Gli animali sperimentano lo zucchero dell’anguria dopo che dozzine di angurie schiacciate in un incidente sono state donate per salvarle

A chi non piace un high di zucchero all'anguria? È un alimento base dell'estate. Irradia freschezza con quel delizioso odore di dolcezza, il colore rosso brillante che si mescola con l'esterno simile a un coccodrillo e una sottile linea bianca nel mezzo.

Sai, ho solo avuto un pensiero strano: berry con me. Gli esseri umani sono molto simili alle angurie. Siamo rossi dentro, c'è uno strato che ci separa dall'esterno e se ci vestiamo di verde, diventiamo identici all'estetica dell'anguria. Per non parlare del fatto che gli esseri umani contengono fino al 60% di acqua … Penso che siamo solo angurie con il cervello. Cose divertenti.

Sebbene questa storia riguardi i cocomeri, parla anche di un salvataggio di animali in Louisiana a cui è stato dato un gruppo di loro dopo che un incidente ha lasciato i cocomeri sanguinanti sulla strada. È adorabile, è succoso, quindi entriamoci!

Maggiori informazioni: Instagram | Facebook

Uno sfortunato incidente ha avuto un finale commovente quando decine di angurie e meloni in rovina sono stati dati via per salvare gli animali

Crediti immagine: ellegreene2018

Gli incidenti accadono. Ma come affermato nell'importantissimo pezzo del film moderno, Hot Fuzz, "'incidente' implica che non c'è nessuno da incolpare". Soprattutto quando le vittime sono dozzine di cocomeri e meloni maturi e belli che sanguinano i loro succhi sul marciapiede su cui giacevano dopo che una collisione ha colpito un furgone della Yak's Produce diretto al Louisiana Watermelon Festival a Farmerville, in Louisiana, a fine luglio.

Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita, eppure sono stati lasciati in discussione: cosa avrebbero dovuto fare con tutto questo frutto maciullato? Ripulire tutto e poi gettare centinaia di frutti nel cestino sembrava uno spreco, ma un'idea colpì la brillante mente di Leslie Greene, specialista in riabilitazione della fauna selvatica, quando venne a sapere cosa era successo.

Yak's Produce doveva rifornire il Louisiana Watermelon Festival quando si è verificato un incidente, che ha portato alla rovina del carico. Nessuno si è fatto male altrimenti

Crediti immagine: Yak's Produce

Sarebbe stato un enorme spreco, ma un'idea colpì la brillante mente di Leslie Greene, specialista in riabilitazione della fauna selvatica, quando venne a sapere cosa era successo

Crediti immagine: ellegreene2018

Chi ama le fresche bacche estive (sì, un cocomero è una bacca, piangetemi un fiume) ma non si preoccupa del loro aspetto? Animali, ovviamente! E le è capitato di avere delle creature eccezionalmente desiderose di infilare al sicuro il carico in rovina nei loro piccoli stomaci.

Ha detto a PEOPLE , "Ho chiesto al proprietario di Yak's Produce, 'Bene, ehi, se non avete intenzione di usare tutta questa anguria che è già aperta, posso averla per la riabilitazione della fauna selvatica?'" Il proprietario ha risposto, " Se potesse andare a un'altra causa invece di essere scartato, sarebbe meraviglioso".

Tutte le angurie e i meloni schiacciati sono stati raccolti e consegnati alla proprietà di 4 acri di Leslie dove si prende cura di 42 animali, portando a un grande banchetto

Crediti immagine: ellegreene2018

Tutte le angurie e i meloni schiacciati sono stati raccolti e consegnati alla proprietà di 4 acri di Leslie dove si prende cura di 42 animali, tra cui castori, procioni, puzzole, opossum, capre, cavalli e altro ancora. Gli abitanti del soccorso non erano preparati per la festa che li aspettava.

Gettò i frutti nei loro recinti e li guardò "andare tutti in città". Al primo morso, i castori sembravano "amarlo assolutamente", gli altri animali masticavano come se non ci fosse un domani, la deliziosa dolcezza che riempiva i loro cuori di allegria. "Dato che è così caldo e umido, è lo spuntino perfetto", ha continuato.

