Il capo scatta al dipendente e gli dice di andare a perseguire il suo “hobby”, il dipendente si licenzia e lascia l’azienda nel caos

I bravi capi si fidano e supportano i membri del loro team e li premiano per aver assunto maggiori responsabilità. Quelli cattivi si basano su un'eccessiva microgestione e sfiducia. I peggiori del gruppo si aspettano che il tuo lavoro sia la tua prima e unica priorità nella vita, indipendentemente dal costo personale, e continuerà a spingerti a fare sempre più cose gratuitamente.

Fa male rendersi conto che il tuo capo potrebbe non darti le spalle come pensavi. Quando ti suggeriscono di iniziare a lavorare su un side-project, poi ti rimproverano per averlo fatto e ti suggeriscono di smettere… a volte, il miglior modo di agire è ascoltare. Forse è il momento di dire addio e di avventurarsi nelle terre selvagge dell'industria del lavoro per seguire una passione diversa.

Redditor u/the_anecdotist135 ha condiviso un post accattivante sul subreddit r/MaliciousCompliance su come hanno finalmente lasciato il loro lavoro sottopagato dopo che il loro capo gli ha urlato contro. Vedete, l'impiegato con risultati eccessivi aveva speso molto tempo a migliorare il sito web dell'azienda, ma il capo era tutt'altro che contento di questo, anche se era esattamente quello che voleva.

Scorri verso il basso per la storia completa e per scoprire come tutto è andato a monte, cari Panda. Condividi i tuoi pensieri sulla situazione nei commenti, così come qualsiasi esperienza simile che hai avuto. Hai mai avuto a che fare con un capo del genere? Avresti fatto qualcosa di diverso?

Bored Panda ha contattato l'autore del post virale, redditor u/the_anecdotist135, ed è stato così gentile da rispondere alle nostre domande. Continua a leggere per l'intervista completa, Panda!

Essere un impiegato buono e laborioso che va sempre al di là non significa che sarai apprezzato o ricompensato per i tuoi sforzi

Crediti immagine: Sistema di gestione dei visitatori Proxyclick (non la foto reale)

Una persona ha scritto di come hanno cambiato completamente il loro percorso professionale dopo un'importante discussione con il loro capo

Crediti immagine: Alvaro Reyes (non la foto reale)

Crediti immagine: the_aneddotist135

"Il motivo per cui ho controllato UI/UX in primo luogo è stato perché ho un amico che lavora nel settore. Viene sempre da me se è bloccato con qualcosa al lavoro. Dice che sono bravo a risolvere i problemi e questa è un'abilità che dovresti avere se stai perseguendo UI / UX ", redditor u/the_anecdotist135 ha condiviso con Bored Panda.

“Mi ha detto che avrei potuto fare molto meglio in termini di compensazione se avessi fatto il cambio. Quindi ho dato un'occhiata ai corsi ed eccomi qui".

Eravamo curiosi di conoscere l'opinione dell'OP sulle differenze tra un capo buono e uno cattivo. "Un buon capo per me è qualcuno che è abbastanza intelligente da assumere persone ancora più intelligenti e dare loro lo spazio per crescere e lasciare che l'organizzazione cresca con loro", ha detto l'autore del post.

"Sento che la fiducia è più importante perché personalmente ho lavorato per molto meno dove riuscivo a malapena a far quadrare i conti, ma ero felice perché avevo lo spazio per imparare e crescere".

Nel frattempo, il redditor ha condiviso alcuni suggerimenti per qualcuno che potrebbe avere paura di cambiare lavoro. “Al giorno d'oggi, nessuno dei lavori è sicuro o protetto. Di recente hanno licenziato migliaia di persone da una delle più grandi società di tecnologia Ed in India che stava realizzando milioni di profitti solo l'anno scorso", hanno osservato.

“Stessa cosa con le persone che vengono licenziate su Twitter. Hanno guadagnato tutti bene. Il punto è che non credo sia un buon consiglio avere paura di cambiare. Ma direi che uno dovrebbe cambiare quando ha abbastanza per mantenersi per un paio di mesi, quindi cambiare e impegnarsi. Quando sei in fondo, l'unico posto dove andare è su.

Per fortuna, l'ingegnere progettista dei tubi si è reso conto di avere una profonda passione per il design UI/UX e ha deciso di seguire la loro passione. Il lato positivo è che il capo maleducato li ha effettivamente aiutati a far avanzare la loro carriera a passi da gigante. Naturalmente, questo non giustifica il comportamento orribile con i propri lavoratori.

Avanti veloce di un paio d'anni e redditor u/the_anecdotist135 sta prosperando nella loro nuova carriera! Nel frattempo, la loro vecchia compagnia è fallita. "L'azienda è stata chiusa perché hanno dovuto pagare un'enorme penale per non essere in grado di consegnare l'ultimo progetto che stavo gestendo. Poi ha colpito il covid e hanno dovuto ridurre la paga per tutto il resto del personale, il che ha portato le persone ad andarsene. Alla fine, la società è fallita per non essere stata in grado di tenere il passo finanziariamente dopo il covid.

