Il fotografo cattura gli zenzeri in tutto il mondo da 7 anni e dice che non si tratta solo di capelli (15 foto)

Solo l'1-2% della popolazione mondiale ha i capelli rossi naturali, il che lo rende un tratto davvero unico che può diventare un'affascinante caratteristica di vendita che si distingue tra la folla o, in alcuni casi, causa il bullismo per essere diverso. Se un colore di capelli insolito è visto come individualità piuttosto che come una stranezza, possiamo vivere in un mondo più comprensivo perché dopo tutto, lo stesso DNA scorre in tutti noi oltre i confini, ed ecco una testimonianza di ciò.

Negli ultimi sette anni, il fotografo scozzese di 39 anni Kieran Dodds ha viaggiato per il mondo e ha catturato persone diverse con un tratto di collegamento: i capelli rossi. Ma il progetto non riguarda solo i capelli. Come ha detto Kieran a Bored Panda , si tratta di "connetterci attraverso i confini politici e culturali, usando un raro filo d'oro".

"Guarda, fissa e meraviglia, questo è il punto. Trova connessioni in tutto il mondo. Voglio che le persone confrontino i ritratti e si dilettino nella nostra varietà anche senza un gruppo apparentemente omogeneo. Siamo fatti della stessa cosa ma siamo sintonizzati in modo unico, " lui dice.

Maggiori informazioni: Instagram | kierandodds.com | Facebook | twitter.com

# 1 Alexander Soued, Scozia, nato nel 2011

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

Kieran Dodds ci ha raccontato come è iniziato un viaggio di 7 anni di incontro con gli zenzeri in tutto il mondo.

"Nel 2014, la Scozia ha votato per l'indipendenza e stavo prendendo in considerazione i cliché dell'identità. Sapevo di essere uno di loro, essendo pallido e rossiccio, ma all'inizio del processo di ricerca ho scoperto che si tratta di una caratteristica globale. Anche la Scozia , come capitale globale, ha al massimo il 13% delle persone che mostra il colore dei capelli. Ci sono stati due punti caldi, ha affermato, uno in Scozia e in Irlanda che è confermato dalla scienza: la Frangia Celtica. L'altro punto caldo era in Russia che è stato confermato da un aneddoto. "

# 2 Jamie Hallam, Scozia, nato nel 2004

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 3 Senso orario: Steven Mckay, Esther, Rebecca (madre), Chloe, Lois e Abigail, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

Kieran ha fatto scoperte interessanti durante il suo progetto fotografico, sebbene abbia viaggiato principalmente attraverso luoghi considerati punti caldi della popolazione dello zenzero come la Scozia e la città russa di Perm, e anche la Giamaica, con un patrimonio genetico complesso.

"I nostri geni hanno viaggiato in lungo e in largo nella storia, anche se personalmente non lo abbiamo fatto", dice. "A causa di vincoli di denaro (tutto questo era autofinanziato), ho concentrato la mia attenzione sui due punti caldi, ma anche sulla Giamaica. Ho lavorato per sette anni in diversi luoghi del Regno Unito. A Londra, ho incontrato ginger di tutto il mondo, ma in Scozia, ho visto che non è necessario viaggiare lontano. Un ragazzo aveva un bisnonno indiano e un altro aveva una madre dell'Europa orientale e un padre mediorientale. È scozzese, ma la sua storia amplia le nostre aspettative di quel termine politico ristretto. "

# 4 Jordan DeLeon, Giamaica, nata nel 2016

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 5 Lucy Fleming, Scozia, nata nel 2005

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

"Ho viaggiato nella città di Perm (un nome azzeccato!) E ho incontrato persone che incarnavano la posizione geografica con nomi e origini europee, ma anche Asia.

Sveta Ni, in particolare, si è distinta perché ha detto che la linea genealogica di suo padre era originaria della Cina. La più antica mutazione del gene dello zenzero viene fatta risalire all'Asia centrale con zenzero nella Cina occidentale, in Afghanistan e nel Pakistan settentrionale. Mi piacerebbe andare lì e continuare il progetto, ma il transetto che ho fatto su 11 fusi orari è un tentativo di catturare questo intervallo. Ad ovest si trova Treasure Beach, sulla costa meridionale della Giamaica. La gente del posto ha condiviso una storia di naufraghi scozzesi che nuotavano a riva e si stabilivano a casa, ma lo storico locale Dr. Bones ha detto che la realtà è, ahimè, meno romantica di così. Ha descritto ondate successive di invasori (conquistatori spagnoli, gruppi francesi, inglesi e scozzesi) che hanno lasciato la loro eredità. Black River, un insediamento più grande nelle vicinanze, aveva un mercato degli schiavi per fornire manodopera alle tenute di zucchero. A loro si unirono nel XVIII secolo i ribelli politici scozzesi che furono inviati in Giamaica come lavoratori a contratto. Nel corso dei secoli, gli alti e bassi della vita umana possono essere visti nelle belle persone qui. I villaggi di pescatori qui sono un rifugio tranquillo e sicuro per i turisti esigenti. Non è stato difficile per me visitare ".

# 6 Sveta Ni, Russia, nata nel 1996

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 7 Marteka Nembhard, Giamaica, nata nel 2005

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

Kieran ha messo le sue scoperte internazionali che transettano undici fusi orari, dalle Americhe attraverso l'Europa, fino al Medio Oriente e all'Asia, in un libro fotografico intitolato Gingers, che è stato esaurito prima di essere pubblicato il 20 novembre.

Il fotografo ha dedicato questo libro alle sue figlie gemelle, che hanno l'ultimo ritratto nel libro: "Voglio qualcosa per loro per crescere e vedere che fanno parte di qualcosa di più grande, non solo un gruppo di identità ma un gruppo all'interno della famiglia più grande di umanità."

# 8 Nixie Connelly, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 9 Figlie del fotografo Izzy e Ada Dodds, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

Nonostante le connotazioni negative attorno alla parola "zenzero", il fotografo ritiene che sia una descrizione abbastanza accurata e l'ha scelta per il titolo.

"Lo zenzero è ciò che gli altri chiamano capelli rossi, uno spettro che comprende arancione, giallo e marrone, un oro iridescente. I russi lo chiamano 'rege' o arrugginito, che è meglio. Non è rosso, vero? Il sangue è rosso, i pompieri lo sono rosso, i segnali di stop sono rossi. "

# 10 Pacey Young, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 11 Randy Wong, Giamaica, nato nel 1988

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

"La serie è fatta per aiutarci a vedere le singole persone in questa serie, che siamo fatti della stessa sostanza e nel caso dei capelli, si vede. Dividere le persone in gruppi più piccoli in base alle caratteristiche sembra controproducente se continuiamo a vederli come una stranezza piuttosto che come una parte unica di una famiglia umana globale ".

Presto arriverà un preordine per il libro tascabile pubblicato il 14 dicembre. Quindi resta sintonizzato qui se vuoi sorprendere il tuo amico zenzero o scoprire una varietà di persone dai capelli rossi in tutto il mondo.

# 12 Gilad Belkin, Israele, nato nel 1988

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 13 Maya Duncan-Smith, Dundee, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 14 Fotografo Kieran Dodds, Scozia, nato nel 1980

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

# 15 Chris McCabe, Scozia

Crediti immagine: Kieran Dodds / Panos Pictures

(Fonte: Bored Panda)