I Windsor vanno pazzi per “The Crown” perché i tratti ampi sono giusti

TheCrown_403_Unit_00346

In tutte le discussioni e l'effetto Streisand della stagione 4 di The Crown, una cosa è molto chiara: i Windsor sono molto scontenti di questa stagione , la stagione in cui Lady Diana Spencer viene introdotta e fondamentalmente gettata ai lupi mentre cerca di navigare in un matrimonio con un uomo che non l'ama. Spero che gli attori non la prendano sul personale – la maggior parte dell'ira è diretta a Peter Morgan, che scrive lo spettacolo. Emma Corrin era al Tamron Hall Show (via Zoom) e le è stato chiesto della reazione negativa dell'Establishment. Corrin ha detto : “Capisco perché la gente sarebbe arrabbiata perché questa è storia. E anche con Diana, è ancora molto fresco, tutto ciò che accade. Quindi capisco davvero se le persone sarebbero arrabbiate ". Sì, mi piace che non si sia scusata. Non ne aveva bisogno. A proposito, il Daily Beast aveva un eccellente pezzo di analisi sul PERCHÉ i Windsor sono così arrabbiati per questa stagione.

Lo stesso Peter Morgan ha detto, come riportato da The Daily Beast, che le scene chiave nel primo episodio della quarta stagione in cui il prozio di Charles, Lord Mountbatten, scrive al principe e gli ordina di interrompere la sua relazione con Camilla Parker Bowles e di sposarsi. una "ragazza di buon carattere" sono "truccate". Ma questo non invalida ciò che stiamo guardando; non significa che le lamentele del palazzo abbiano alcuna validità.

Se "trolling" è l'insulto più devastante che il palazzo possa inventare, allora questa è un'ammissione imbarazzante di per sé. Rivela non solo che al palazzo manca una risposta sostanziale ai temi di The Crown e alla rivisitazione generale della storia, ma anche che ciò che The Crown ci mostra generalmente nella stagione 4 è radicato in realtà.

Se non è "un ritratto accurato" di ciò che è accaduto, cosa c'è che non va? Che strano che la fonte del palazzo, così libera e facile nell'insultare il lavoro di Morgan e del team della Corona, non ce lo dica. Morgan ha reso la stessa regina intelligibile eppure ancora misteriosa in The Queen con Helen Mirren; il suo scritto in The Crown, analogamente, non è certo quello di un repubblicano amareggiato. Filetta il carattere senza sosta, ma con un occhio affascinato e anche una mano.

Ciò di cui i reali sono veramente turbati non è la presenza di lettere inventate; è vedere il dolore molto personale di quel tempo riflesso in modo riconoscibile su di loro. Sanno che il pubblico sa che schifoso marito era Charles per Diana; sanno che questa giovane donna è rimasta traumatizzata non appena è entrata in famiglia. Ma tutti i libri e gli articoli di giornale su queste cose non sono paragonabili al vederlo sullo schermo.

Qui, la famiglia reale viene mostrata per quello che è: un'istituzione e una macchina a cui ti adatti, ti senti schiacciato o impari a creare un luogo all'interno. The Crown Stagione 4 mostra che la famiglia reale ha usato Diana, ha ignorato il suo dolore e poi è rimasta inorridita quando è cresciuta lei stessa e ha imparato a giocare con destrezza al proprio gioco.

La condanna di The Crown è immeritata dalla famiglia reale perché la serie avrebbe potuto essere effettivamente molto più dura nei confronti dell'istituzione. Invece, Morgan ei suoi collaboratori sono in sintonia con tutti gli attori principali, anche quando lo spettatore potrebbe essere perdonato per sentirsi molto poco. Anche quando qualcuno fa qualcosa di orribile, o dice qualcosa di arrogante o crudele, la telecamera e la sceneggiatura rimangono con loro abbastanza a lungo da permetterci di capire i motivi e le cause.

Questa quarta stagione non racconta solo la storia di un decennio turbolento nella recente storia reale. Mette i reali sotto processo patetico. Eppure in qualche modo questo interrogatorio – nonostante tutti gli sbuffi e gli sbuffi del palazzo – non li accusa. La Corona è inesorabilmente, a volte irritante, giusta nei confronti dei reali; cerca di comprendere e contestualizzare tutti i loro eccessi, eccentricità e fragilità.

[Da The Daily Beast]

Sì, tutto questo. Non è che Peter Morgan si sia allontanato così tanto dalla storia reale: l'intera stagione è infatti molto radicata, e nonostante gli insulti di palazzo nei confronti di Morgan, è stato abbastanza giusto con la maggior parte dei Windsor durante la serie. Questo pezzo arriva alla questione fondamentale del motivo per cui i Windsor odiano questa stagione: perché sanno di aver maltrattato Diana, una giovane donna bella, carismatica e comprensiva e invece di romperla, ha imparato da loro e si è ributtato tutto in faccia. E lei li sta ancora perseguitando adesso. Come dovrebbe.

TheCrown_402_Unit_00718

Foto per gentile concessione di Netflix.

TheCrown_402_Unit_00718
TheCrown_402_Unit_00915_RT
TheCrown_403_Unit_00346
TheCrown_403_Unit_00808
TheCrown_406_Unit_02105
TheCrown_409_Unit_00465
TheCrown_409_Unit_01021_RT
TheCrown_409_Unit_01040_RT
Il Crown S4