Ghislaine Maxwell afferma di essere stata maltrattata da una guardia e sta perdendo i capelli in prigione

Il New York Post riporta che l' attuale residente Ghislaine Maxwell è " appassita in un guscio " e, nonostante fosse una " rispettosa donna di mezza età detenuta preventivamente " , è stata costretta a " pulire una doccia con una scopa " come punizione per aver denunciato che è stata fisicamente " maltrattata " da una guardia durante una pacca. Inoltre, fonti affermano che Ghislaine odia il cibo e sta diventando calva e io, per esempio, vorrei vederlo.

Ghislaine è in prigione in attesa di essere processata per aver presumibilmente abusato e procurato ragazze minorenni nel circolo della tratta sessuale di Jeffrey Epstein e per aver mentito sulla sua relazione con lui sotto giuramento. Ha riso tutte le sue richieste di cauzione più volte . Rapporti del NYP:

Ghislaine Maxwell è stata maltrattata fisicamente da una guardia carceraria durante una perquisizione e sta “morendo in un guscio” dietro le sbarre, perdendo peso e perdendo i capelli, ha detto un avvocato della signora accusata in documenti del tribunale depositati martedì.

La lettera è stata archiviata in risposta a un messaggio dei pubblici ministeri sulle condizioni della prigione di Maxwell. Il giudice Nathan a dicembre ha ordinato ai pubblici ministeri di inviare aggiornamenti scritti sulle condizioni di reclusione di Maxwell ogni 60 giorni dopo che lei si era lamentata di loro in una lettera separata.

La lettera afferma che Maxwell è soggetto a perquisizioni costanti – circa quattro al giorno – e alla sorveglianza da parte delle guardie carcerarie, che sostiene sia per compensare l'incapacità del Bureau of Prisons di proteggere la sua presunta coorte, Jeffrey Epstein, dall'uccidersi nel 2019.

"SM. Maxwell continua ad essere alla mercé di un gruppo rotante di agenti di sicurezza che sono abituati a sorvegliare centinaia di detenuti, ma ora concentrano la loro totale attenzione esclusivamente su una rispettosa detenzione preventiva di mezza età ", ha scritto l'avvocato di Maxwell, Bobbi Sternheim.

“Di recente, fuori dalla vista della telecamera di sicurezza, la signora Maxwell è stata posta nella sua cella di isolamento e ha subito violenze fisiche durante una perquisizione. Quando ha chiesto di utilizzare la fotocamera per catturare l'evento, una guardia ha risposto "no". Quando la signora Maxwell ha indietreggiato per il dolore e quando ha detto che avrebbe denunciato il maltrattamento, è stata minacciata di un'azione disciplinare ", ha aggiunto Sternheim.

Le guardie hanno quindi costretto Maxwell a pulire una doccia con una scopa come rappresaglia per aver denunciato l'abuso, afferma la lettera.

Aspetta, è la stessa scopa con cui le fanno lavarsi i denti!?! Perché sarebbe davvero molto crudele. Oltre al presunto abuso fisico, Ghilane afferma di " appassire a causa del cibo non commestibile e dell'acqua sporca erogata in prigione " e che sta " perdendo peso, perdendo i capelli e perdendo la capacità di concentrazione. "Sembra un incubo. Scriverei una recensione iperbolica con una stella e chiederei anche le opzioni di check-out anticipato se fossi io.

Pic: Wenn.com