I Cambridge hanno “sentito un po’ claustrofobici a Kensington Palace” per un po’??

All'inizio di questa settimana, ho notato che sembrava esserci una rinnovata energia (all'improvviso) per il duca e la duchessa di Cambridge che si trasferivano da Londra e dal loro "appartamento" a Kensington Palace. Hanno sede a Londra dal 2017, anche se durante la pandemia stavano chiaramente trascorrendo la maggior parte del loro tempo a Norfolk. Poi l'estate scorsa, sono iniziate a circolare voci secondo cui William e Kate stavano cercando casa nel Berkshire. Poi un'altra voce: forse si sarebbero trasferiti a Windsor, da qualche parte nel complesso del Castello di Windsor. Alla fine di agosto, Katie Nicholl a Vanity Fair ha avuto un'esclusiva curiosa su come i Keen hanno lanciato l'idea del "trasferimento a Windsor" alla regina e alcune ruote erano in movimento. La fonte di Nicholl ha anche detto qualcosa di molto strano: "William e Kate hanno parlato con i loro amici più stretti di lasciare Kensington Palace, dove si sentono molto trascurati". "Trascurato" è particolarmente significativo, giusto? Bene, Nicholl ha rilasciato un'intervista a OK! Magazine questa settimana e non sapreste, ha parlato dei piani per trasferirsi nuovamente a Windsor:

Kate e il principe William si sono trasferiti con i loro figli nell'appartamento 1A a Kensington Palace nel 2017. La precedente residenza principale dei Cambridge era Anmer Hall vicino alla tenuta della regina Sandringham. Questo trasferimento è avvenuto lo stesso anno in cui il duca di Cambridge ha rinunciato al suo lavoro di pilota di ambulanza aerea a Norfolk per concentrare tutta la sua attenzione e gli sforzi di lavoro sulle sue cause di beneficenza e sostenere la Corona.

Cinque anni dopo, un esperto reale ha affermato che la famiglia di cinque persone si sente "un po' claustrofobica" a Londra. Parlando di ciò che il futuro potrebbe riservare a Kate mentre si prepara a diventare la prossima Principessa del Galles, la biografa reale Katie Nicholl ha affermato che una nuova casa per i Cambridge potrebbe essere "in arrivo".

Ha detto OK! magazine: “Si prevede anche un trasferimento di famiglia a Windsor. William e Kate vogliono essere a disposizione per supportare la regina il più possibile e per farla trascorrere del tempo con i suoi pronipoti. Da tempo si sentono un po' claustrofobici a Kensington Palace e guardano le scuole di Windsor".

Il trasferimento a Windsor sarebbe particolarmente significativo anche per la duchessa di Cambridge a un livello più personale, ha osservato l'esperto. Ha detto: "Ed essere nel Berkshire significherebbe che Kate è più vicina alla sua stessa famiglia".

La signora Nicholl ha anche detto che Kate, che ha compiuto 40 anni questo mese, probabilmente dividerà il suo orario di lavoro tra il sostegno alla Corona e i suoi progetti con la Royal Foundation nell'immediato futuro. Ha detto: “Possiamo aspettarci di vederla molto di più in giro, da sola e con William. Questa è la sua opportunità di gettare vere basi per il futuro attraverso il lavoro della Royal Foundation, che vede come il suo progetto legacy. Vedremo anche i Cambridge intraprendere tour politicamente più sensibili al posto di Sua Maestà, diventando le nuove "armi della diplomazia morbida" della nazione".

[Dal Daily Express]

Hanno cercato di trasformare i Cambridge nelle "nuove armi della diplomazia morbida" in qualcosa da almeno cinque anni e non sta succedendo. William non si fida nemmeno più di Kate per fare eventi da solista!! E William non legge i promemoria informativi e si limita a vagare in giro, gonfio di rabbia. Nessuno dei due "viaggia bene" e sono entrambi incuriositi e pigri. Quanto a questo: “Da tempo si sentono un po' claustrofobici a Kensington Palace…” Bene bene. Il loro "appartamento" al KP è in realtà un enorme palazzo all'interno di un palazzo. Hanno tre piani, più camere da letto, uffici separati, due cucine e spazi di intrattenimento. È strano che si sentano "claustrofobici" lì. A meno che non sia una sorta di codice elegante per "odiano persino fingere di vivere insieme nello stesso palazzo e riescono a malapena a mantenere la finzione".

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid, Instar.