I CMA Awards sono stati un casino senza maschera

Potrebbe sembrare che fosse solo ieri che la comunità della musica country si è masturbata a vicenda con uno spettacolo di premi, e questo perché praticamente lo era. I CMT Music Awards sono avvenuti solo un mese fa , ma il nucleo terrestre crollerà se non avremo avvistamenti regolari di Carrie Underwood ricoperta di paillettes a uno spettacolo di premi di musica country. Altri spettacoli di premiazione, inclusi i CMT del mese scorso, sono diventati virtuali, senza pubblico e hanno tenuto esibizioni in luoghi diversi, ma ciò non è accaduto ai CMA Awards di ieri sera. Hanno fatto l'occhiolino al coronavirus tenendo quella merda in casa, in un posto e con un pubblico. E prima ancora che lo spettacolo iniziasse, diversi artisti hanno dovuto ritirarsi come un montanaro senza sella che non può permettersi un altro assegno per il mantenimento dei figli ed è stato tutto a causa di COVID-19.

The Other Lady A , Jenee Fleenor , Lee Brice , Florida Georgia Line e Rascal Flatts avrebbero dovuto presentarsi ai CMA Awards di ieri sera, che si sono tenuti al Music City Center nel centro di Nashville, TN. Ma il coronavirus ha fottuto i loro piani. Jenee, Lee, Tyler Hubbard della Florida Georgia Line e un membro non identificato di Rascal Flatts hanno tutti contratto il coronavirus prima dello spettacolo. L'Altra Signora A ha abbandonato dopo che uno dei loro parenti stretti è risultato positivo al COVID-19. E ci sono picchi di coronavirus nel Tennessee , ma ciò non ha impedito ai produttori dei CMA di inscatolare i loro piani per un pubblico di umani senza maschera e invece riempire il pubblico con rotoli di paillettes sormontati da parrucche bionde (non lo faremmo ho conosciuto la differenza, onestamente). Andarono avanti come previsto e fecero una dichiarazione a TVLine , dicendo che tutti erano stati testati e che i tavoli erano tenuti a otto piedi di distanza:

Un rappresentante della Country Music Association, che produce la cerimonia, ha detto a TVLine che "ogni singola persona" che entrava nella sede – compreso l'equipaggio, il personale e gli artisti – è stata testata per il coronavirus, e alcuni sono stati testati ripetutamente nella settimana precedente al cerimonia "come misura extra di cautela". Il rappresentante ha anche notato l'uso di dispositivi di protezione individuale e di allontanamento sociale e fisico; i tavoli del pubblico erano distanziati di otto piedi l'uno dall'altro, con non più di quattro partecipanti a ogni tavolo.

Inoltre, agli ospiti non era permesso di girare durante le pause pubblicitarie e, a parte quando erano seduti ai tavoli assegnati, i membri del pubblico dovevano indossare maschere nel locale.

Reba McEntire e Darius Rucker hanno ospitato i CMA Awards insieme e hanno fatto alcune battute sul coronavirus, tra cui una sul disastro delle triglie di Covidiot , Morgan Wallen , che ha perso il suo concerto al Saturday Night Live perché stava succhiando la faccia con i randoms alle feste come se fosse l'unica minaccia per lui e loro erano mono e herp:

Non lo so … Sembra che Reba e Darius si siano avvicinati a meno di sei piedi l'uno dall'altro. Ciò che i CMA Awards dovevano fare era portare Jon Hamm e metterlo in una tuta Hazmat (con un taglio all'inguine largo un piede) e lasciare che l'Hammaconda si assicurasse che tutti fossero ad almeno sei piedi di distanza. Cazzo, l'Hammaconda avrebbe potuto assicurarsi che fossero a dodici piedi di distanza!

E c'erano schermi per il viso sul tavolo per lo spettacolo ea volte le persone indossavano maschere, ma le persone della CMA devono avere una definizione diversa di " non è permesso macinare durante le pause pubblicitarie. "Perché i miei occhi mi dicono che la fresatura era decisamente in corso in queste foto di Miranda Lambert , Maren Morris , Caylee Hammack , Lauren Alaina e i fratelli Osborne :

Ma beh, la buona notizia per Miranda e gli altri relitti è che il suo vestito da Wilsons Leather HELL degli anni '80 è così brutto che persino il coronavirus sarebbe come, " Barf, portami via da quell'orrore! "

Pic: YouTube