Il coach della gestione del burnout spiega perché la giornata lavorativa di 8 ore / settimana lavorativa di 40 ore è obsoleta

È assurdo pensare che passiamo più di un terzo della nostra intera vita a dormire. Ciò che è ancora più pazzo è che passiamo un altro terzo a lavorare o studiare o prendere parte a qualsiasi impegno mondano che possiamo avere.

Bene, l'obbligatorio 9-to-5 non è necessariamente l'approccio più intelligente al lavoro, a quanto pare. TikToker e il Burnout Management Coach Emily Ballesteros hanno recentemente condiviso la sua opinione professionale sul perché la giornata lavorativa di 8 ore è tragicamente obsoleta ed è giunto il momento che le aziende adottino un programma di lavoro più appropriato.

Si scopre che il concetto di "9 a 5" non è l'approccio più intelligente quando si tratta di lavorare, come spiegato da Emily Ballesteros, coach della gestione del burnout

@emilybruth Rispondi a @iamjoegioia Sono contento che tu l'abbia tirato su perché non vedevo l'ora di parlarne per un minuto fottuto  ## burnout ## cc ## 40hourweek ## fyp ## workload suono originale – Emily Ballesteros

Incontra Emily Ballesteros, una Coach di gestione del burnout che condivide video su una varietà di argomenti relativi al burnout, alla gestione dell'energia e del tempo, al lavoro e alla salute mentale e consigli su come affrontare i problemi legati al lavoro.

Recentemente, è uscita con un video che affronta la giornata lavorativa di 8 ore / settimana lavorativa di 40 ore e i suoi problemi di fondo. Il video inizia fornendo un contesto, vale a dire che Henry Ford, il fondatore della Ford Motor Company, che ha progettato il concetto di giornata lavorativa di 8 ore: 8 ore di lavoro, 8 ore di riposo e 8 ore di sonno, risciacquo e ripetizione . Beh, in realtà, non era Henry Ford, ma piuttosto Robert Owen, produttore gallese e attivista per i diritti dei lavoratori. In ogni caso, una cosa è certa: è tutto per un settore specifico: la produzione.

Nel suo video TikTok ormai virale, Emily spiega perché la giornata lavorativa di 8 ore non ha senso in molti settori

Crediti immagine: emilybruth

Vedete, il concetto di giornata lavorativa di 8 ore è stato creato per un particolare settore: la produzione

Crediti immagine: emilybruth

Ballesteros spiega che sebbene possa essere una soluzione per quel particolare verticale di attività, non è affatto universale. Molte industrie sono in realtà basate su progetti, il che significa che le persone devono tenersi occupate la maggior parte del tempo. E a sua volta, questo porta a problemi di riduzione della produttività, perdita di motivazione e possibile burnout, tra gli altri.

Oltre a questo, la giornata lavorativa di 8 ore è stata creata in un contesto storico diverso: le mogli erano solite rimanere a casa e badare alla famiglia, non c'erano super-pendolari di un'ora e la tecnologia era drasticamente diversa, rendendo impossibile per molti lavoro da casa.

"Questo framework è stato creato da un uomo, in un settore, 100 anni fa e non l'abbiamo migliorato?" Ballesteros ha concluso il video con il suo ultimo punto che di solito tali sistemi sono progettati e controllati da più di una persona, eppure eccoci qui.

Tuttavia, questo non si traduce bene quando si affronta un lavoro "basato su progetti" in cui le persone non hanno bisogno di 8 ore

Crediti immagine: emilybruth

Oltre a ciò, la giornata lavorativa di 8 ore è superata perché creata all'interno di un particolare contesto storico

Crediti immagine: emilybruth

Il suo video è diventato rapidamente virale su TikTok, raccogliendo oltre 1,6 milioni di visualizzazioni con oltre 257.000 Mi piace e oltre 3.000 commenti, e ha iniziato a fare notizia tra i media di Internet.

Da allora, Ballesteros ha rilasciato un altro video con possibili soluzioni al problema della giornata lavorativa di 8 ore. Il suo primo suggerimento (di due) è pagare per il completamento delle attività invece che per ora, adattato di conseguenza da ciascun settore. Quindi, non importa quanto tempo richiederà un'attività, fintanto che viene eseguita entro una scadenza specifica, questo è tutto ciò che conta.

L'altro suggerimento è passare a una giornata lavorativa di 6 ore. Secondo lei e gli studi a cui fa riferimento, la produttività è rimasta la stessa o addirittura aumentata perché le nuove scadenze hanno creato urgenza e l'urgenza ha creato l'attenzione, consentendo di svolgere le stesse attività in un arco di tempo più breve.

Per finire, ha sottolineato che nel corso di 100 anni sono passati e nessuno ha mai cambiato nulla

Crediti immagine: emilybruth

Da allora il video è diventato virale, raccogliendo oltre 1,6 milioni di visualizzazioni e 250.000 Mi piace

Crediti immagine: emilybruth

Ora, una giornata lavorativa di 6 ore o una settimana lavorativa di 4 giorni sembra fantastico, ma ha i suoi svantaggi. Per prima cosa, l'attività non si ferma quando i dipendenti chiudono la porta alla fine della giornata e alcuni settori fanno affidamento sul fatto che le persone lavorino per cinque o addirittura sette giorni. Quindi, le aziende potrebbero dover assumere più persone, il che lo rende più costoso per il datore di lavoro.

Inoltre, l'orario di lavoro più breve e le scadenze più strette possono portare le persone a sperimentare più stress con conseguente minore soddisfazione sul lavoro, possibilmente perdita di motivazione e quant'altro. E non dimenticare tutte le persone che amano il proprio lavoro e non si preoccupano di restare le otto ore obbligatorie (o anche di più).

Ciò causa anche problemi su scala maggiore: giorni lavorativi più brevi nei paesi che dispongono di sistemi di sicurezza sociale basati su giornate lavorative di 8 ore significherebbero che una persona probabilmente non raggiungerebbe il limite minimo necessario per poter andare in pensione in un secondo momento in la loro vita, o la loro pensione sarebbe stata inferiore a quella che sarebbe stata in una giornata lavorativa di 8 ore.

Ballesteros ha anche realizzato un video di follow-up che fornisce possibili soluzioni per la giornata lavorativa di 8 ore

@emilybruth Rispondi a @jacquelinelinnea Questo sfiora solo la superficie ma spero che fornisca qualche informazione in più! ## burnout ## 40hourworkweek ## workload ## timemanagement ♬ suono originale – Emily Ballesteros

Cosa ne pensi di questo? Il tuo lavoro è possibile con un programma giornaliero di 6 ore e ci passeresti se ne avessi l'opportunità? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Ecco come le persone online hanno reagito a questo video

(Fonte: Bored Panda)