I Cambridge hanno annullato un evento in Belize dopo le proteste contro il loro colonialismo

La prima tappa del Keen Caribbean Tour del Duca e della Duchessa di Cambridge è il Belize. Sono arrivati ​​in Belize sabato sera, il che significa che probabilmente hanno lasciato il Regno Unito sabato mattina. Alla vigilia del loro tour, i titoli dei giornali a casa nel Regno Unito erano piuttosto brutti, e parlavano di "colonialismo" e "mancanza di rispetto" e "uno schiaffo in faccia". A quanto pare, uno dei primi eventi di William e Kate del Keen Caribbean Tour doveva essere una visita a una fattoria a/da Indian Creek. Will e Kate avevano pianificato di far atterrare un elicottero – senza permesso – su un terreno comune importante per gli indigeni del Belize. I Cambridges hanno finito per annullare l'evento:

Il principe William e Kate Middleton sono stati costretti a cancellare una delle loro prime uscite nel loro tour caraibico dopo che sono scoppiate le proteste prima dell'arrivo della coppia. Il duca e la duchessa di Cambridge avevano programmato di visitare domenica una fattoria di cacao ai piedi delle montagne Maya in Belize, ma ora è stata cancellata dopo che gli abitanti del villaggio hanno organizzato una protesta contro il colonialismo e l'uso di un campo da calcio da parte dei reali per lo sbarco il loro elicottero.

Gli abitanti dei villaggi di Indian Creek sono stati fotografati venerdì con cartelli che dicevano: "Il principe William lascia la nostra terra".

Secondo quanto riferito, il popolo locale Q'eqehi Maya ha avuto una disputa con l'ente di beneficenza per la conservazione Flora and Fauna International e lo stato locale sui diritti su 12.000 acri di terra. Sebastian Shol, presidente del villaggio di Indian Creek, è stato citato dal Daily Mail dicendo che i reali "potrebbero atterrare ovunque ma non sulla nostra terra".

Il leader dei giovani del villaggio Dionisio Shol ha aggiunto: “Per noi, colpisce davvero a casa grazie al trattamento. L'organizzatore ha detto che dovevamo permettere loro di usare il campo da calcio e che la gente veniva nel nostro villaggio e doveva avere un bell'aspetto. Dare comandi ai leader della comunità non andava bene con la comunità”.

Una fonte reale ha confermato che la visita è stata annullata per "questioni delicate" che coinvolgono la comunità di Indian Creek e la coppia ora visiterà un luogo diverso. Kensington Palace ha rifiutato di commentare.

Il governo del Belize ha dichiarato in una dichiarazione: “Indian Creek era uno dei numerosi siti presi in considerazione. A causa di problemi nel villaggio, il governo del Belize ha attivato la sua pianificazione di emergenza ed è stata selezionata un'altra sede per mostrare l'imprenditorialità della famiglia Maya nell'industria del cacao".

La FFI, di cui William è il patron dal 2020, ha acquistato il terreno nel vicino Boden Creek lo scorso dicembre come parte dei suoi piani per proteggere la fauna selvatica. L'ente di beneficenza afferma di sostenere anche i mezzi di sussistenza e i diritti delle popolazioni indigene locali.

[Da persone]

Prima di tutto, pensavo che William e Kate stessero probabilmente iniziando il loro tour in Belize perché tra i tre paesi del loro tour, il Belize era il paese che avrebbe dato loro il più caloroso benvenuto. Non tanto, a quanto pare. In secondo luogo, sto usando la copertura di People perché l'articolo del Daily Mail era confuso e Rebecca English ha respinto il fatto che William è in realtà il patron di FFI e la comunità di Indian Creek lo ritiene responsabile di ciò che la FFI ha fatto revocando la loro diritti fondiari. L'evento non è stato nemmeno Will e Kate che si sono recati in elicottero per incontrare l'intero villaggio: l'evento è stata una visita a una fattoria gestita dalla FFI e dopo aver posato nella fattoria, sarebbero partiti in elicottero. Il Mail faceva sembrare che gli indigeni fossero semplicemente pazzi per l'elicottero. Sebbene l'elicottero sia un grosso problema, è chiaro che questo problema è molto più grande di quello.

Tuttavia, puoi leggere la copertura del Mail qui : venerdì ci sono state proteste a Indian Creek, perché il governo ha detto agli abitanti del villaggio che non potevano protestare durante la visita di William e Kate. Gli abitanti del villaggio hanno parlato con il Mail e hanno detto che il viaggio dei Cambridge è stato "colonialismo" e uno "schiaffo in faccia". La FFI – ancora una volta, la “carità” di cui William è patrono – ha detto agli abitanti del villaggio che questo appezzamento di terreno di 12.000 acri è ora considerato proprietà privata e non per “uso comune”.

Avremo un'ampia copertura del Keen Caribbean Tour per tutta la settimana. Si prega di non threadjack.

Foto per gentile concessione di Instar, Backgrid e Avalon Red.