Il convoglio BetterUp del principe Harry: nessuno di noi ha risolto, “la vita è scoperta”

Serena Williams e il principe Harry hanno tenuto ieri la loro conversazione "Inner Work" di BetterUp in videoconferenza. Presumo che Harry fosse a Montecito e presumo che Serena fosse in Florida. Vedere Serena parlare in questi giorni è piuttosto raro: mentre è attiva sui social media, non partecipa a un torneo di tennis da Wimbledon l'anno scorso. È stata particolarmente tranquilla sul fronte del tennis e degli infortuni. Lo ha inserito nella conversazione, fondamentalmente dicendo che ha svolto quel "lavoro interiore" durante il suo periodo lontano dal tour, che si sta prendendo del tempo per se stessa. Harry ha parlato di essere esaurito e di aver bisogno di prendersi del tempo per se stesso, per calmare la sua mente e disconnettersi.

Il principe Harry, Serena Williams e il CEO di BetterUp Alexi Robichaux hanno preso parte alla conferenza inaugurale di Inner Work. I tre hanno discusso dell'importanza di lavorare su se stessi per prevenire il burnout e migliorare la propria salute mentale. Il principe Harry ha esortato le persone a trovare il tempo per se stesse, usando se stesso come esempio per raggiungere il burnout. Harry ha detto che stava "bruciando la candela ad entrambe le estremità" ed è stato costretto a guardarsi dentro. Williams, in quanto atleta con le migliori prestazioni, è stato "tirato in così tante direzioni diverse".

"Sono super strategica, mi prendo 'tempo'", ha spiegato. “Ciò che è veramente importante è concentrarsi su di me e sul mio tempo. I confini sono così importanti da avere. Se non hai limiti, non raggiungerai ciò che puoi fare… Non inviare e-mail alle 23:00 ti esaurirai.

Harry era d'accordo con Williams sul fissare dei limiti e sapere cosa puoi affrontare: "Inizia a casa, inizia internamente". Ha anche condiviso come va la sua giornata e come si adatta al tempo per l'autoriflessione. Quando "uno dei bambini è andato a scuola, uno sta facendo un pisolino", il principe Harry ha detto che poi si ritaglia 30-45 minuti per "portare il cane a fare una passeggiata" o meditare.

Altrove nella conversazione, Harry e Williams hanno parlato del mantenimento di una buona salute mentale anche quando i tempi si fanno difficili, come le sconfitte sul campo da tennis. "Quando si tratta di perdere, odio quella parola, voglio coniarla come un'esperienza in crescita", ha detto Williams. “Per quanto lo odio, ho imparato così tanto. Le perdite sono importanti, impara da loro", ha aggiunto.

Rendendosi conto che stavano divagando, Williams e Harry si scusarono entrambi: "Scusa, possiamo parlare per ore".

"Harry risolve sempre tutti i miei problemi", ha detto Williams del miglioramento di Harry attraverso il BetterUp. "Sei sempre in grado di capirlo per me."

Harry ha dato credito alla Williams per aver svolto il lavoro da sola, ma ha scherzato sul fatto che avrebbe dovuto essere nel consiglio di amministrazione di BetterUp.

“Io non l'ho sistemato, Serena non lo ha risolto, nessuno di noi lo fa. La vita riguarda la scoperta", ha concluso Harry, notando che una delle cose migliori che ha imparato a fare è "trasformare un aspetto negativo in positivo". “Sembra un superpotere. È lavoro, ma di tutto il lavoro che facciamo… è il più appagante. Oltre ad essere papà!”

[Da ET Canada]

Sembra una bella conversazione, e Serena sembra che stesse facendo un po' di clamore su Harry, il che è anche piuttosto carino. “Quando si tratta di perdere, odio quella parola, voglio coniarla come un'esperienza di crescita” – ragazza, hai avuto troppe esperienze di crescita ultimamente, trova un modo per vincere quelle maledette partite!! Per quanto riguarda ciò che Harry ha detto sull'esaurimento e sul trovare il tempo per meditare o portare a spasso il cane ogni giorno… i soliti sospetti hanno un problema con quello che ha detto, e stanno cercando di farlo sembrare un elitario per aver suggerito che gli adulti dovrebbero provare dedicare 30 minuti di ogni giorno alla propria salute mentale? È roba piuttosto semplice, non è affatto elitaria.

Qualcosa di leggermente superficiale: quando ho guardato per la prima volta la clip di Harry che parlava, ho pensato che si fosse tagliato i capelli troppo corti. Ma no. Ha perso molti capelli negli ultimi mesi!! *singhiozzo allo zenzero*

Screencap per gentile concessione di BetterUp.