Il fotografo mostra come modifica le normali foto per farle sembrare magiche con 12 esempi

Il fotografo e artista digitale Kevin Carden ha trascorso l'ultimo decennio a padroneggiare il software di fotoritocco e ad affascinare il mondo con le sue straordinarie manipolazioni digitali. La sua arte è incantevole e ti trasporta in una meravigliosa e colorata realtà.

Kevin trae ispirazione dalla sua fede, dalla famiglia e persino dalla vita quotidiana di padre. Vuole anche incoraggiare altri artisti a non smettere mai di imparare dagli altri e dai propri errori. "Ci vuole un sacco di duro lavoro, ma alla fine è molto gratificante quando puoi condividere le tue passioni e creatività con il resto del mondo", ha detto a Bored Panda in una precedente intervista.

Scorri verso il basso per vedere come Kevin ha creato i suoi collage digitali. Inoltre, facci sapere quali ti sono piaciute di più e perché, cari Panda! Assicurati di controllare le sue pagine sui social media e il suo Gumroad per alcuni fantastici tutorial di Photoshop.

Maggiori informazioni: Instagram | Gumroad | Facebook | ChristianPhotoshops.com

"Sei con me"

"Alcuni sono chiamati ad innaffiare"

"I due ruoli principali di una madre"

"La preghiera del ritorno a scuola"

"Pregate per i vostri figli"

"Quanto sono dolci le tue parole al mio gusto!"

"I due ruoli più importanti di un padre"

"The" Sun "Flower"

"The Tea Party Out of this World"

"Lasciate che i bambini vengano"

"Looking In"

"Bedroom Adventure"

Trovare nuove idee è la sfida più grande

Kevin vanta più di 371.000 fan su Instagram e quasi la stessa quantità di follower su Facebook. Il suo viaggio nelle vaste terre selvagge del software di fotoritocco è iniziato nel 2010. Ha capito subito quanto flessibile, creativo e unico il software consente alla sua arte di essere.

“Fornire idee creative di solito è la parte più difficile del mio processo. Prendo ispirazione dalla mia fede e dai temi della Bibbia che sono così divertenti da illustrare. Ho anche idee fotografiche da mia moglie e dai miei figli, e spesso sto solo illustrando la vita di tutti i giorni come padre. A volte, ottengo idee dal nulla senza una vera spiegazione e quei progetti tendono ad essere i più popolari per qualche motivo! " l'artista ha rivelato cosa lo ispira a Bored Panda.

Ha rivelato che ogni volta che si trova in un blocco, cerca relazioni tra temi opposti o prova tecniche creative di brainstorming.

È un progetto a conduzione familiare

La moglie e due figli di Kevin sono molto coinvolti nel processo creativo e sono i suoi modelli preferiti. “Dato che i nostri figli sono piccoli, di certo non pensano che queste opere d'arte creative siano qualcosa di strano. È solo che ogni giorno la vita normale per loro. Quindi dico a mia figlia che voglio creare una foto di lei che mangia il gelato sul pianeta Venere, si eccita perché può fare qualcosa di divertente con suo padre, vedere una bella foto di se stessa e persino ricevere un dolce regalo in la fine."

La stragrande maggioranza dei servizi fotografici avviene nella loro casa di famiglia o nel loro cortile, quindi i bambini possono sentirsi rilassati ed essere semplicemente se stessi.

L'artista parla di fede attraverso la sua arte digitale

La fede è molto importante per Kevin e non esita a mostrare temi religiosi attraverso la sua arte. “La Bibbia è piena di tanti miracoli e storie soprannaturali che non possono essere ritratte facilmente usando solo la fotografia. Con la tecnologia del software di editing, posso dare vita a questi temi biblici in modi creativi e potenti. Sono oppresso da una grande quantità di opere d'arte religiose scadenti e di bassa qualità. Sono solo benedetto che Dio mi abbia dato questo talento e voglio usarlo per creare opere d'arte di alta qualità e stimolanti ".

A Kevin piace essere un artista digitale, lavorare da casa su qualcosa di cui è molto appassionato e passare così tanto tempo con la sua famiglia. Tuttavia, è anche umano e condivide con Bored Panda che, ovviamente, è frustrante quando i progetti su cui ha lavorato duramente non vengono insieme. Fortunatamente, si riprende facilmente.

(Fonte: Bored Panda)