Il dipendente condivide un “avvertimento verbale” stampato che hanno ricevuto per aver trascorso 9 minuti in bagno, fa incazzare le persone con il loro capo

Come probabilmente saprai, ci sono due categorie di dipendenti che ricevono promozioni. Alcuni mantengono lo stesso rapporto di lavoro con i colleghi che ora sono diventati subordinati. Questi ultimi, divenuti superiori, si sentono ovviamente autorizzati come re e cominciano a comportarsi di conseguenza.

Non c'è nulla da dire sulla prima categoria di capi, ma i secondi compensano pienamente questo con bizzarre piccole o grandi pignolerie sui dipendenti. Alcuni capi appena coniati a volte distribuiscono anche tragicomedie nello stile del Grande Fratello, trasformando la vita dei colleghi in un misto di inferno e circo.

Ad esempio, questa storia , pubblicata di recente sulla community di Reddit Antiwork, ha 10,8K voti positivi e oltre 3,3K commenti diversi. La maggior parte dei commentatori sta consigliando al poster originale di lasciare questo lavoro, ma non andiamo avanti con noi stessi.

Maggiori informazioni: Reddit

Il poster originale ha ricevuto un "avvertimento verbale" dal suo supervisore in forma stampata

Fonte immagine: OhDrewzy

Quindi, l'OP ha affermato di aver ricevuto un avvertimento verbale da un supervisore al lavoro. Inoltre, il dipendente è stato costretto a firmare questo stesso "avvertimento verbale" in forma di azione disciplinare stampata, che di per sé sembra molto strano. Tuttavia, il contenuto stesso di questo modulo è ancora più strano.

L'accusa più strana è che l'OP ha trascorso 9 minuti in bagno

Ad esempio, il 20 luglio, l'OP, secondo il loro supervisore, ha perso dieci minuti semplicemente alzandosi in piedi e parlando con i colleghi "mentre il resto della squadra era concentrato e sverminato". Poi, poco prima dell'intervallo, sono andati in bagno e ci hanno trascorso nove minuti. Inoltre, hanno anche contato i due minuti che il dipendente ha trascorso andando in bagno.

Fonte immagine: OhDrewzy

Inoltre, l'OP, secondo il loro manager, ha perso altri dieci minuti quando ha parlato al telefono e poi ha comunicato con altri dipendenti. Come si legge nel testo del modulo disciplinare, “sembrava che facessero finta di lavorare, ma in realtà stessero perdendo tempo”.

In totale, il manager ha contato 31 minuti di lavoro presumibilmente "sprecati".

In totale, hanno contato fino a 31 minuti di presunto orario di lavoro perso. Nel caso in cui ciò accadesse di nuovo, il dipendente è stato minacciato di essere rimandato a casa. E, per porre fine all'epopea, è stato detto loro di firmare questo "avvertimento verbale" e una copia è stata inviata al dipartimento delle risorse umane.

Le persone nei commenti sono rimaste scioccate da questa situazione e hanno detto all'OP che avrebbero dovuto smettere immediatamente

Dire che i commentatori sono rimasti stupiti da questo post è dire poco. Alcune persone hanno confrontato ciò che hanno visto con la trama di Black Mirror, altri – con le distopie di George Orwell, ma tutti hanno convenuto che era semplicemente impossibile lavorare normalmente in un'atmosfera così tossica.

Alcune persone online hanno anche colto l'occasione per arrostire il supervisore sarcastico o sottolineando errori di ortografia come "verme".

Fonte immagine: OhDrewzy (non la foto reale)

Il consiglio più ripetuto per il poster originale è stato quello di uscire da questa compagnia il prima possibile e di non firmare assolutamente alcun documento, specialmente quelli strani come questo. E, inoltre, dire a tutti di che azienda si tratta.

Tuttavia, l'OP ha già iniziato a raccontare e, forse, lascerà ancora questo luogo di lavoro tossico. Tuttavia, tali casi devono essere affrontati in qualche modo, soprattutto perché si verificano ancora. Forse anche tu hai sperimentato casi simili di discriminazione, quindi sentiti libero di scriverne nei commenti.

Il post dipendente condivide un "avvertimento verbale" in stampa che hanno ricevuto per aver trascorso 9 minuti in bagno, fa incazzare le persone davanti al loro capo apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)