I musulmani in Germania chiedono se 700 di loro possono usare il parcheggio per preghiere socialmente distanti e Ikea dice Sì

Domenica scorsa, la comunità musulmana in tutto il mondo ha celebrato il Festival di Breaking the Fast, che segna la fine del mese di digiuno dall'alba al tramonto del Ramadan. Tradizionalmente, la preghiera di Eid si tiene durante questo evento che riunisce centinaia di musulmani in campi aperti, centri di comunità o moschee per pregare. Tuttavia, il blocco che è stato imposto in molti paesi in tutto il mondo ha interrotto i piani per la celebrazione e ha reso le persone creative nel trovare una soluzione su come celebrare.

Maggiori informazioni: youtube.com | Facebook

Domenica scorsa, i musulmani in Germania hanno tenuto la preghiera di Eid nel parcheggio dell'IKEA

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

L'idea migliore è venuta ai musulmani che vivono in Germania ed è stata realizzata con l'aiuto di IKEA, che ha permesso loro di tenere una preghiera socialmente distanziata nel suo parcheggio.

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

Chiaramente, è il modo più 2020 di celebrare il festival e, nonostante sia un po 'insolito, non ha scoraggiato gli adoratori dalla partecipazione.

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

Circa 700 persone si sono presentate per pregare insieme a distanza di sicurezza.

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

L'evento è stato organizzato da The Islamic Community Milli Goruş (IGMG), che ha avuto questa brillante idea. Gli organizzatori sono stati grati per l'opportunità.

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

"Vorremmo esprimere la nostra gratitudine alla polizia di Wetzlar, all'ufficio regolatorio di Wetzlar, a IKEA Wetzlar e ad altri che hanno reso possibile questa straordinaria preghiera", hanno ringraziato la comunità in un post di Facebook.

Crediti immagine: IGMG Wetzlar FATİH CAMİİ

Quando il video dell'evento è stato pubblicato online, è diventato rapidamente virale. Molte persone hanno reagito mostrando il supporto per trovare un modo di pregare a distanza di sicurezza, mentre altri hanno espresso il fascino per la straordinaria vista della preghiera presa con una videocamera per droni.

Ecco come hanno reagito le persone

(Fonte: Bored Panda)

Commenta su Facebook