I fan di Lady Gaga e Kristen Stewart potrebbero aver incasinato le loro campagne per gli Oscar

Ah, la cultura di Stan. Perfetto se sei una persona famosa che gode della lealtà entusiasta e aggressiva di un esercito di sconosciuti profondamente investiti e ossessionati per sempre, ma non così eccezionale quando stai facendo una campagna per un premio legittimo, a quanto pare. Secondo Rolling Stone , Lady Gaga e Kristen Stewart potrebbero avere poche possibilità di ottenere un Oscar. Ed è tutto perché, secondo quanto riferito, i Little Monsters e i Twihards stanno fottendo le cose per loro essendo troppo coinvolti nelle loro rispettive campagne per gli Oscar. Ok, devono calmarsi e smetterla di prenderla così sul serio. Voglio dire, Kristen Stewart sostiene che non gliene frega nemmeno un cazzo di un Oscar!

Kristen Stewart è in lizza per la nomination all'Oscar come migliore attrice per aver interpretato la principessa Diana in Spencer . Lo stesso vale per Lady Gaga, che è andata avanti per WAY TOO LONG per immergersi completamente nell'essenza della sicatrice Patrizia Reggiani in House of Gucci . Entrambi sono diretti a una nomination come miglior attrice, ma secondo un pezzo scritto da Ernest Owens per Rolling Stone, sia i fan di Gaga che quelli di KStew si sono presi la responsabilità di assicurarsi di essere assolutamente nominati e che nessuno osi parlare di un solo grammo di merda su entrambe le prestazioni, mai. Lui scrive:

"Non avrei mai pensato che la cultura dei fan potesse arrivare così lontano fino a quando le e-mail di spam, l'account di recensione falso e le immagini di Blackface non sono arrivate dopo di me.

I social media e l'ascesa della cultura stan hanno reso la stagione degli Oscar più insopportabile, e anche peggio per quelli di colore che la coprono. La corsa alla migliore attrice di questa stagione, molto monitorata, tra Lady Gaga e Kristen Stewart si è trasformata in un amaro manzo online tra entrambi i loro fan che ora ha preso una svolta imbarazzante in una disordinata politica di giustizia razziale.

Ernest Owens, che è Black, afferma di aver ricevuto un sacco di messaggi ed e-mail da vari fan di Lady Gaga e Kristen Stewart, spiegando che il loro rispettivo idolo merita quel premio O ALTRO! Ernest scrive che un'e-mail da un piccolo mostro ha affermato che c'è una campagna diffamatoria contro Lady Gaga, perpetrata da tipi pieni di odio che non vogliono vedere un amato " eroe " per la comunità nera e LGBTQ+ vincere un premio di recitazione così prestigioso. Un eroe per la comunità nera o LGBTQ+? Ernest stesso ha scelto di non verificarlo. Ma il punto qui è che Little Monster è convinto che qualsiasi losca menzione dell'accento esilarante di Lady Gaga in House of Gucci sia essenzialmente un discorso di odio a questo punto. Inoltre, l'e-mail in questione avrebbe avuto alcune cose negative da dire su Kristen Stewart, che Rolling Stone ha scelto di non pubblicare, aggiungendo che sembrava che l'unica prova di una campagna diffamatoria fosse contro Kristen Stewart dei Little Monsters.

Ernest dice anche di aver preso fuoco da un fan di KStew che lo ha accusato di recensioni " vergognose " lasciate sul sito di recensioni, Letterboxd, che era accompagnato da una foto vecchia di dieci anni di Lady Gaga con uomini bianchi in faccia nera. Ernest era confuso, perché non aveva visto né SpencerHouse of Gucci e non aveva scritto una recensione su nessuno dei due. Quindi è andato su Letterboxd e ha scoperto un account falso con il suo nome (lo ha segnalato e lo ha fatto rimuovere). È stato il lavoro di un fan di Lady Gaga? Chi può dirlo, ma Ernest ne è fottutamente stanco, e a quanto pare lo sono anche altri scrittori di film:

“Altri scrittori culturali e critici cinematografici hanno iniziato a condividere screenshot di messaggi di questo tipo che sostengono Gaga e respingono ogni critica alla Maison Gucci online. Non si può fare a meno di notare che questi fan non si rendono conto che le critiche e le recensioni cinematografiche non sono la stessa cosa del voto per un VMA: non è generato dagli elettori o può essere portato alla vittoria dal miglior offerente. Questa situazione è diventata un mini-dramma all'interno della copertura in corso di questa accesa corsa agli Oscar che viene alimentata da furiosi stan dei social media che vogliono che Gaga diventi la prossima Barbra Streisand.

Ernest continua, dicendo che tutti gli avanti e indietro tra i fan di Lady Gaga e i fan di Kristen Stewart sono particolarmente fastidiosi perché sono due donne bianche che, storicamente, hanno avuto la possibilità migliore di far riconoscere il loro lavoro dagli Academy Awards.

“Lascia i giornalisti neri fuori dalle tue tattiche ossessive. Essere preso di mira come giornalista nero per focalizzare la mia attenzione su due film prevalentemente incentrati sui bianchi – in un settore che continua a guardare oltre quelli della mia comunità – è estenuante”.

Conclude dicendo che probabilmente non andrà nemmeno a vedere Spencer o House of Gucci , basandosi esclusivamente su come si sono comportati tossici i fan di Lady Gaga e Kristen Stewart. Oh no Ernest, non dirlo! Solo perché i Little Monsters ei Twihard si comportano come dei dannati bambini non significa che non dovresti comprare un biglietto per gli eventi cinematografici dell'anno. Pensa solo a quanto sarebbe incredibile sedersi mentre i titoli di coda finiscono, e ti giri verso la persona seduta accanto a te e ridi, “ QUELLA è l'esibizione per cui gli stan erano così agitati?!? "

Foto: Wenn.com