Il capo emette un ultimatum dopo che la donna si rifiuta di lavorare nel suo tempo libero, lei non perde un secondo e si licenzia

Molti americani e un paio di altre persone sosterranno che il quarto giovedì di novembre è uno dei giorni più belli dell'anno.

Il Ringraziamento è una vera benedizione poiché ci regala un'intera giornata in cui non c'è bisogno di essere altrove se non con i nostri cari, senza l'onere di cercare i regali perfetti, ma comunque in compagnia di del cibo favoloso.

Anche se prima di poter iniziare a rimpinzarci di quel delizioso tacchino, c'è una cosa che ogni persona che lavora dovrebbe fare, ed è richiedere quel tempo libero.

Quando ci si prepara a prendere un congedo, è consigliabile seguire una certa routine. Ad esempio, dovresti informare in anticipo il tuo datore di lavoro che desideri prenderti una pausa; il preavviso deve essere lungo almeno il doppio del numero di giorni che si intende prendere. Lo stesso vale per il tuo datore di lavoro e il suo rifiuto. Se decidono di non concederlo, dovrebbero darti almeno lo stesso preavviso del congedo desiderato. Tuttavia, come nel caso di questo Redditor, alcuni luoghi di lavoro semplicemente mancano di rispetto per i propri dipendenti.

Maggiori informazioni: Reddit | Sarah Burrows | Alice Stapleton

Avere un cattivo capo non è colpa tua, ma stare con uno lo è

Crediti immagine: Kelly Sue DeConnick (non la foto reale)

" Mi sento come se potessi respirare di nuovo " – questa netizen si è rivolta a una delle community preferite di Reddit per rivelare una conversazione testuale che ha avuto di recente con il suo capo. Il post è riuscito a raccogliere oltre 147.000 voti positivi in ​​pochi giorni, oltre a 7.100 commenti che parlano dell'audacia di alcuni manager.

La donna si chiude per un messaggio dopo che il capo ha cercato di farla lavorare durante il suo tempo libero

Crediti immagine: orso e il coniglietto

Non è un grande segreto che tutta questa mentalità "preferirei essere stanco che al verde" sia un mucchio di sciocchezze. Tutti sanno che prendersi una pausa dal lavoro è essenziale. Visitare una famiglia lontana, trascorrere una settimana con il tuo divano, andare all'estero per goderti un po' di sole e sorseggiare margarita: qualunque cosa sia, hai il diritto di evadere da questa routine spesso piuttosto faticosa.

Ora, questo non cambia il fatto che alcuni – o forse la maggior parte – dei datori di lavoro considerano il lavoro fino all'osso come la norma e persino un'aspettativa, ma senza pause regolari, la tua produttività diminuirà e inizierai a esaurirti , il che significa che i capi stessi ne soffriranno.

Gli altri utenti di Reddit hanno condiviso i loro pensieri e opinioni su questo movimentato scambio di messaggi

Bored Panda ha deciso di contattare un paio di professionisti per ottenere la loro opinione su questo scambio di messaggi. Sarah Burrows è la nostra prima esperta, ed ecco cosa dice di se stessa: “Sono una Career Change Coach con sede a Londra. Mi appassiona aiutare le persone a cambiare carriera e trovare un ruolo adatto a loro e in linea con i loro valori. Sostengo i miei clienti ad abbattere la sopraffazione, aumentare la motivazione e, infine, aiutarli a trovare un lavoro che li soddisfi e li renda entusiasti di andare a lavorare.

Abbiamo chiesto a Sarah cosa dovrebbe fare una persona se si trovasse in uno scenario simile, e lei ha risposto: “C'è l'aspettativa di essere contattabile al di fuori dell'orario di lavoro in prima istanza? È necessario rispondere al tuo capo a tutte le ore? Soprattutto per quelle richieste dell'ultimo minuto? Questi sono limiti più generali che possono essere utili da esercitare in qualsiasi lavoro in cui è condiviso il tuo numero di cellulare personale. Non esiste una risposta univoca per questo, a volte potrebbe essere necessario ma devi prima gestire i tuoi confini se non vuoi farlo.

Ora, abbiamo posto la stessa domanda alla nostra seconda esperta, Alice Stapleton . Identicamente a Sarah , Alice è una coach di carriera che aiuta le persone a decidere quale carriera preferirebbero fare e come fare per renderla realtà , ed ecco cosa aveva da dire: "Suggerirei di chiamare il capo e discutere la situazione per telefono, se possibile. Forse c'è una conversazione di compromesso o di negoziazione in cui entrambe le parti ottengono ciò di cui hanno bisogno. È assolutamente ragionevole mantenere i limiti e non accettare comportamenti irrispettosi da parte di un manager".

Abbiamo poi chiesto come si possa resistere a soccombere a tali provocazioni. “Parla con il tuo capo in modo assertivo del suo comportamento. Descrivi come ti fa sentire usando affermazioni in "io" e non in "tu", poiché possono mettersi sulla difensiva e la situazione può degenerare. Chiedi rispettosamente che il loro comportamento cambi. Hai il diritto di presentare un reclamo formale all'organizzazione se il comportamento persiste. È perfettamente accettabile difendersi in queste situazioni ", ha detto Alice .

Anche Sarah , la nostra prima intervistata, ha risposto: “È facile voler essere d'aiuto al lavoro e voler dimostrare il proprio valore, ma anche dire di no e andare fino in fondo è utile per esercitarsi. Se ASSOLUTAMENTE non puoi dire di no e senti di dover entrare in quell'occasione se non puoi smettere, e se questo accade regolarmente e non ti va bene, allora potrebbe valere la pena pensare a un strategia di uscita, sembra che quel posto di lavoro non sia adatto a te e al tuo stile di vita.

Crediti immagine: Quinn Dombrowski (non la foto reale)

Infine, a entrambi gli esperti è stato chiesto se avessero qualche consiglio per i dirigenti che trattano i propri dipendenti in modo simile. Sarah ha risposto: “Trattare bene il team dello staff sarà vantaggioso a lungo termine. Il benessere del personale è legato alla fidelizzazione del personale! Non riassumere e riqualificare quando non è necessario! Fallo per te stesso!

“Rispetta i tuoi dipendenti. Sono umani, proprio come te. Accetta il fatto che abbiano una vita al di fuori del lavoro. Collabora con loro in situazioni in cui è necessario risolvere un problema. Trattali come l'adulto capace che sono, confidando che trovino una soluzione. Ricordati di trattare gli altri come vorresti essere trattato. La comunicazione è la chiave per creare fiducia e una forza lavoro accomodante: non vorranno aiutarti quando sei in difficoltà se li tratti come se non fossero importanti per te ", ha affermato Alice .

Cosa ne pensi di questa situazione?

Altre reazioni da parte dei membri di questa comunità online

Il post Boss emette un ultimatum dopo che la donna si rifiuta di lavorare nel suo tempo libero, non perde un secondo e si chiude è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)