Gli animali della fattoria non sono solo cibo e quest’uomo lo dimostra

Gli animali sono esseri sensibili ed emotivi con personalità e sentimenti individuali. Non parlo solo di cani o gatti. Ogni animale là fuori vuole vivere e sperimentare la vita, anche se sta solo mangiando erba tutto il giorno o dormendo. Soprattutto gli animali che vediamo principalmente come cibo, come mucche o maiali. Questi animali sono pieni di amore, cura ed eccitazione. Joar Berge è qui per dimostrarlo.

Conosciuto anche come "Cow Whisperer" o "Mustache Farmer", Joar dimostra che gli animali da fattoria sono creature fantastiche e coccolose e sono ottimi animali domestici. Se li tieni in una fattoria, ovviamente. Il suo obiettivo principale è dimostrare che questi animali non sono solo cibo. Joar vuole che le persone pensino alle adorabili creature e vivano la vita in modo più consapevole. "Salvare un animale non cambia il mondo intero, ma il mondo intero cambia per questo animale", dice.

Maggiori informazioni: Instagram | tiktok.com | Facebook | youtube.com | Instagram | baffi-farmer.de

Joar Berge, l'uomo noto come il sussurro di mucche o "l'agricoltore di baffi"

Crediti immagine: moustache_farmer

Sul suo sito web, Joar scrive: “Il mio nome è Joar Berge – noto sui social media come il sussurratore di mucche 'Mustache Farmer'. Sono cresciuto in un piccolo villaggio a Odenwald. Ho trascorso gran parte della mia infanzia con gli animali nelle fattorie. A quel tempo avevo in casa capre, oche, galline, anatre e persino struzzi. Ma il mio migliore amico all'epoca era una mucca, Rexi”.

Crediti immagine: moustache_farmer

Da quando Joar era piccolo, ha sempre amato e si è preso cura degli animali

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

“Rexi era il mio 'vitello adottivo' (in seguito una mucca) in una delle fattorie. Abbiamo avuto un legame molto stretto per anni. Giorno dopo giorno trascorrevamo il nostro tempo libero insieme. Facevamo passeggiate, passavamo del tempo insieme al pascolo e più tardi l'ho anche cavalcata. All'epoca non conoscevo l'"irruzione" o il dressage. Mi sono seduto su di esso, il resto del lavoro come sussurratore di mucche junior è stato intuitivo per entrambi. Le coccole alle mucche erano già in cima all'agenda di allora».

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

“A un certo punto ha dovuto andarsene, come è consuetudine in un caseificio. A quel tempo ero ancora troppo giovane e non avevo modo di salvarla. Quando ero giovane, i miei interessi sono cambiati e quando ero un po' più grande mi sono trasferita in città. Torna poi a Mannheim. Poi sono seguiti molti anni di stile di vita urbano con alcune tappe come Colonia, Berlino e infine la Costa Azzurra in Francia”.

Il rapporto di Joar con gli animali della fattoria è simile a quello che abbiamo con i nostri cani o gatti

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

“Per quanto questa volta sia stata bella, il legame speciale con le mucche e la natura non mi ha mai lasciato andare. Ho sempre saputo che un giorno avrei avuto delle mucche mie. Questo desiderio è diventato sempre più forte fino a quando è diventato chiaro ad un certo punto che era ora di iniziare il viaggio di ritorno alle mie radici. Per questo motivo sono tornato alla mia vecchia casa e ho salvato rapidamente due giovani bovini: Emma e Dagi”.

Vuole mostrare alle persone che gli animali della fattoria sono amorevoli e dolci come i nostri soliti animali domestici

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

“Questo passo ha cambiato completamente la mia vita. Da allora, mi godo la natura e passo ogni giorno del tempo con gli animali. Vivo un tempo molto intenso che mi regala tanti piccoli momenti di beatitudine. Inizia quando mi cambio i vestiti del cortile e l'odore della stalla mi viene incontro e continua con il fatto che riscopro odori, piante e animali che avevo completamente dimenticato, ma che mi sono ancora così familiari».

Joar trascorre molto tempo con le sue mucche, allenandole, accudendole e giocando con loro

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

“Mi viene spesso chiesto se è bello come immaginavo. No non lo è. È molto più bello. La natura, gli animali e le esperienze mi colpiscono ogni giorno di nuovo. Tutto questo mi insegna la pazienza, la consapevolezza e cambia la mia visione di tante cose. A volte sono così sopraffatto dalle impressioni e dalle esperienze che sono completamente sopraffatto. Il profondo legame con le mie amiche vacche mi ha portato a uno stile di vita prettamente vegetale (vegano). Un processo naturale quando inizi a incontrare gli animali a livello degli occhi”.

L'allevatore diffonde il messaggio che questi animali non sono solo cibo e che dovremmo ripensare alle nostre scelte alimentari

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

"Salvare un animale non cambia il mondo intero, ma il mondo intero cambia per questo animale", dice Joar

Crediti immagine: moustache_farmer

Joer ha molte mucche; ci sono però altri animali nei suoi allevamenti, dai conigli ai buoi

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Il suo amore per gli animali non conosce limiti e tutto ciò che Joar vuole è dimostrare che gli animali della fattoria hanno molte emozioni, si affezionano alle persone e sono ottimi compagni

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Forse questo è il tuo segno per iniziare una vita in una foresta con molti animali da fattoria, o forse mangiare un hamburger vegano a volte

Crediti immagine: moustache_farmer

Crediti immagine: moustache_farmer

Il post Gli animali della fattoria non sono solo cibo e quest'uomo dimostra che è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)