Gli studenti di questa scuola imparano la lingua dei segni per aiutarli a comunicare con un lavoratore sordo della mensa, come si vede in questa clip virale

Quanto sarebbe fantastico parlare tutte le lingue là fuori? Essere in grado di saltare su un aereo senza paura di problemi di comunicazione, perdersi o essere completamente confusi – per essere onesti, sapere come parlare tutte le lingue non sarebbe di grande aiuto in questo, ma di certo non ostacolerebbe!

Tuttavia, c'è una lingua che sembra essere ignorata da molti, anche se circa più di mezzo milione di persone negli Stati Uniti la parlano, e molti di più devono impararla per tutta la vita. Stiamo ovviamente parlando di ASL, abbreviazione di American Sign Language (o lingua dei segni in generale, ti viene l'idea).

Un'insegnante di scuola ha deciso di insegnare ai suoi studenti un po' di lingua dei segni di base in modo che potessero comunicare meglio con la loro signora del pranzo, che è sorda. Il dolce video dei ragazzi che fanno del loro meglio per firmare è diventato virale, quindi, diamo un'occhiata più da vicino!

Maggiori informazioni: Facebook | Scuola elementare di Nansemond Parkway

La Nansemond Parkway Elementary School di Suffolk, in Virginia, ha abbracciato la lingua dei segni, con tutti i suoi studenti che imparano a comunicare le basi

Crediti immagine: scuola elementare di Nansemond Parkway

Come persone, tutto ciò che vogliamo è appartenere. Che si tratti della nostra comunità, dei nostri compagni di scuola, della nostra fazione religiosa, della nostra famiglia, ecc. Ciò è reso molto più difficile quando non parliamo la lingua di detta comunità e loro non parlano la nostra.

Molti di coloro con disabilità uditive affrontano tali lotte su base giornaliera, portando all'isolamento e alla separazione involontaria dalla comunità che occupano. Tuttavia, la Nansemond Parkway Elementary School di Suffolk, in Virginia, ha mosso i primi passi per colmare il divario tra non udenti e udenti.

Tutto è iniziato con un'insegnante, Kari Maskelony, che ha notato gli studenti che lottavano per comunicare con l'addetta alla ristorazione, Leisa Duckwall, che è sorda

Crediti immagine: scuola elementare di Nansemond Parkway

L'operaia del servizio di nutrizione alimentare della scuola, di nome Leisa Duckwall, lavorava nella scuola da oltre quattro anni, servendo agli studenti la colazione e il pranzo. Per oltre quattro anni non era stata in grado di comunicare efficacemente con gli studenti, poiché le lingue che parlavano differivano dal fatto che fosse sorda.

Mai un "ciao", "buongiorno" o "grazie" è stato pronunciato nella sua lingua, come riportato dal Virginian-Pilot . Fino a quest'anno, quando le cose sono cambiate. Grazie a un'insegnante, di nome Kari Maskelony, gli studenti hanno ora imparato questi convenevoli di base per comunicare con lei in modo efficace, oltre a poter chiedere i tipi di cibo che desiderano.

La stessa Kari è stata allevata in una casa con una perdita dell'udito e ha osservato la tristezza e la frustrazione dei suoi cari quando gli altri non erano in grado di comunicare con loro

Crediti immagine: scuola elementare di Nansemond Parkway

La stessa Kari è stata allevata in una casa con una perdita dell'udito, con molti dei suoi amici che soffrivano di problemi di udito. Nel corso degli anni ha osservato la tristezza e la frustrazione dei suoi cari quando gli altri non erano in grado di comunicare con loro.

“Ho notato che tutti i ragazzi si sono resi conto che la signora Duckwall non poteva sentirli. Ma stavano tutti indicando quello che volevano, e poi, lei avrebbe dovuto indicare e fargli dire sì o no", ha detto Kari. Un giorno si avvicinò a Leisa nella mensa, avviando una conversazione in segno. Hanno notato che i bambini avevano smesso di mangiare, guardando la coppia con interesse.

Come una lampadina, un'idea balzò nella mente di Kari. Il giorno successivo ha chiesto ai suoi studenti: "Voi ragazzi volete imparare a firmarle quello che volete per pranzo invece di indicare?" Tutti in classe erano d'accordo.

Si avvicinò a Leisa nella mensa, avviando una conversazione in segno, ma presto si accorsero che gli studenti li guardavano sbalorditi. Così, Kari fu colpita da un'idea

Crediti immagine: scuola elementare di Nansemond Parkway

Cominciò a insegnare loro le basi essenziali di ciò che sarebbe servito loro per comunicare efficacemente i loro desideri. Hanno imparato la lingua dei segni per i prodotti alimentari, come pollo e pesce, così come le lettere dei contorni comuni. Quindi, uno studente firmerebbe la lettera "R" se desiderasse un lato di riso. Se preferissero le carote, firmerebbero "C".

