Guy scherza su come ha “applicato” a 547 lavori ed è stato “rifiutato” da tutti loro, ma un uomo ha condiviso alcuni consigli utili sui profili LinkedIn

Il mercato del lavoro può essere spietato, specialmente durante anni turbolenti come il 2020. E a volte può sembrare di aver applicato a centinaia di posizioni. Purtroppo, senza fortuna. Alcuni di noi sanno esattamente come ci si sente. E una di quelle persone è Matthew Frederickson. Beh, più o meno. Matt ha scherzato su Twitter dicendo di non essere un fan del suo LinkedIn Wrapped quest'anno, sottolineando che è stato "rifiutato" da tutte le 547 posizioni lavorative per le quali si è "candidato". Non c'è niente come LinkedIn Wrapped e Matt si stava ovviamente divertendo un po '(411,7k persone pensavano che fosse fantastico su Twitter).

Tuttavia, questo non significava che ciò che Matt ha detto non fosse in sintonia con molte persone. La ricerca di lavoro può essere davvero estenuante. Ed è facile arrendersi se non sei sicuro di cosa stai facendo di sbagliato. Quindi Jermaine Murray, di JupiterHR, ha sfruttato questa opportunità per ricondividere i suoi migliori suggerimenti per aumentare il turbo del tuo profilo LinkedIn per "successo e visibilità". Controlla i suggerimenti di Jermaine di seguito.

Il Career Coach Jermaine ha detto a Bored Panda che le prime impressioni possono essere davvero importanti. Fortunatamente per quelli di noi che rovinano i nostri profili, quelle impressioni non sono poi così durature. "Puoi sempre migliorare il tuo profilo e comparire nella ricerca futura di un reclutatore basata sugli algoritmi SEO su LinkedIn. Inoltre, se qualcuno è un bravo reclutatore, non screditerà il profilo di qualcuno in futuro perché le brave persone fanno sempre cattivi curriculum su LinkedIn ", ha detto a Bored Panda. Continua a leggere per ulteriori approfondimenti di Jermaine su LinkedIn e cosa c'è oltre la piattaforma.

Maggiori informazioni: Twitter (Matt) | MattFred.Online | Twitter (Jermaine) | Calendly.com/JermaineLMurray | Guida alla retribuzione tecnologica 2020

Matt ha scherzato sul fatto di "candidarsi" a 547 lavori e di essere stato "rifiutato"

Crediti immagine: itsmattfred

Tuttavia, Jermaine ha pensato che fosse il momento perfetto per ricondividere alcuni dei suoi suggerimenti precedenti su come far funzionare effettivamente il tuo profilo LinkedIn per te

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Crediti immagine: JermaineJupiter

Secondo Jermaine, LinkedIn è uno "strumento super potente e utile per emergere e connettersi" con gli altri. È abbastanza comodo per la maggior parte delle tue esigenze. E non è necessario uscire dal suo "ecosistema", tuttavia, non sottovalutare l'importanza delle interazioni altrove.

"Ho scoperto che LinkedIn è più efficace dopo aver costruito un rapporto con le persone su una piattaforma diversa (come Twitter) o in un evento di networking (pre-Covid), poiché è un ottimo modo per rimanere in contatto".

Jermaine ha detto a Bored Panda che scopre che le persone non si danno abbastanza credito per le loro abilità, così come per il loro valore. Crede che l'errore più grande che le persone stiano commettendo sia che sono troppo modeste con se stesse e con le loro carriere.

"Quando ho sessioni con i clienti, il primo esercizio che facciamo è un registro di successo / fallimento in cui possono battere un po 'il petto ma anche sezionare e capire davvero quel' fallimento 'perché, il più delle volte, quel fallimento può effettivamente portare a una vittoria / un successo più in là. "

Jermaine ha aggiunto che di recente è uscito con una guida agli stipendi per professionisti della tecnologia che consente loro di sapere cosa sta pagando il mercato e come negoziare uno stipendio. È completamente gratuito e puoi trovarlo proprio qui.

L'altro lato di LinkedIn

Jermaine ha offerto a tutti uno sguardo dietro le quinte su come i reclutatori utilizzano LinkedIn per trovare potenziali candidati per posizioni. È illuminante vedere l'altro lato.

E mi ha fatto apprezzare più profondamente il fatto che LinkedIn è molto più adatto a reclutatori, cacciatori di teste e specialisti delle risorse umane rispetto a noi, gli utenti reali. In altre parole, non è Facebook. (So ​​quanto sia ovvio quando lo dico ad alta voce, ma i suggerimenti di Jermaine alla fine mi hanno fatto scattare le cose.)

Nel frattempo, questa non è la prima volta che i post di Matt sono diventati virali sui social media. La maggior parte dei suoi post virali hanno tutti a che fare con il prendere il mickey su qualcosa o qualcuno. Con il tipo di senso dell'umorismo che ha Matt, non c'è da meravigliarsi se riceve così tanta attenzione. E se in futuro si "candidasse" a 547 posizioni lavorative, siamo sicuri che otterrebbe almeno una risposta positiva per aver fatto ridere qualcuno.

Com'è stata la tua storia di caccia al lavoro, cari lettori? Usi LinkedIn? Hai trovato utile il consiglio di Jermaine? Fai sapere a noi e a tutti gli altri Panda là fuori cosa ne pensi scrivendoci una riga nella sezione commenti qui sotto.

La gente ha ringraziato Jermaine per i suoi utili suggerimenti e alcuni utenti di Twitter hanno persino condiviso le proprie esperienze con i rifiuti e la ricerca di lavoro

Crediti immagine: rubenfppinto

Crediti immagine: wanjarahab

Crediti immagine: babycosette

Crediti immagine: mshazz

Crediti immagine: ChelseaTajO

Crediti immagine: blerdeyevision

Crediti immagine: D_perrino

Crediti immagine: kongbinu

Crediti immagine: RikabiRose

(Fonte: Bored Panda)