“Ho denunciato tutto!”. Emanuela Folliero costretta ad andare alla polizia

La bella e bravissima conduttrice televisiva Emanuela Folliero è molto amata dal pubblico. Come ricorderete, è stata un volto noto del piccolo schermo e precisamente di Rete 4 per ben 28 anni, cioè dal 1990 al 2018. Nella stagione 2019-2020 ha poi curato su Rai 2 una rubrica sui sentimenti. a 'Detto Fatto' e nel 2019 ha recitato su Sky Atlantic con 'Announce 1994'. Ma in televisione recentemente l'abbiamo vista al lavoro anche come attrice con un film di successo.

Due anni fa era infatti una di quelle protagoniste del film "Non è Natale senza panettone". Per quanto riguarda la sua vita privata, ha avuto una lunga relazione romantica con il compianto Stefano D'Orazio, il batterista dei Pooh recentemente scomparso. Successivamente si è legata ad Alessandro Salem, manager, prima di fidanzarsi con l'imprenditore Enrico Mellano, con il quale ha concepito il figlio Andrea, classe 2008. La separazione si concretizza poi un anno dopo. (Continua dopo la foto)

Il 26 settembre 2018 ha poi sposato l'imprenditore Pino Oriccio. Nelle ultime ore Emanuela Folliero ha denunciato pubblicamente, rivelando che il suo profilo social è stato violato. Questo è ciò che la donna ha scritto su Twitter: “Ciao a tutti, sono stata hackerata. Il mio profilo Instagram è bloccato e rubato ai miei follower. Denuncia presentata alla Polizia Postale. Il mio account è in mano ai turchi, che possono accedere, comprese le foto di mio figlio, poche ma ci sono ". (Continua dopo la foto)

Folliero ha aggiunto: “Instagram non mi dà nessuna risposta”. I follower di Emanuela hanno subito commentato la notizia. Queste le reazioni principali: “Ciao Emanuela, è incredibile in un'epoca in cui i social sono diventati parte di noi, nessuno ci aiuta e ci protegge, se questa parte di noi fallisce. È un peccato "," Senza parole, un abbraccio e speriamo che paghino a caro prezzo "," Che schifezza, spero che si risolva per te "," Vogliamo risolvere la questione ". (Continua dopo la foto)

A proposito della morte di D'Orazio, Emanuela Folliero aveva dichiarato: “Ho saputo della sua morte da una telefonata di un amico, ma la cosa incredibile è stata il giorno prima. Stavo sistemando un armadio e ho trovato una scatola con dentro il regalo di battesimo di mio figlio, inclusa una catena con un ciondolo con i segni zodiacali e scritto 'ad Andrea, il tuo Stefano'. Ancora non ci credo ”.

"Per favore calmati!" Barbara D'Urso, la telefonata in diretta ed è caos totale: costretta a intervenire

L'articolo "Ho denunciato tutto!". Emanuela Folliero costretta ad andare alla polizia proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)