Crediti immagine: ellegreene2018

Gettò i frutti nei recinti degli animali e li guardò "andare tutti in città". Dopo l'ondata di caldo che ha colpito la Louisiana, questo è stato lo spuntino perfetto

Crediti immagine: ellegreene2018

Il salvataggio stesso è un po' lontano dal capoluogo, ospita e cura gli animali bisognosi di cure. Una volta che gli animali non predatori sono completamente guariti, Leslie li rilascia nel rifugio della fauna selvatica e gli animali predatori vengono rilasciati in una proprietà familiare a Homer, che si estende per cento acri.

"Amo gli animali. Adoro aiutarli", ha detto Leslie. “Sono sempre stato un nutrice. Se qualcosa o qualcuno ha bisogno di me, mi fa sentire bene". Ma non è l'unica che ha trovato la felicità negli animali. Ha pubblicato la storia sul suo account TikTok ed è diventata virale, con le persone che amano la storia a sinistra, a destra e al centro.

I suoi seguaci hanno elogiato Yak's Produce per aver accettato di aiutare gli animali in un modo così semplice, ma stimolante. Sembra che questo sia stato solo l'inizio della loro collaborazione, poiché Yak's ha dichiarato che sarebbero stati più che felici di aiutare con qualsiasi prodotto che non fosse più utilizzabile o idoneo alla vendita. "Quindi si è rivelata una grande vittoria per noi e per la fauna selvatica", ha detto Leslie. “Apprezzo Yak e apprezzo tutti gli amanti degli animali che si sono rivolti a Yak e gli hanno detto grazie.”

Leslie ha pubblicato la storia su TikTok ed è diventata virale, le persone adorano la storia e la società Yak's Produce per il loro atto di servizio

Crediti immagine: ellegreene2018

Tutta la positività che è venuta da questa situazione ha ottenuto il salvataggio di Leslie e la collaborazione di Yak, quest'ultimo promettendo di donare qualsiasi cibo non idoneo alla vendita

Crediti immagine: ellegreene2018

Le ondate di caldo hanno un duro impatto su tutta la fauna selvatica e, secondo un recente studio di Justin R. Eastwood et al. , l'aumento dell'esposizione al calore nella prima infanzia dovuta a un clima caldo può influenzare la storia successiva della vita degli animali, riducendo potenzialmente le popolazioni e limitando gli sforzi per la conservazione. Quindi cosa si può fare per gli animali?

The Conversation ha notato alcuni dei modi più semplici e migliori per aiutare gli animali durante un'ondata di caldo. Fornendo fonti d'acqua, come mettere fuori un piatto d'acqua poco profondo con alcune biglie o pietre in modo che farfalle e api possano arrampicarsi fuori se cadono dentro, o investire in un bagno di uccelli aiuterà in modo significativo la fauna selvatica nelle vicinanze.

Crediti immagine: ellegreene2018

E ora avrai una bella sezione degli animali più piccoli e teneri del salvataggio, inclusi castori, procioni, puzzole, opossum, capre, cavalli e altro ancora

Crediti immagine: ellegreene2018

Puoi fornire un rifugio naturale o improvvisato. Una pila di tronchi in un angolo ombreggiato avrà posti in cui gli insetti possono nascondersi (e presenterà un gustoso snack bar per la fauna selvatica più grande). Inoltre, lascia le piante non tagliate.

Forniranno riparo e cibo, se sono andati a seminare. Inoltre, puoi lasciare foglie, frutti, semi e radici come fonti di cibo per diversi animali da mangiare.

Crediti immagine: ellegreene2018

Le ondate di caldo hanno un duro impatto su tutta la fauna selvatica, ma ci sono modi per aiutare i nostri piccoli amici a superarle più facilmente

Crediti immagine: ellegreene2018

L'ultima cosa che dovresti considerare, soprattutto se hai un cane, è il calore dell'asfalto. Treehugger spiega che l'asfalto può raggiungere temperature molto più elevate dell'aria e bruciare le zampe del tuo animale domestico. Per capire se il pavimento è troppo caldo, appoggia il dorso della mano a terra. Se fa troppo caldo per la tua mano, è troppo caldo per il tuo cane.

