I film Marvel non sono cinema, secondo Martin Scorcese

In un'intervista con Empire (tramite The Guardian ), il venerabile regista Martin Scorcese ha dichiarato che i film della Marvel non sono "cinema". Scorcese ha il curriculum per essere arrogante nei film ma ovviamente ha perso il profondo simbolismo in film come Ant-Man . Registi della Marvel passati e presenti come Joss Whedon e James Gunn non erano contenti della pisciata di Marty sul loro lavoro. Indagine sull'impeachment cosa?

Scorcese ha The Irishman di Netflix da spingere , e ha un sacco di opinioni su quali film si qualificano come meritevoli e quali film sono solo gigantesche tazze da soda da collezione di Burger King.

"Ci ho provato, sai?" Disse il regista quando gli fu chiesto se avesse visto i film della Marvel. "Ma quello non è cinema."

Ha continuato: “Onestamente, il più vicino che riesco a pensare a loro, così come sono fatti, con gli attori che fanno il meglio che possono in queste circostanze, sono i parchi a tema. Non è il cinema degli esseri umani che cercano di trasmettere esperienze emotive e psicologiche a un altro essere umano. "

Ehm, il mantello del dottor Strange può picchiare le persone. Ed è molto emozionante. EW ha avuto le risposte di Joss Whedon (che ha scritto e diretto i primi due film dei Vendicatori ) e James Gunn (che ha scritto e diretto Guardians of the Galaxy 1 e 2).

Il regista dei Vendicatori Joss Whedon ha risposto su Twitter di vedere il punto di Scorsese, anche se anche (piuttosto umilmente) ha notato il lavoro del regista dei Guardiani della Galassia James Gunn come un'eccezione: “Penso per la prima volta a @JamesGunn, come il suo cuore e il suo coraggio siano racchiusi in GOTG . Venero Marty, e vedo il suo punto, ma … Beh, c'è una ragione per cui 'sono sempre arrabbiato' ”(quest'ultimo è un riferimento alla famosa linea di Vendicatori di Bruce Banner).

E James Gunn si è astenuto dal menzionare Leonardo DiCaprio con una candela nel culo in Il lupo di Wall Street che – non quel sopracciglio, Marty.

Alcune delle risposte al tweet di James Gunn hanno sottolineato che la situazione con L'ultima tentazione di Cristo era un po 'più pesante di "I am Groot" .

"E non sto dicendo che lo zelo religioso sia lo stesso che non piace ai miei film, o nella stessa categoria", ha risposto Gunn su Twitter. "Quello che sto dicendo è che non amo le persone che giudicano le cose senza effettivamente vederle, che si tratti di un film su Gesù o di un genere".

I film Marvel hanno fatto quasi 20 MILIARDI di dollari in tutto il mondo. La Marvel è praticamente la sua stessa nazione ora. Marty è meglio che guardi il culo o potrebbe essere ridotto a fare PSA per i bambini sui pericoli di Skrulls o cosa hai.

Pic: Wenn.com