Goldie Hawn pensa che le maschere “spaventose” siano la ragione del declino della salute mentale dei bambini

Goldie Hawn è andato su Fox & Friends venerdì e ho cercato di trovare un video incorporabile dall'intervista, ma non ci riesco. Se vuoi vedere l'intervista, Fox News ce l'ha qui . La cosa difficile è che Goldie – forse – stava cercando di dire che dovremmo essere molto consapevoli della salute mentale dei bambini durante la pandemia, che la pandemia fa paura e c'è così tanta disinformazione e discussioni politiche intorno alle maschere nelle scuole, che i bambini sentono indifeso e spaventato. Un'altra lettura di ciò che ha detto Goldie è che dobbiamo smascherare i bambini e che le maschere sono le cose che stanno distruggendo la salute mentale dei bambini? È un casino. E l'intero motivo per cui era su Fox & Friends era promuovere il suo ente di beneficenza Mind Up che mira a dare la priorità all'insegnamento ai bambini della salute mentale nelle scuole.

L'attrice Goldie Hawn ha parlato di come la pandemia di COVID stia influenzando la salute mentale dei bambini e cosa si può fare per gestire meglio l'impatto a livello nazionale. Hawn, 76 anni, ha osservato che la pandemia stava danneggiando la "salute mentale" dei bambini che non hanno alcun controllo su ciò che sta accadendo nel mondo. Le dichiarazioni dell'attrice vincitrice dell'Oscar arrivano in mezzo a crescenti discussioni sui mandati di maschere per i bambini poiché 15 stati lo hanno ancora imposto nelle scuole statunitensi.

"Stiamo affrontando in questo momento una pandemia di malattia mentale", ha detto venerdì Hawn ai conduttori di Fox & Friends Brian Kilmeade, Will Cain e Carley Shimkus. 'La malattia mentale è qualcosa che può davvero durare… è molto, molto pericolosa. Se non lo guardiamo e sappiamo cosa e come gestirlo, allora non vinceremo questa battaglia con i bambini. Possiamo iniziare a guardare come stiamo mettendo programmi sociali ed emotivi preventivi. Abbiamo a che fare con una pandemia di malattia mentale.'

Hawn, che è neutrale in materia di mandati delle maschere, ha affermato che anche i genitori hanno difficoltà a navigare nella situazione.

"Che si tratti di maschere, sia che si tratti di una delle varie cose che accadono oggi nel mondo, è molto, molto spaventoso", ha anche detto Hawn alla rete. "Penso che quello che dobbiamo fare sia iniziare a concentrarci sulla nostra prossima generazione. Dobbiamo creare il nostro futuro e rendere i nostri figli forti e in forma e in grado di connettersi tra loro".

[Dal Daily Mail]

Guardando l'intera intervista… sì, non respinge nessuna delle narrazioni anti-maschera della Fox. In realtà non sta sostenendo che i bambini stanno lottando in questo momento perché stanno vivendo una dannata pandemia mortale e probabilmente conoscono un membro della famiglia, un vicino o un amico che è morto per Covid. Sta sostenendo che i bambini stanno lottando con la loro salute mentale a causa dei mandati delle maschere e dell'isolamento delle persone che cercano di essere responsabili in una pandemia. I mandati della maschera non sono il motivo per cui la salute mentale dei bambini sta diminuendo. I bambini stanno lottando a causa di tutto ciò che riguarda la pandemia, la morte, l'isolamento, le cazzate politiche, lo stress sui loro genitori.

Il fatto che Goldie sia ora abbracciata da dumbf-ks conservatori e che non l'abbia chiusa… beh, anche questo ti dice molto.

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.