HBO ha rinnovato “E proprio così” per una seconda stagione

Temo che non abbiamo visto l'ultimo di Che Diaz. Dal momento che Twitter si è divertito così tanto a arrostire e proprio così , sembrava inevitabile che HBO si prendesse il merito di aver avviato una " conversazione culturale " e l'avesse rinnovata per una seconda stagione. E secondo The Hollywood Reporter , è esattamente quello che è successo. AJLT, la sorta di sequel di Sex And The City della HBO, tornerà, e dato che la maggior parte del successo della prima stagione sembrava in gran parte dovuto all'incapacità dell'umanità di distogliere lo sguardo dalla vista di tute intrise di sangue, Monolo straziati e personaggi sventrato irriconoscibile, temo che possiamo aspettarci ancora di più lo stesso.

Naturalmente, le tre protagoniste rimanenti, Sarah Jessica Parker , Cynthia Nixon e Kristen Davis torneranno, e l'accusato predatore sessuale Chris Noth non lo farà . E se siamo fortunati, il Peloton colpirà di nuovo facendo cadere Miranda e battendole la testa, procurandole un'amnesia e un nuovo inizio. Rapporti THR:

Lo streamer ha raccolto una seconda stagione di And Just Like That , il sequel di Sex and the City che ha concluso la sua prima stagione di 10 episodi a febbraio. Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, che sono tutte produttrici esecutive, hanno ripreso i loro ruoli dalla serie HBO del 1998-2006.

"Sono felice ed entusiasta di raccontare altre storie su questi personaggi vivaci e audaci, interpretati da questi attori potenti e straordinari", ha dichiarato lo showrunner Michael Patrick King in una dichiarazione. “Il fatto è che siamo tutti entusiasti. E proprio così… la nostra vita sessuale è tornata.

Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti originali di HBO Max, ha aggiunto: “Siamo stati deliziati dalla conversazione culturale generata da questi personaggi e dalle loro storie, ambientate in un mondo che già conosciamo e amiamo così tanto. Siamo orgogliosi del lavoro svolto da Michael Patrick King e dai nostri meravigliosi sceneggiatori, produttori, cast e troupe per portare queste storie sullo schermo. Non vediamo l'ora che i fan vedano cosa c'è in serbo per la seconda stagione".

King ha accennato a una seconda stagione in un'intervista post-finale con The Hollywood Reporter : "Voglio saperne di più su tutti i nuovi personaggi. Voglio molto di più", ha detto. "Non abbiamo risposte, ma abbiamo molte domande".

Aspetta, MPK è lo showrunner! Non dovrebbe essere lui a rispondere a quelle domande, non a farle? Sto cominciando a farmi un'idea più chiara ora di come è stata fatta questa salsiccia. MPK scrive le sue domande su piccoli foglietti di carta, li mette dentro uno dei ridicoli cappelli di Carrie, vola in una casa di riposo in Florida e chiede a residenti casuali di scegliere una domanda e rispondere nel miglior modo possibile. Andiamo Bubbe Rose, " cosa ne pensa un comico non binario di 40 anni che vive a New York City nell'anno 2022 dell'annullamento della cultura? Presto ora, non pensarci troppo, abbiamo la magia da fare! "

Foto : Dave Allocca/StarPix