Il capo arrabbiato minaccia di licenziare un dipendente se dovesse mai indossare di nuovo i pantaloncini, segue alla lettera il codice di abbigliamento dell’azienda per vendicarsi

I codici di abbigliamento sono solitamente un argomento molto divisivo, sia che si parli di uniformi scolastiche o (in questo caso particolare) di come vestirsi sul posto di lavoro. Saremo onesti, pensiamo che spetta a tutti decidere cosa funziona meglio per loro, se vogliono indossare un abito elegante ogni mattina o andare al lavoro con una felpa con cappuccio. Sfortunatamente, non tutti sono così aperti all'idea di libertà dei dipendenti quando si tratta delle loro decisioni sartoriali.

Redditor u/bear-mc, che lavora in un ufficio che vende merci sfuse alle aziende, non aveva mai problemi a indossare pantaloncini quando faceva caldo. Tutto è cambiato quando ha ottenuto un nuovo capo che era un pedante in tutto e per tutto. Tutto doveva essere fatto esattamente come volevano. Alla lettera. Nessuna eccezione.

Le cose sono precipitate quando il capo ha minacciato di licenziare il dipendente se avesse mai infranto di nuovo il codice di abbigliamento. È allora che il redditor ha escogitato un piano astuto per vendicarsi del capo eccessivamente arrabbiato. Un piano degno di applausi dal subreddit r/MaliciousCompliance. Continua a leggere per la storia completa di una dolce, dolce vendetta.

Ha molto senso per gli uomini indossare pantaloncini quando fa caldo. Tuttavia, alcuni capi sono incredibilmente severi e non glielo consentono

Crediti immagine: Songwut Hayee-I

Un capo ha minacciato di licenziare un dipendente perché aveva infranto il codice di abbigliamento. Tuttavia, la storia ha preso una svolta inaspettata

Crediti immagine: Lewis Ashton

Redditor u/bear-mc si è reso conto che l'azienda in realtà aveva una regola specifica sul non indossare pantaloncini. Quindi, in passato, gli altri suoi capi usavano semplicemente il buon senso quando si trattava di indossare pantaloncini durante le ondate di caldo. Tuttavia, questo nuovo superiore era molto tecnico e pensava che le regole scritte fossero sacre.

Quindi l'unico modo per convincerli a fermare la loro crociata contro il buon senso era batterli al loro stesso gioco. Fu allora che il redditor si rese conto che non esisteva una regola che vietasse agli uomini di indossare gonne o kilt. Ed è allora che hanno deciso di rischiare tutto e sono entrati al lavoro con un sorprendente completo rosa da lavoro.

Il capo era, naturalmente, sbalordito e furioso con il dipendente. Ancora una volta hanno minacciato di licenziarlo. Ma la loro rabbia palese si è rapidamente trasformata in una tranquilla frustrazione quando gli è stato detto di leggere il manuale del dipendente. Certo, i cortometraggi tecnicamente non erano ammessi. Ma nessuno ha mai detto che un uomo non potesse indossare un kilt o una gonna (con calzini al ginocchio e camicia abbinata, ovviamente).

Il dipendente si è vendicato, il capo (si spera) ha imparato la lezione e i redattori di r/MaliciousCompliance hanno condiviso le loro opinioni ed esperienze sul lavoro quando si trattava di abbigliamento. Alla fine della giornata, dare ai dipendenti un po' di libertà quando si tratta di vestirsi come preferiscono potrebbe essere una buona cosa. I dipendenti possono essere più creativi quando non sono limitati da troppe regole. Inoltre, daresti la priorità al comfort dei tuoi dipendenti, che è sempre un vantaggio.

Questa non è l'unica volta che Bored Panda ha scritto di codici di abbigliamento. In precedenza abbiamo esaminato quanto siano sessisti alcuni codici di abbigliamento nelle scuole e come alcuni dipendenti di palestra possano far vergognare i propri clienti per ciò che indossano.

In breve, i codici di abbigliamento sono un argomento molto caldo praticamente ovunque, non solo sul posto di lavoro. E il filo comune che abbiamo visto ovunque è che seguire le regole alla lettera significa che molte sfumature si perdono e possono portare le persone a farsi molto male, emotivamente. Le regole ci sono per una ragione, ma non dovrebbero essere seguite ciecamente, senza rendersi conto che influenzano gli esseri umani dal vivo con i propri pensieri, sentimenti, opinioni, bisogni e sensi della moda.

L'attrice e sceneggiatrice Nicole Ciravolo ha detto in precedenza a Bored Panda di essere stata trattata molto male come studentessa delle superiori dalla facoltà quando si trattava del codice di abbigliamento. "Mi sono sentita spesso vergognosa dal corpo femminile e sessualizzata dal corpo maschile", ha detto.

Secondo Nicole, i codici di abbigliamento, almeno nelle scuole, sono applicati a beneficio della facoltà, non degli studenti.

“Spesso hanno elementi di razzismo e sessismo mascherati da 'professionisti' (es. pantaloni cadenti o senza spalline del reggiseno). Secondo la mia esperienza, la lunghezza della gonna/pantaloncini o le spalline del reggiseno non distraggono gli altri studenti ma invece gli insegnanti. È disgustoso ripensare all'essere un quindicenne minorenne e essere mandato in ufficio da un uomo sulla sessantina perché i miei pantaloncini lo mettevano a disagio. Quel tipo di persone non dovrebbe insegnare ai minori”.

Ti sei mai trovato in una situazione in cui il tuo capo te lo ha lasciato per quello che indossavi per lavorare, cari Panda? Cosa ne pensi dei codici di abbigliamento obbligatori in generale? Condividi i tuoi pensieri nei commenti.

Ecco cosa hanno da dire alcune persone sui codici di abbigliamento nei propri luoghi di lavoro

Il post Il capo arrabbiato minaccia di licenziare il dipendente se dovesse mai indossare di nuovo i pantaloncini, segue il codice di abbigliamento dell'azienda alla lettera per ottenere la sua vendetta è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)