L'OP è stato anche così gentile da condividere come hanno proseguito la loro carriera in UI/UX con tutti gli altri redditor. Hanno iniziato facendo un corso di certificazione online da Google e hanno trascorso molto tempo a risolvere le sfide della lavagna.

“Poi ho avuto l'opportunità di fare uno stage in un'agenzia di servizi per alcuni mesi dove ho dedicato il mio tempo ad imparare il più possibile e poi quando mi sono sentito pronto, ho fatto domanda per tutte le aperture che ho trovato su LinkedIn e altri lavori portali fino a quando non ho finalmente trovato lavoro con questa startup di unicorno tecnologico", hanno detto. Inoltre, mentre lavoravano come stagista, hanno investito in un altro paio di corsi di certificazione.

Tutti noi siamo personalmente responsabili di ciò che siamo disposti a tollerare sul lavoro. Sta a noi creare e far rispettare confini sani con i nostri colleghi e il management. E se c'è un problema, è sempre meglio cercare di risolverlo attivamente invece di stringere i denti e rifiutarsi di alzare un dito per paura.

Se ci sono problemi profondi con la retribuzione, l'atmosfera di lavoro e il comportamento di un collega, puoi iniziare contattando il tuo supervisore diretto, le risorse umane o persino il tuo capo. Avere un discorso diplomatico ma aperto sulle tue aspettative può aiutarti a cercare un compromesso. Naturalmente, non tutto va sempre come previsto.

Ad esempio, il tuo capo potrebbe essere incredibilmente testardo, sulla difensiva e non avere nemmeno un minimo di rispetto per i propri dipendenti. Nel frattempo, potresti dover affrontare alcuni problemi molto seri sul posto di lavoro, come molestie, minacce o essere costretto a fare straordinari non retribuiti. In questi casi, potresti voler contattare un sindacato o parlare con un avvocato delle tue opzioni future.

Molti di voi Panda che hanno mai lavorato in un'azienda tossica avranno probabilmente avuto una fantasia di potere simile: dire al proprio capo tutto ciò che si pensa di loro e poi smettere in un modo memorabile. Tuttavia, il mondo reale raramente funziona così. A volte, anche se stai lasciando un'azienda orribile, è meglio pensare ai tuoi interessi a lungo termine invece di cercare una soddisfazione a breve termine. In altre parole, ci sono diversi modi per lasciare un lavoro. E alcuni possono avvantaggiare te, il dipendente, più di altri.

Bored Panda ne ha parlato qualche tempo fa con l'esperto finanziario Sam Dogen, l'autore di "Compra questo, non quello" e il creatore del blog Financial Samurai .

“Il modo migliore per lasciare un lavoro è provare a negoziare un licenziamento e non mollare. Quando si tenta di negoziare un licenziamento, si cerca di lasciare il lavoro il più indolore e senza soluzione di continuità possibile per il proprio manager e colleghi", ci ha spiegato.

“Quando improvvisamente lasci il tuo lavoro, metti in difficoltà il tuo manager e i tuoi colleghi, lottando per trovare il tuo sostituto e fare il tuo lavoro. Tuttavia, se provi a negoziare una liquidazione, aiuti a trovare il tuo sostituto e ad addestrare il tuo sostituto in modo che la tua azienda non senta troppo dolore", ha detto a Bored Panda che l'idea è quella di creare una situazione in cui tutti vincano. I compromessi possono essere utili.

“Ad esempio, quando ho negoziato il mio licenziamento dopo 11 anni, sono rimasto tre mesi per formare il mio dipendente più giovane. L'ho presentato anche a tutti i miei clienti. Di conseguenza, ho potuto ricevere un trattamento di fine rapporto pari a sei anni di spese vive!”

Ha detto: "Il modo giusto per lasciare il tuo lavoro è assicurarti che la tua azienda e i tuoi dipendenti stiano bene se te ne vai". In altre parole, non lasciare che la tua profonda insoddisfazione per il tuo capo, la tua posizione o qualsiasi altra cosa rovini le tue possibilità di stabilità finanziaria andando avanti. Sii il tuo alleato: pianifica come te ne vai in un modo che ti metta avanti e sia libero di seguire la tua passione mentre cambi i percorsi di carriera. Tuttavia, come abbiamo visto in questo caso particolare, le cose potrebbero funzionare in entrambi i modi.

L'OP ha condiviso un po' più di contesto nei commenti del loro post

Nel frattempo, ecco cosa hanno pensato altre persone dopo aver letto il post

Il post Boss scatta al dipendente e gli dice di andare e perseguire il suo "hobby", il dipendente lascia e lascia la compagnia in rovina è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)