Gli anziani trollano i giovani con questo “hack” e i commenti sono esilaranti

Apparentemente, i bambini in questi giorni sanno poco delle difficoltà della vita. E uno è ancora vivido come se fosse successo ieri. Vedete, nel corso della giornata, le persone dovevano cucinare un uovo sodo per il mouse di un computer ogni settimana per scorrere su e giù lo schermo. Non chiedermi se è vero o falso, basta seguire questa discussione su Twitter per vedere dove ci porta.

Dopo essere migliorato con ogni commento, l'hack si è evoluto in una gemma non lucidata della commedia boomer. Vediamo cosa hanno da dire i vecchietti su questi "ah, bei vecchi tempi" in basso.

Se sei confuso, ricorda che lo sono anche le centinaia di giovani che legittimamente non riescono ad avvolgerlo.

Quando qualcuno ha sottolineato questo disagio su Twitter, tutti sono saliti a bordo per aggiungere un po 'di fuoco alla battuta

Crediti immagine: even_kei

E i troll iniziarono a riversarsi

Crediti immagine: DelilahGarret

Crediti immagine: purrfuckt

Crediti immagine: Ell715

Crediti immagine: FernleafFlynn

Crediti immagine: purrfuckt

Crediti immagine: BilkulSahiKaha

Crediti immagine: JustinList

Crediti immagine: jedidiah_io

Crediti immagine: Garyoloman

La pesca a traina o la "presa in giro online" è oggigiorno così comune che è diventato più difficile definire il termine. Un elemento per eccellenza della cultura di Internet, la pesca a traina ha fatto un giro "interno" su cultura, politica, notizie e tutto il resto da anni.

Ma anche per i professionisti, il termine "trolling" è un affare scivoloso. Emma Gray Ellis, che lo sta coprendo da più tempo di quanto ricordi, ha scritto per la rivista Wired che "Trovo ancora 'impossibile riassumere i' troll 'e ho trascorso gran parte della mia carriera a individuare troll".

L'arte della pesca a traina non ha necessariamente a che fare con le molestie online. In effetti, una buona pesca a traina può essere paragonata allo storytelling satirico, afferma il fumettista trentenne statunitense e la personalità di Internet che va dal pseudonimo CartoonsHateHer.

I giovani non potevano semplicemente avvolgerci la testa

Crediti immagine: ZoYatic

Crediti immagine: WolfeinDaBush

Crediti immagine: LavenderLady113

Ma tutti continuavano a trollare come se non ci fosse un domani

Crediti immagine: ummlater

Crediti immagine: NonoKuma2

Crediti immagine: MadeOfLyn

Crediti immagine: AlwaysThinkin

Crediti immagine: tweet_na_troih

Crediti immagine: MadeManG74

Crediti immagine: j_flip85

Crediti immagine: EditorLacar

Crediti immagine: MHazlewood

Crediti immagine: johnny_trouble

Crediti immagine: MacDoesIt

Crediti immagine: kathrinepandell

Nel frattempo, Stefan Krappitz, autore del libro "Troll Culture: A Comprehensive Guide", ha suggerito che si tratta di una forma di scherzo pratico, un modo per disturbare le persone per divertimento personale. Nel caso dell'ormai virale battuta di uovo e topo, non solo è servito come divertimento personale per qualcuno che lo ha creato, ma ha attirato un sacco di commentatori affini che si sono divertiti un mondo. E sicuramente non c'è niente di male in questo.

Dopo tutti questi commenti, i giovani sono rimasti sconcertati dal fatto che si tratti o meno di un meme

Crediti immagine: VPAGONart

Crediti immagine: bottas_heimfe

Crediti immagine: bichiyall

Crediti immagine: stwawbwewymilk

Crediti immagine: Blackheart_Opus

Crediti immagine: icecolbeveridge

Crediti immagine: rafaeltota

Crediti immagine: ishanagarwal24

(Fonte: Bored Panda)