo è ciò di cui si occupa fondamentalmente Roe: le donne hanno il diritto di prendere decisioni mediche private senza l'intervento dello stato. A proposito, il governatore Greg Abbott ha ricevuto la domanda e la sua risposta è stata piuttosto terribile:

Quando un giornalista ha affrontato il governatore del Texas Greg Abbott con una domanda difficile su come la nuova legge statale che vieta l'aborto dopo sei settimane di gravidanza influenzerà le vittime di stupro e incesto, il repubblicano ha promesso rapidamente di sradicare le aggressioni sessuali nello Stato di Lone Star.

"Lo stupro è un crimine e il Texas lavorerà instancabilmente per assicurarsi di eliminare tutti gli stupratori dalle strade del Texas andando in modo aggressivo e arrestandoli e perseguendoli e portandoli fuori dalle strade", ha detto Abbott martedì.

La promessa non è stata accolta bene da molti critici della legge, che di fatto vieta la maggior parte degli aborti nello stato. Non ci sono eccezioni alla regola delle sei settimane per le vittime di stupro o incesto.

"Mi piacerebbe vedere il Texas affrontare la violenza contro le donne, ma non è questo che fa questo disegno di legge", ha detto martedì a MSNBC la rappresentante Lizzie Fletcher (D-Tex.). "È una specie di pensiero magico tipico dell'approccio [di Abbott] al governo, che darà una risposta che è davvero svincolata dalla realtà di ciò che sta facendo".

Fletcher ha affermato che sosterrà gli sforzi per dare la priorità alle vittime di aggressioni sessuali in Texas, che ha riportato più stupri rispetto alla media nazionale nel 2019, investendo risorse per gli arretrati dei kit di stupro e altre misure per combattere la violenza. Ma la deputata ha detto di aver messo in dubbio la sincerità dietro i commenti di Abbott sugli stupratori di martedì. "Sappiamo che il Texas, sfortunatamente, non ne ha fatto la sua massima priorità", ha aggiunto. "Ha invece fatto della proibizione dell'aborto la sua priorità assoluta".

Anche il rappresentante dello stato del Texas Gene Wu (D), che rappresenta un distretto vicino a Houston, ha espresso dubbi sul piano di Abbott per fermare gli stupri in Texas. "Aspetta", ha detto Wu in un tweet beffando la risposta di Abbott, "Il governatore Abbott aveva una soluzione per porre fine a tutti gli stupri e si è seduto su di essa fino ad ora?"

[Dal Washington Post]

Sì, la risposta di Abbott è stata inquietante. La legge costringe effettivamente le vittime di stupro e incesto a portare con sé il figlio del loro aggressore e invece di affrontare questo fatto, il governatore Abbott dice "beh, lo stupro è un crimine, eliminiamo lo stupro!" Cavolo, perché quelle attiviste non ci hanno pensato? “Ragazzi, sapevate che lo stato del Texas potrebbe perseguire gli stupratori e questo risolverebbe questo problema che stiamo avendo con il divieto di aborto? OH!"

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Getty.

U.S.-TEXAS-HIGH SCHOOL-SHOOTING
Trump incontra il governatore Greg Abbott del Texas