Il conte Spencer vuole che gli americani sappiano che “The Crown” non è la vera storia

Il principe Harry sposa la signora Meghan Markle - Castello di Windsor

Charles, il conte Spencer, è stato il primo a richiedere davvero un'indagine sulle tattiche di Martin Bashir per l'intervista alla BBC del 1995 alla principessa Diana. È noto da anni che Bashir ha falsificato i documenti nel tentativo di convincere Diana a parlargli, e alcuni di quei documenti riguardavano suo fratello minore, il conte Spencer. La relazione del conte Spencer con Diana è un'altra cosa che ottiene il trattamento storico revisionista, specialmente dopo lo straordinario rimprovero del conte ai Windsor al funerale di Diana. Ma la relazione tra il conte e Diana è diventata calda e fredda quando lei era viva – a volte erano molto vicini, ea volte si parlavano a malapena. Penso anche che il conte abbia felicemente trasformato la memoria di sua sorella in un'industria artigianale per promuovere la tenuta del clan Spencer, Althorp, dove è sepolta Diana. Il mio punto? Charles, il conte Spencer, ha un interesse acquisito nel ricordare Diana in un certo modo. Mentre vuole che alcune cose vengano indagate, non vuole nemmeno che le persone guardino troppo da vicino altre parti della vita di Diana.

Il fratello della principessa Diana teme che gli spettatori di The Crown "dimenticheranno che si tratta di finzione". Il dramma reale di Netflix introduce la Principessa Diana nella loro quarta stagione di recente debutto, ma Charles Spencer ha detto in Love Your Weekend with Alan Titchmarsh, in onda questa domenica, che lo spettacolo presenta "molte congetture e molte invenzioni".

"Puoi appenderlo ai fatti, ma i pezzi in mezzo non sono fatti", ha detto il nono conte Spencer, uno storico e autore il cui ultimo libro, The White Ship, racconta uno dei più grandi disastri dell'Inghilterra.

Alla domanda da Titchmarsh se c'è un disagio da parte sua nel guardarlo, il fratello minore di Diana ha detto: “C'è un po '. In realtà, The Crown ha chiesto se potevano filmare ad Althorp [la casa ancestrale della famiglia Spencer], e io ho detto ovviamente di no. La preoccupazione per me è che le persone vedono un programma del genere e dimenticano che è finzione. Presumono, soprattutto gli stranieri, che gli americani mi dicano di aver visto The Crown come se avessero preso una lezione di storia. Beh, non l'hanno fatto. "

Spencer ha detto che sente "molto appassionatamente" di avere l'obbligo di "onorare la sua memoria".

"Sento che è mio dovere difenderla quando posso", ha detto riguardo alla correzione delle inesattezze sulla sua vita. “Mi ha lasciato, per esempio, come tutore dei suoi figli, quindi sento che ci è stata trasmessa una fiducia. E siamo cresciuti insieme. Se cresci con qualcuno, è ancora quella persona – non importa cosa gli succederà dopo ".

Spencer ha recentemente accusato la BBC di avergli inviato "scuse frammentarie" per l'uso di documenti falsi che sono stati utilizzati per aiutare a garantire la famosa intervista della BBC della principessa Diana su Panorama con Martin Bashir 25 anni fa. "[La BBC] deve ancora scusarsi per ciò che conta davvero qui: la falsificazione incredibilmente grave di estratti conto bancari che suggeriscono che i più stretti confidenti di Diana la stavano spiando per i suoi nemici", ha detto Spencer a PEOPLE.

“Questo è stato ciò che mi ha portato a parlare con Diana di queste cose. Questo a sua volta ha portato all'incontro in cui ho presentato Diana a Bashir, il 19 settembre 1995. Questo ha poi portato all'intervista ", ha continuato. “La BBC finora si è rifiutata di riconoscere quanto sopra. Affermano che Diana non è stata ingannata. Hanno ignorato la mia domanda sul fatto che le scuse per i loro falsi estratti conto si estendano a quelli che hanno effettivamente persuaso Diana a incontrare Bashir ".

[Dalle persone]

"La corona ha chiesto se potevano girare ad Althorp … e io ho detto ovviamente di no." Sono un po 'scioccato che abbia detto di no – il prezzo probabilmente non era giusto. Non appena è diventato il conte Spencer, Charles ha trasformato Althorp in quella che è fondamentalmente una proprietà in affitto: lì si tengono conferenze di lavoro e turisti ricchi possono affittarla per feste di tiro e simili. Inoltre, ogni estate apre la proprietà ai turisti in modo che le persone possano fare il pellegrinaggio alla tomba di Diana. Anche nella morte, le persone vogliono ancora guardarla a bocca aperta.

Ancora una volta, il conte ha un interesse acquisito per le persone che non guardano troppo da vicino certi aspetti della vita di Diana. È un suo diritto: capisco certamente perché non è interessato a controllare continuamente i fatti su questo o quello della vita di una sorella defunta. Ma una parte di me si chiede se sia solo nervoso per quello che porterà la quinta stagione, specialmente quando si tratta del suo "personaggio".

SAR LA PRINCIPESSA DI GALLES (SAR la Principessa Diana) Visto ai campionati di tennis di Wimbledon nel 1995.Foto dell'agenzia fotografica B21 009812 / E-36 09.07.1995

Festival letterario dell'isola di Wight

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Festival letterario dell'isola di Wight
SAR LA PRINCIPESSA DI GALLES (SAR la Principessa Diana) Visto ai campionati di tennis di Wimbledon nel 1995.Foto dell'agenzia fotografica B21 009812 / E-36 09.07.1995
Il principe Harry sposa la signora Meghan Markle - Castello di Windsor
Charles e Diana visitano gli USA
Lady Diana Spencer, la futura principessa del Galles