Il canadese salva il cucciolo di coyote dall’annegamento e lo lascia trascinare per un giro in zattera di 10 giorni

Come ha scoperto Justin, le gite all'aperto possono diventare piuttosto avventurose e piene di colpi di scena inaspettati. Stava facendo un rafting di più giorni lungo i fiumi Red Deer e Saskatchewan. Un fatidico giorno, sentì un trambusto – un "combattimento di cani" – investigò, non trovò nulla e non ci badò. All'inizio. Ma poi, qualche tempo dopo, mentre pescava, sentì un cigolio. All'insaputa di Giustino, stava per catturare qualcosa di diverso da un pesce.

Guardò da dove proveniva il cigolio e trovò un naso appena sopra il livello dell'acqua. Poiché l'acqua era scura e torbida, non riusciva a capire di cosa si trattasse. Mentre si sporgeva, Justin cadde inaspettatamente nell'acqua gelida. Laggiù, finalmente riuscì a capire quale fosse la creatura: un cucciolo di coyote! Riuscì a toglierli entrambi dall'acqua.

Maggiori informazioni: Facebook | Instagram

Il cucciolo era incosciente e non sembrava respirare. Fortunatamente, Justin aveva esperienza con la RCP

Crediti immagine: WRSOS

All'inizio il cucciolo non era cosciente e non sembrava respirare, ma per fortuna, Justin aveva avuto precedenti esperienze con la RCP e ha gestito una manovra di Heimlich modificata spingendo sulla pancia. Dopo alcune pompe, dal muso del coyote sgorgava acqua, e poteva respirare di nuovo. Giustino accese un fuoco per riscaldarsi e asciugarsi.

Justin e YipYip stavano facendo rafting insieme per i successivi 10 giorni senza alcun servizio

Crediti immagine: WRSOS

Justin e YipYip (è quello che ha finito per nominare il cucciolo di coyote) hanno fatto rafting insieme per i 10 giorni successivi senza alcun servizio. Naturalmente, Justin prese YipYip sotto la sua ala e si prese cura di lui tutto il tempo. Mangiavano e si coccolavano insieme, e YipYip dormiva nel suo zaino quando voleva. Alla fine, Justin trovò un posto con servizio e chiamò sua moglie per un consiglio. In primo luogo, ha contattato le organizzazioni in Ontario e Manitoba prima di entrare in contatto con la Swift Current SPCA, che lo ha reindirizzato alla Wildlife Rehabilitation Society of Saskatchewan, che alla fine ha rotto la storia come la conosciamo.

Mangiavano e si coccolavano insieme, e YipYip dormiva nel suo zaino quando voleva

Crediti immagine: WRSOS

Sfortunatamente per tutti, queste sono le uniche foto che Justin potrebbe salvare. Si scopre che ha avuto la sua macchina fotografica danneggiata in acqua durante il suo viaggio.

Alla fine, Justin ha trovato un posto con servizio e ha chiesto aiuto. YipYip a sinistra in un centro di soccorso

Crediti immagine: WRSOS

Alla fine, Justin trovò un posto con servizio e chiamò sua moglie per un consiglio. In primo luogo, ha contattato le organizzazioni in Ontario e Manitoba prima di entrare in contatto con la Swift Current SPCA, che lo ha reindirizzato alla Wildlife Rehabilitation Society of Saskatchewan, che alla fine ha rotto la storia come la conosciamo.

Per quanto riguarda YipYip, sta tornando selvaggio alla riabilitazione e si nasconde con cautela ogni volta che qualcuno gli si avvicina, quindi ci sono anche alcune sue foto da lì. Il che è positivo, perché dovrà tornare nel suo habitat selvaggio e si sta adeguando rapidamente.

Storia completa raccontata da WRSOS

Ecco come hanno reagito le persone

(Fonte: Bored Panda)