“Ha scoperto …”. Guendalina Tavassi a pezzi dopo quella brutta storia di video privatissimi

Da giorni si parla di Guendalina Tavassi. La 34enne influencer è stata infatti vittima di alcuni hacker che hanno rubato video intimi girati per e con il marito e li hanno diffusi online. È stata la stessa Gwendolyn ad informare i suoi follower sabato sera, attraverso una story su Instagram in cui ha anche mostrato in lacrime la denuncia appena presentata.

Poi, in seguito, in una lunga diretta sui social a cui ha preso parte anche il marito Umberto, evidentemente processato dalla vicenda, e l'avvocato della coppia, Leonardo, ha fatto il punto della situazione. Tavassi, apparso molto stanco nelle riprese, ha messo in guardia coloro che stanno trasmettendo i video, sottolineando che ci sono dure sanzioni. Ma ha anche sottolineato che non si vergogna affatto di quei video. (Continua dopo la foto)

"Onestamente non mi interessa se pensano che indossassi un vibratore o stavo girando un video con mio marito", ha spiegato. Infine ha rimarcato di non "vergognarsi di niente" e che, nonostante il colpo, non si allontanerà dai social. Si è occupata anche della vicenda Barbara D'Urso che, nella puntata del pomeriggio 5, ha ospitato Guendalina in collegamento, preoccupata per la figlia Gaia e la nonna ammalata, che hanno appreso della vicenda. (Continua dopo la foto)

“Mi sento malissimo perché è una cosa molto brutta. Non solo mi sento violato perché hanno rubato la mia privacy e la mia vita intima, ma sono preoccupato. Non tanto per me quanto per la mia famiglia, per i miei cari, per la mia primogenita che mi guarda ”, ha spiegato Guenda, che aveva Chloe e Salvatore con il marito. "Ora mia nonna ha saputo che non sta bene", ha aggiunto. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}
“Volevo rassicurarti. Gianna sono una persona forte, non devi preoccuparti perché non ho fatto niente di male, sono cose private tra marito e moglie. Chi dovrebbe vergognarsi è chi ha fatto questa cosa schifosa violando la mia vita personale. Devono pagarti per tutto questo ”, ha concluso. E la conduttrice: “Sono crimini, diffonderli è un crimine. Questi sono video privati ​​tra te e tuo marito. Ogni donna è libera di fare ciò che vuole con suo marito, per suo marito. Mi sono anche messo nei panni di altre persone a cui è successa questa cosa ”.

"Io non!". Elisa Isoardi, la verità sul gesto dietro le quinte di Ballando con le stelle

L'articolo "Lo sapeva …". Guendalina Tavassi a pezzi dopo quella brutta storia di video privatissimi arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)