I veterinari consigliano di portare a spasso il cane al mattino presto o in tarda serata e sull'erba il più possibile. Se vivi in ​​un'area urbana con scarso accesso allo spazio verde, potresti voler investire in stivaletti per coprire le zampe del tuo cane per evitare danni.

Crediti immagine: ellegreene2018

Dal fornire fonti d'acqua, cibo e riparo, all'assicurarsi che l'asfalto non sia troppo caldo per permettere ai tuoi animali di camminare, sono le piccole cose che fanno la differenza

Crediti immagine: ellegreene2018

Alla base di tutto c'è il fattore del cambiamento climatico. Le Nazioni Unite (ONU) hanno fornito suggerimenti su come tutti noi possiamo contribuire a fermare il riscaldamento globale. Dal risparmio energetico al prendere i mezzi pubblici, al mangiare più verdure e allo scarto di cibo, ci sono sicuramente dei passi che tutti possiamo fare.

Anche se Madre Natura è incredibile nella sua adattabilità. Ma secondo il WWF , non tutte le piante e gli animali si adatteranno. Esistono già diversi esempi di specie che hanno iniziato ad adattarsi ai cambiamenti climatici.

Ma sempre di più, è una storia diversa per molti. Data la velocità del cambiamento climatico, sta diventando impossibile per molte specie adattarsi abbastanza rapidamente per stare al passo con il loro ambiente in evoluzione. E, poiché gli habitat vengono distrutti da strade, città e dighe, spostarsi diventa sempre più difficile. Per coloro che non possono muoversi o adattarsi, il futuro non sembra così positivo.

Crediti immagine: ellegreene2018

La lotta per fermare il riscaldamento globale è ancora in corso, con l'ONU che fornisce un elenco di cose che ognuno di noi può fare per contribuire

Crediti immagine: ellegreene2018

Il punto principale da notare – sono gli stili di vita dei ricchi e famosi che stanno contribuendo maggiormente al declino del mondo. Secondo uno studio condiviso dalle Nazioni Unite , "una serie di stime indicano una forte correlazione tra reddito ed emissioni, con una distribuzione globale altamente diseguale delle emissioni dei consumi".

“Tali studi stimano che la quota di emissioni del 10% più ricco dei percettori di reddito sia di circa il 36-49% del totale globale, mentre il 50% più basso dei percettori di reddito rappresenta circa il 7-15% di tutte le emissioni. "

Crediti immagine: ellegreene2018

Sono necessari cambiamenti profondi guidati da gruppi della società civile, nonché da governi di tutto il mondo, per garantire che ciò avvenga in modo da preservare il benessere delle persone

Crediti immagine: ellegreene2018

Fino a quando i governi del mondo non saranno d'accordo sul fatto che questa è una questione significativa, mettendo in atto leggi e regolamenti per governare non solo le aziende e le fabbriche, ma anche i principali contributori individuali all'inquinamento generale (proprietari di jet privati, sto guardando a te), è difficile dire se riusciremo a salvare la nostra casa.

Change.org ha oltre 600 petizioni attualmente in attesa di supporto e le collegherò qui .

Crediti immagine: ellegreene2018

Auguriamo il meglio per il futuro a tutti coloro che sono coinvolti nella storia! Facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

Crediti immagine: ellegreene2018

Siamo contenti che gli animaletti abbiano organizzato una piccola festa dell'anguria e che una situazione triste sia stata trasformata in qualcosa di stimolante e commovente. Auguriamo a tutte le persone coinvolte il meglio per il futuro e speriamo che non ci sia più bisogno di danneggiare i cocomeri nel processo.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa storia nei commenti qui sotto, e ci vediamo tutti nella prossima! Oh, e non dimenticare di votare e seguire l'autore perché mi dà forza e potere. Va bene, ciao!

Il post Gli animali sperimentano l'alto livello di zucchero dell'anguria dopo che dozzine di cocomeri sono stati schiacciati in un incidente Get Donated To Rescue è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)