Il fotografo di Blackwater cattura un giovane polpo con una testa trasparente e puoi persino vedere il suo cervello

Noi umani abbiamo fotografato con successo un buco nero, fatto atterrare rover su Marte e inviato veicoli spaziali sul lato oscuro della luna. Tuttavia, il nostro stesso pianeta rimane una delle ultime frontiere sconosciute, una che è anche ingannevolmente familiare.

L'oceano è la linfa vitale della Terra, copre oltre il 70% della superficie del pianeta, guida il tempo, regola la temperatura e, in definitiva, sostiene la vita. Nel corso della storia, l'oceano è stato una fonte vitale di trasporto, commercio, crescita e ispirazione.

Ma oltre l'80% dell'oceano rimane inesplorato.

Attirato da questo mistero, il fotografo Wu Yung-sen di Taipei ha girato sott'acqua per anni.

Maggiori informazioni: Facebook | 500px

Durante una recente immersione, il fotografo subacqueo Wu Yung-sen ha avuto la rara opportunità di riprendere un polpo larvale Wunderpus

Crediti immagine: yung-sen wu

Le incredibili immagini evidenziano quanto sia delicata questa creatura; il corpo trasparente del bambino consente a un osservatore di vedere anche il suo cervello

Crediti immagine: yung-sen wu

Il Wunderpus è importante non solo per i fotografi, ma anche per il turismo subacqueo e per gli acquariofili domestici

Crediti immagine: yung-sen wu

Tuttavia, si sa poco della sua storia di vita e del suo comportamento, poiché la specie è stata scoperta negli anni '80 e descritta ufficialmente solo nel 2006

Crediti immagine: yung-sen wu

Il portfolio di Wu Yung-sen ha anche molte altre fantastiche creature

Crediti immagine: yung-sen wu

"Ho sentito parlare della fotografia in acque nere durante una conversazione con i miei amici e ho subito iniziato a lavorare in questo campo unico", ha detto Wu Yung-sen a Bored Panda . “Prima di tutto, devi imparare le caratteristiche delle creature di acque nere. Quindi devi capire quali aree sono adatte per questa attività, come attirare le creature delle acque nere e come tenerti al sicuro ".

Crediti immagine: yung-sen wu

Wu Yung-sen ha detto che dopo aver completato tutto quanto sopra, tutto si riduce sostanzialmente alla fortuna. "Torno con niente dalla maggior parte dei miei scatti."

"La mia profondità di ripresa è di solito di circa 15-30 metri (50-100 piedi), perché il raggio di movimento delle creature di acque nere è di circa 5-2000 metri (da 16 a 6.500 piedi)", ha spiegato il fotografo. "Non posso andare più in profondità di 45 metri (147 piedi) a causa della limitazione della [mia] attrezzatura subacquea."

Crediti immagine: yung-sen wu

“Mentirei se dicessi che non ho paura nell'oscurità. Tuttavia, il desiderio di trovare queste strane creature mi ha dato il potere di superare la paura ", ha detto il fotografo

Crediti immagine: yung-sen wu

Quando si tratta di tirare fuori lo scatto desiderato, Wu Yung-sen ha detto che la cosa più difficile da controllare è il riflesso della materia delle particelle sospese nell'acqua. "Se la posizione della torcia subacquea è sbagliata, il soggetto non sarà abbastanza nitido."

“Ottenere la luce corretta ridurrà il riflesso delle particelle sospese e il soggetto risalterà nella foto. Inoltre, la maggior parte delle creature delle acque nere sono trasparenti e la zona degli occhi è facile da sovraesporre ".

Crediti immagine: yung-sen wu

"Per i fotografi subacquei, catturare creature di acque nere è un privilegio"

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

"È anche un'avventura perché non sai mai quali scatti otterrai"

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Crediti immagine: yung-sen wu

Il post Blackwater Photographer cattura un giovane polpo con una testa trasparente, e puoi persino vedere il suo cervello è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)