I proprietari hanno sfruttato questo husky fino a quando non poteva più camminare e produrre cuccioli: questa donna le ha dato una seconda possibilità nella vita

Silvia Rayssa predica un messaggio in particolare sull'Instagram del suo cane: “Meglio che comprare una vita, è salvarne una! Salva i maltrattati, salva i feriti, ama gli abbandonati… ”E la storia di questo husky siberiano, Maya, ne è una testimonianza commovente e poi commovente. Una storia di salvataggio di animali al giorno ci ricorda che ci sono ancora brave persone tra noi.

Fino a 5 anni fa, Maya aveva visto solo il lato peggiore dell'umanità nella sua vita: era stata costretta a riprodursi ripetutamente in una "fabbrica di cuccioli" a Goiânia, in Brasile. Maya era completamente esausta e già paraplegica a causa delle terribili cure e delle condizioni in cui è stata trovata. I suoi problemi di salute irreversibili la rendevano inutile per il canile, quindi stavano per sbarazzarsi di lei. Ma Rayssa è intervenuta in soccorso e ha dato a questo cane una seconda possibilità di una vita felice e salvando Maya, ha anche salvato se stessa.

Bored Panda ha contattato Rayssa e lei ci ha raccontato l'intera bellissima storia del salvataggio, quindi prepara i tuoi fazzoletti in anticipo.

Maggiori informazioni: Instagram

Un husky siberiano di nome Maya era stato costretto a riprodursi in un canile in Brasile e aveva visto solo il lato peggiore dell'umanità

Crediti immagine: maya_especial

Il canile stava per sbarazzarsi di lei perché non era più utile per trarne profitto a causa delle sue pessime condizioni di salute

Crediti immagine: maya_especial

“Penso che tutti ci siamo chiesti: 'il nostro destino è già deciso? O è solo un colpo di fortuna? Sicuramente me lo sono chiesto molte volte …

Una collega (anche protettrice degli animali) ha ricevuto una denuncia: i proprietari di un canile clandestino stavano cercando di 'sbarazzarsi' della madre visto che non serviva più a generare profitto (cuccioli), volevano darle del veleno per topi a 'Poni fine alle sofferenze di quella poveretta.' ”disse Rayssa a Bored Panda.

Maya è stata gravemente ferita e già paraplegica quando è stata trovata in una gabbia fredda nel 2016

Crediti immagine: maya_especial

“Il 28 agosto 2016 è una data che non dimenticherò mai. Quando pensiamo di aver visto tutto in questa vita, mi rendo conto che non abbiamo mai visto abbastanza. Siamo arrivati ​​e lei mentiva, completamente ferita. Ha bevuto la sua stessa urina e ha mangiato le sue stesse feci, una scena che mi ha spezzato il cuore. Quando abbiamo messo Maya in macchina, è stato possibile vedere il suo sollievo nel lasciare quel posto ".

"Ha bevuto la sua stessa urina e ha mangiato le sue stesse feci, una scena che mi ha spezzato il cuore", Rayssa ha deciso di portare il cane a casa e darle un nuovo inizio

Crediti immagine: maya_especial

"È diventata paraplegica perché è stata picchiata, è stata legata, era molto pesante da sentire"

Crediti immagine: maya_especial

"Quando pensiamo di aver visto tutto in questa vita, mi rendo conto che non abbiamo mai visto abbastanza", ha detto Rayssa

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Maya è apparsa nella vita di Rayssa quando entrambi ne avevano più bisogno: "è stata lei a salvarmi"

Crediti immagine: maya_especial

“Sono sempre stato appassionato di animali, ho sempre sentito di avere un legame diverso con loro… In fondo, come posso spiegare tanto amore?

Sono stato in un momento difficile della mia vita, sai quando le cose perdono un po 'il loro significato? Come se stessi perdendo le forze giorno dopo giorno? Mi sono sentito così di fronte a tutto il male che ho visto accadere nel mondo.

