“Humor aziendale”: 40 meme sulla vita in ufficio che colpivano troppo vicino a casa

Mentre ogni lavoro ha i suoi alti e bassi, il grind da nove a cinque ha sicuramente le sue sfide. Immagina solo i piccoli capi, gli scoraggianti cumuli di lavoro e i sussurri senza fine del refrigeratore d'acqua che ti affrontano dal momento in cui metti piede attraverso la porta d'ingresso. Bene, a volte tutto ciò che puoi fare è dare un'occhiata a una vasta gamma di meme esilaranti per farti passare la giornata.

Grazie all'account Instagram di Corporate Humor , abbiamo un posto che ci permette temporaneamente di dimenticare le nostre preoccupazioni condividendo immagini divertenti e battute per tutti i poveri animi legati alla scrivania là fuori. "Qui per fornire un sollievo comico a coloro che lavorano nel mondo aziendale", scrive il creatore nella descrizione, e lo fanno.

Dopotutto, non c'è niente come avere una risata genuina per sollevare istantaneamente gli animi. Quindi abbiamo setacciato l'account e selezionato alcuni dei post più degni di una risata e dolorosamente accurati che catturano l'essenza di come si sente davvero essere un impiegato d'ufficio. Continua a scorrere e vota quelli che ti sono piaciuti di più!

pst! Se sei interessato a meme di lavoro ancora più umoristici, assicurati di dare un'occhiata alle nostre precedenti raccolte sulle reali lotte d'ufficio e sui dipendenti frustrati sottopagati .

# 1

Crediti immagine: corporatehumor

#2

Crediti immagine: corporatehumor

Che tu lavori nel più piccolo cubicolo o in un arioso ufficio open space, ci sono molti fattori frustranti associati alla vita aziendale. Quando ti lasciano senza energia e motivazione, l'unico luogo di rifugio sembra essere quei meme divertenti che ti aiutano a mantenere almeno un certo livello di sanità mentale.

Joshua Klapow, Ph.D., psicologo e creatore di MentalDrive , ha detto a Bored Panda che ognuno di noi ha bisogno di sollievo comico. “La risata è l'esatto opposto dello stress, dell'angoscia, della frustrazione e della fatica che spesso possiamo provare mentre lavoriamo giorno dopo giorno. Una dose intermittente di umorismo che si traduce in un cambiamento d'umore, anche temporaneo, può ripristinarci emotivamente e darci più forza emotiva per portare avanti il ​​nostro lavoro", ha spiegato.

#3

Crediti immagine: corporatehumor

#4

Crediti immagine: corporatehumor

#5

Crediti immagine: corporatehumor

Sebbene la vita in ufficio non sia fisicamente impegnativa come altre professioni là fuori, siamo ben consapevoli che può influenzare il nostro stato d'animo. A volte, l'enorme quantità di lavoro, la politica meschina e le liti su chi può scalare la scala aziendale possono portare rapidamente a livelli più elevati di stress, ansia e persino esaurimento. Purtroppo, molte persone con ruoli aziendali tradizionali scivolano nella vita senza nemmeno rendersi conto di averla sperimentata.

Klapow ha spiegato che il burnout è una condizione ufficialmente riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come rischio professionale. Ha elencato alcuni dei sintomi più importanti del burnout che le persone dovrebbero prestare attenzione a:

  • Fatica legata al lavoro
  • Disimpegno emotivo e/o apatia per il lavoro
  • Insoddisfazione per l'ambiente di lavoro nonostante eventuali cambiamenti o modifiche positive
  • Difficoltà di concentrazione sul lavoro, diminuzione della produttività e dell'efficienza, maggiore frequenza degli errori
  • Una generale antipatia per il presente lavoro senza una visione ottimistica dei cambiamenti futuri

#6

Crediti immagine: corporatehumor

#7

Crediti immagine: corporatehumor

#8

Crediti immagine: corporatehumor

Inoltre, alcune aziende sembrano essere in missione per creare ambienti di lavoro tossici per i propri lavoratori. Lo psicologo ha affermato che una volta che le persone riconoscono che il loro posto di lavoro potrebbe essere etichettato come tale, devono fare il possibile per risolvere queste situazioni dannose.