Ciò che era iniziato in una classe di quarta elementare finì per diffondersi in tutta la scuola, poiché la preside Janet Wright-Davis si accorse presto dello scambio. Ora i loro annunci mattutini vengono trasmessi attraverso monitor video, con alcuni studenti che si dedicano all'apprendimento della lingua dei segni.

Imparando ogni giorno una nuova parola nella lingua dei segni e avendo l'opportunità di mettere in pratica ciò che hanno imparato, gli studenti che entrano ed escono dalla scuola hanno una parvenza di questa bella e sottovalutata lingua.

Kari ha chiesto ai suoi studenti se volevano imparare un po' di lingua dei segni e sono stati tutti d'accordo. Dai prodotti alimentari alle lettere, è stato l'inizio di qualcosa di speciale

Crediti immagine: DrJanetWright

Questo piccolo cambiamento ha aperto molteplici porte verso una comunità scolastica più connessa e comprensiva. Ha sicuramente reso Leisa incredibilmente felice di vedere gli sforzi degli studenti.

La lingua dei segni americana (ASL) è un linguaggio completo e complesso che utilizza segni realizzati muovendo le mani, combinati con espressioni facciali e posture del corpo. È la lingua principale di molti nordamericani che sono sordi o con problemi di udito; tuttavia, non abbastanza persone udenti possono parlarlo, portando all'isolamento di un gruppo di persone.

L'apprendimento dell'ASL non solo aprirà le strade a una comunicazione più facile, ma consentirà anche di conoscere la cultura e le persone, costruendo un senso di comprensione e tolleranza. Potrebbe anche ridurre i pregiudizi che le persone sorde devono affrontare, poiché l'istruzione è il primo passo verso un futuro più luminoso.

Ciò che è iniziato in una classe di quarta elementare ha finito per diffondersi in tutta la scuola, con alcuni studenti che si sono dedicati all'apprendimento della lingua dei segni

Crediti immagine: produzione SHVETS (non la foto reale)

La dott.ssa Tisha Shipley crede che il modo più semplice per gli insegnanti di iniziare a incorporare la lingua dei segni sia firmare lettere mentre le insegni (suono e scrittura) e cantare canzoni che tradizionalmente vengono cantate in classe. Inoltre, gli insegnanti possono firmare le parole usate durante la merenda, oltre a numeri, sentimenti, mesi dell'anno, giorni della settimana, nomi e numeri.

Letteralmente tutto ciò che si impara nella propria lingua, si impara nell'altra. Facile! Hai mai sentito l'espressione "i bambini sono come spugne?" I bambini sembrano avere la capacità unica di assorbire, comprendere e utilizzare le informazioni che gli vengono presentate.

La spinta a includere la lingua dei segni come potenziale opzione di apprendimento è un'idea interessante, soprattutto perché ciò consentirebbe agli studenti sordi di imparare e praticare la lingua dei segni insieme ai loro compagni di classe e insegnanti. Ciò porterebbe a sentimenti di inclusione e alla possibilità che si formino amicizie tra tutti.

Non solo è fantastico per i bambini apprendere nuove abilità, ma questo contribuisce anche all'inclusività. Kari spera che questo ispirerà altre scuole a includere la lingua dei segni

Crediti immagine: Kevin Malik (non la foto reale)

"Non solo è fantastico per i bambini perché possono imparare una nuova abilità che possono portare con sé e effettivamente utilizzare con altre persone che incontrano, ma penso che [sia] fantastico perché la parità di inclusività e parità di accesso è così importante, ” ha detto Kari. Spera che questo ispiri altre scuole a introdurre la lingua dei segni come opzione praticabile insieme ad altre lingue.

Auguriamo a tutti gli studenti e ai loro insegnanti, così come a tutti i lavoratori della ristorazione, tutto il meglio per il futuro e speriamo che possano avere molte conversazioni divertenti nella lingua dei segni!

Puoi guardare il video completo qui

Facci sapere cosa ne pensi: avresti scelto di imparare la lingua dei segni da bambino? Vorresti che i tuoi figli lo imparassero a scuola? Inoltre, non dimenticare di votare e seguire l'autore, poiché è una cosa carina da fare. Addio per ora!

Questa iniziativa ha sciolto i cuori online. Facci sapere cosa ne pensi nei commenti e dicci se saresti disposto a imparare la lingua dei segni

Il post Gli studenti di questa scuola imparano la lingua dei segni per aiutarli a comunicare con il lavoratore sordo della mensa, come si vede in questa clip virale è apparsa per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)