Non stavo vivendo, stavo semplicemente esistendo … Ricordo ancora vividamente il giorno in cui il mio cuore gridò a gran voce per un "animale grande e speciale". Quello che ho sentito nella mia anima dopo, non troverò mai le parole per descriverlo … "

Crediti immagine: maya_especial

Il nuovo proprietario non ha lasciato il fianco di Maya per le prime 48 ore. Era molto debole, ma aveva un forte desiderio di vivere nei suoi occhi

Crediti immagine: maya_especial

“Le prime 48 ore non ho lasciato il suo fianco nemmeno per 1 secondo, perché avevamo paura che non avrebbe resistito a causa delle gravi condizioni in cui si trovava; ma ho visto nei suoi occhi che non si sarebbe arresa, che era molto forte e non si sarebbe arresa … ho visto la sua voglia di vivere! "

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

“Maya all'inizio era un po 'nervosa, ma chi poteva biasimarla? Non aveva mai conosciuto l'amore di una famiglia, non aveva mai conosciuto una carezza. Per 5 anni della sua vita, ha conosciuto solo una gabbia fredda e buia. Conosceva solo il lato peggiore dell'essere umano. "

Successivamente, ha seguito un trattamento di un anno e mezzo cercando di ripristinare la sua salute fisica e mentale

Crediti immagine: maya_especial

“Poi abbiamo iniziato il suo lungo trattamento, abbiamo fatto diversi viaggi in cliniche veterinarie. Conoscendo la storia di Maya, immaginavo già che non avrebbe più camminato, e questo non è mai stato un problema per me … Ma sapere che è diventata paraplegica perché è stata picchiata, legata, è stato molto pesante sentire. Non riesco a immaginare nemmeno un briciolo dell'intero incubo che ha passato. "

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

“Circa tre settimane dopo stavamo ancora lottando duramente per ripristinare la sua salute fino a quando non abbiamo avuto un grande spavento: aveva urgente bisogno di una trasfusione di sangue, altrimenti non avrebbe potuto resistere. Quel giorno il mio mondo si capovolse. Ho cercato di essere forte per lei. Ma ho potuto vedere nei suoi occhi che era forte per entrambi! "

Non potendo camminare, ha iniziato il suo adattamento alla sedia a rotelle: "da allora è libera di volare, libera di andare dove vuole"

Crediti immagine: maya_especial

"Abbiamo iniziato il suo adattamento alla sedia a rotelle, e dal primo momento in cui è salita sul seggiolino dell'auto, sapeva già, 'ora sono libera' e da allora è stata libera di volare, libera di andare dove vuole".

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

“Maya è stata in trattamento continuo per circa un anno e mezzo. E si è sempre dimostrata più forte ogni giorno! E imparare a lasciare l'incubo che ha vissuto in passato. Imparando che il suo futuro sarebbe stato scritto insieme! "

Dopo quasi 5 anni, Maya ha fatto molta strada dal 28 agosto 2016 e si è trasformata in modo irriconoscibile

Crediti immagine: maya_especial

"Sono passati più di quattro anni e mezzo, e ancora oggi la trasformazione di Maya è ricordata da tutti coloro che l'hanno seguita da vicino per l'incredibile voglia di vivere che ha sempre avuto!"

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Il suo incredibile desiderio di vivere e finalmente poter sperimentare il lato buono delle persone ha portato Maya alla vita sana che ha ora

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

"La gente dice che ho salvato Maya, ma io rispondo sempre:" no, è stata lei a salvarmi ". Maya ha cambiato la mia vita e quella di molte persone con la storia del superamento, della compassione e dell'amore che viviamo ancora oggi. Non ci sono ferite che l'amore non possa curare!

E Maya ne è un ottimo esempio, è stata accolta con tale rispetto e affetto che anche le ferite più profonde della sua anima, oggi, sono solo cicatrici che dimostrano che era più forte di ciò che le ha fatto male perché le sue cicatrici sono il segno del superamento di questo solo un guerriero ha. "

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

Crediti immagine: maya_especial

I proprietari del post hanno sfruttato questo husky fino a quando non poteva più camminare e produrre cuccioli – Questa donna le ha dato una seconda possibilità nella vita è apparsa per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)