Faye Dunaway ha sostituito Vanessa Redgrave nel prossimo film di Kevin Spacey

Ebbene, anche se ha saltato il red carpet e la tenda della bava , Kevin Spacey ha comunque fatto la sua comparsa al Festival di Cannes. I poster per il suo prossimo film The Man Who Drew God sono stati visti in giro per la città e anche se ha solo un piccolo ruolo, era ancora in primo piano, apparendo più grande persino della sua nuova co-protagonista Faye Dunaway . SecondoVariety , Faye ha assunto il ruolo che originariamente doveva essere interpretato da Vanessa Redgrave , che è la moglie del regista del film Franco Nero . Vanessa potrebbe essersi tirata indietro, ma come tutti sappiamo, non puoi dire un cazzo a Faye Dunaway. È l' anziana più cattiva e scontrosa di Hollywood. Il meglio che possiamo fare è sperare che abbia preso il ruolo con il preciso scopo di costringere Kevin nell'oblio come avrebbe fatto al suo assistente " piccolo ragazzo omosessuale ".

In The Man Who Drew God , or getta loada questo Asshole qui in italiano (eventuali errori di traduzione sono solo colpa di Google Translate e Google Translate) Kevin interpreta un poliziotto (credo, indossi una pistola nella locandina) che sta indagando accuse di pedofilia contro un artista cieco. Rapporti di varietà:

Faye Dunaway apparirà al fianco di Kevin Spacey nel suo controverso nuovo progetto, "The Man Who Drew God".

Diretto dall'attore italiano Franco Nero, che recita anche nel cast, il lungometraggio sarà il primo ruolo di Spacey dal 2017, quando dozzine di accuse di molestie sessuali e aggressioni hanno visto l'attore di "House of Cards" effettivamente ostracizzato da Hollywood.

Il produttore di The Man Who Drew God, Louis Nero, ha confermato a Variety che Dunaway interpreterà il ruolo che si diceva avrebbe interpretato Redgrave. "Interpreta una vecchia insegnante di Braille che è una vecchia amica del protagonista cieco interpretato da Nero e gli ha insegnato a leggere", ha detto. “E' il ruolo che Vanessa Redgrave doveva avere. Vanessa non è più in grado di viaggiare".

Un poster per la nuova produzione, che si chiama "l'uomo che disegnò Dio" in italiano, è stato mostrato durante il Festival di Cannes questa settimana, con Spacey in prima posizione nel poster e in seconda fattura nei titoli di coda dopo Nero.

Opportunamente, anche Faye non ha rilasciato un film dal 2017. E ha perso il suo ultimo concerto interpretando Katharine Hepburn a Broadway dopo essere stata licenziata per aver schiaffeggiato e lanciato oggetti alla troupe. Quindi continuerò a sperare che sia stata la dedizione di Faye a schiaffeggiare quell'espressione compiaciuta dalla faccia di Kevin che era disposta a lasciargli avere la migliore fatturazione su di lei sul poster.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fillm & Serie TV (@filmandserietv)

E nel caso in cui quel poster non fosse una prova sufficiente che questo film è più economico e più appiccicoso del parrucchino di Kevin, il produttore del film ammette quasi di aver assunto Kevin per la pubblicità gratuita.

Secondo il produttore, le riprese si sono concluse la scorsa settimana e il film dovrebbe essere pronto entro settembre. Nonostante i dubbi sul fatto che Hollywood sia pronta a riaccogliere l'attore caduto in disgrazia, Louis Nero era fiducioso che il film avrebbe venduto.

"Abbiamo molto interesse da parte degli acquirenti di tutto il mondo", ha affermato. "Tutte le controversie intorno al film hanno generato molto interesse… È stato positivo per il film, dal mio punto di vista". Il film è venduto a Cannes da The Motus Studios.

Immagina di avere due vincitori dell'Oscar nel tuo cast e di non avere ancora i mezzi per controllare l'ortografia della locandina del tuo film prima di stenderla su tutta Cannes. Incredibile.

Pic: Wenn.com