Il figlio di Elizabeth Hurley, Damian Hurley, è stato tagliato fuori dalla fortuna di 330 milioni di dollari di suo padre da suo nonno

Elizabeth Hurley è “devastata” per quello che è successo a suo figlio. Non è ferito o malato o altro, ma il povero Damian Hurley di 19 anni è stato tagliato fuori dal testamento di suo padre. Elizabeth e il produttore cinematografico, Steve Bing , sono stati insieme dal 2001 al 2002 e durante quel periodo hanno realizzato Damian Hurley. Mentre per anni Steve ha negato di essere il padre di Damian, il giorno del 18° compleanno di Damian nell'aprile 2020, Elizabeth ha detto che Steve ha cercato di costruire una relazione con suo figlio. Purtroppo, Steve è morto suicida a giugno e la loro relazione non è mai nata. Il padre di Steve, il dottor Peter Bing , ha deciso di impedire alla sorellastra di Damian e Damian di ottenere una parte della proprietà di Steve da 330 milioni di dollari. Lo so, è una storia vera o una trama del capolavoro televisivo tragicamente cancellato di Elizabeth, The Royals ?

Steve ha avuto due figli: Damian con Elizabeth Hurley e una figlia, Kira Kerkorian con l'ex tennista Lisa Bonder . Kira ha 23 anni adesso. Damian e suo padre non avevano davvero una relazione, ma hanno iniziato a riconciliarsi prima del suicidio di Steve. Il mese scorso, nel primo anniversario della morte di suo padre, Damian ha scritto dell'anno difficile che ha avuto:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Damian Hurley (@damianhurley1)

Sia Kira che Damian ora sono stati fregati grazie al nonno paterno che ha deciso che erano figli " illegittimi " e non meritavano un cazzo di tutti.

La fortuna della famiglia Bing proviene dal nonno di Steve Bing, Leo Bing , che era un magnate immobiliare. E 9Honey dice che il dottor Bing ha fatto appello ai tribunali per la decisione di includere Damian e Kira nel testamento di Steve perché entrambi erano nati fuori dal matrimonio. E ha funzionato. Ora i soldi andranno ai due figli della sorella di Steve Bing: il 19enne Anton Ellis e la 21enne Lucy Ellis .

Elizabeth ha fornito una dichiarazione al Daily Mail in cui ha strappato la decisione a cuore freddo del Dr. Steve Bing di rovinare finanziariamente suo figlio:

“Quando Stephen si è tolto la vita, è morto pensando che si sarebbero presi cura dei suoi figli. Ciò che Stephen voleva ora è stato insensibile al contrario. So che Stephen sarebbe stato devastato… Stephen ha lottato molto duramente nel suo ultimo anno per far riconoscere i suoi figli e mi ha ripetutamente detto quanto fosse incredibilmente importante per lui… Era felice oltre ogni immaginazione che il verdetto del processo avesse stabilito che Damian doveva essere trattato come i figli di sua sorella per quanto riguarda la fiducia … Sono solo sollevato dal fatto che Stephen non saprà mai che i parenti di Damian – il padre di Stephen e la famiglia di sua sorella Mary – alla fine hanno avuto successo nel loro appello contro il verdetto del processo originale.

Lisa Bonder ha anche chiamato il dottor Steve Bing:

“Come mamma, mi chiedo perché diavolo sia dovuto succedere. Perché trasformare due bambini innocenti in vittime?"

Hmm, possono impugnare il ricorso? Non è chiaro se ci sia un ricorso legale per Damian, ma per lo meno dovrebbe scrivere una lettera con parole forti a un giudice dicendo: "Per favore, non costringermi a essere un povero". Ma immagino che Elizabeth Hurley dovrà solo fare un patto con il diavolo se vuole riavere a Damian la sua eredità. Per fortuna lei è il diavolo in persona , quindi non dovrà andare molto lontano.

Pic: Wenn.com