“Detto questo, se si tratta di una cultura tossica più ampia o di una struttura lavorativa che è inappropriata o malsana per te psicologicamente, allora è fondamentale iniziare a guardare, se possibile, ad altre opzioni di lavoro. Lavorare in un ambiente psicologicamente tossico non migliora, ti renderà psicologicamente peggiore", ha detto Klapow.

#9

Crediti immagine: corporatehumor

# 10

Crediti immagine: corporatehumor

# 11

Crediti immagine: corporatehumor

Quindi, se ti ritrovi a sperimentare i segni del burnout (insoddisfazione generale, stanchezza, apatia, nessuna visione positiva del cambiamento o del futuro), Klapow ha suggerito che è tempo di agire. In primo luogo, potresti prendere in considerazione un lavoro o un cambiamento di carriera. "Il cambiamento potrebbe essere all'interno della stessa organizzazione, potrebbe trattarsi di una posizione lavorativa diversa o di mansioni lavorative diverse".

Inoltre, potresti “passare un po' di tempo a pensare e annotare cosa renderebbe un lavoro più coinvolgente e più sano. Non puoi passare al tuo lavoro ideale se non sai qual è”. Infine, Klapow ha sottolineato che è importante tenere il passo, fare un passo indietro se possibile e prendere un po' di forza.

“In definitiva, si tratta di guadagnare soldi e vivere emotivamente sani. Se stai guadagnando soldi ma ti stai consumando psicologicamente, i soldi guadagnati stanno avendo conseguenze negative su di te e su coloro che ti circondano.

# 12

Crediti immagine: corporatehumor

# 13

Crediti immagine: corporatehumor

# 14

Crediti immagine: corporatehumor

# 15

Crediti immagine: corporatehumor

Fortunatamente, i meme sulla vita aziendale hanno un modo per aiutare i lavoratori a rilassarsi dallo stress quotidiano. Il creatore di MentalDrive ci ha detto che queste battute servono principalmente a due scopi. “Spesso ci collegano in modo umoristico alle situazioni non così divertenti in cui potremmo trovarci al lavoro. Sono un modo sia per riconoscere le difficoltà che potremmo incontrare sul lavoro, sia per sottolinearne l'assurdità in modo divertente".

Ha aggiunto che possono “convalidare le nostre frustrazioni e irritazioni ma allo stesso tempo metterle in prospettiva abbassando l'intensità emotiva negativa. In questo modo, a volte possono aiutarci a comunicare le nostre frustrazioni o il desiderio di cambiamento sul lavoro”.

#16

Crediti immagine: corporatehumor

#17

Crediti immagine: corporatehumor

#18

Crediti immagine: corporatehumor

# 19

Crediti immagine: corporatehumor

Dopotutto, tutti si sforzano di trovare almeno un po' di gioia nel proprio lavoro. Un modo per farlo è mettere quel lavoro in prospettiva. Klapow ci ha detto che il nostro lavoro è il luogo in cui trascorriamo la maggior parte delle nostre giornate. "Anche se la paga è buona, devi controllare costantemente per vedere se la paga giustifica l'impatto emotivo", ha osservato.

“Il denaro da solo non comprerà la felicità sul lavoro. Avere amici, una connessione sociale, uno scopo per cui stai facendo il tuo lavoro, [significato] dal lavoro. Questi sono tutti i percorsi verso la felicità sul lavoro. Se non ci sono, è tempo di prendere in considerazione la possibilità di cambiare la descrizione del tuo lavoro o eventualmente di andare avanti ", ha concluso Klapow.

# 20

Crediti immagine: corporatehumor

#21

Crediti immagine: corporatehumor

#22

Crediti immagine: corporatehumor

# 23

Crediti immagine: corporatehumor

#24

Crediti immagine: corporatehumor

#25

Crediti immagine: corporatehumor

#26

Crediti immagine: corporatehumor

#27

Crediti immagine: corporatehumor

#28

Crediti immagine: corporatehumor

#29

Crediti immagine: corporatehumor

#30

Crediti immagine: corporatehumor

#31

Crediti immagine: corporatehumor

#32

Crediti immagine: corporatehumor

#33

Crediti immagine: corporatehumor

#34

Crediti immagine: corporatehumor

#35

Crediti immagine: corporatehumor

#36

Crediti immagine: corporatehumor

#37

Crediti immagine: corporatehumor

#38

Crediti immagine: corporatehumor

#39

Crediti immagine: corporatehumor

#40

Crediti immagine: corporatehumor

(Fonte: Bored Panda)